QUANTO CI MANCAVANO LE “CASSANATE”- FANTANTONIO NEI GUAI: E’ INDAGATO A GENOVA PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE – CASSANO HA STRAPPATO IL LIBRETTO DALLE MANI DI UN VIGILE CHE GLI STAVA FACENDO UNA MULTA PER ECCESSO DI VELOCITÀ. I FATTI RISALGONO A UN ANNO FA - IL LEGALE DELL’EX CALCIATORE HA GIÀ FATTO OPPOSIZIONE CONTRO LA MULTA...

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

cassano cassano

Non lo sentivamo da un po’, ma si può tornare a parlare ora di “cassanate”. Antonio Cassano è infatti indagato a Genova per resistenza a pubblico ufficiale. La vicenda risale allo scorso anno quando l’ex attaccante, alla guida della sua auto, venne fermato da una pattuglia della polizia locale per eccesso di velocità a Nervi, il quartiere in cui vive.

 

 

I FATTI — Secondo l’accusa, Cassano sarebbe sceso dall’auto e avrebbe insultato i vigili, arrivando a strappare dalle mani di un agente che stava verbalizzando il libretto delle multe, gesto che ha fatto subito scattare la denuncia. Il procuratore aggiunto Francesco Pinto nei prossimi giorni invierà il decreto di citazione a giudizio. Il legale dell’ex calciatore, l’avvocato Pietro Bogliolo, ha già fatto opposizione contro la multa. Sperando che le “cassanate” passino di nuovo di moda...

cassano cassano cassano cassano cassano cassano

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute