DUE HAMBURGER E DUE CAPPUCCINI A 81 EURO: LO SCONTRINO DI UN BAR ROMANO DIVENTA IL NUOVO CASO SOCIAL. MA PER MOLTI LA RISPOSTA È: ‘SE ORDINATE HAMBURGER E CAPPUCCINO VI STA BENE, VI DOVEVANO FAR PAGARE IL DOPPIO’ - IL LOCALE, VICINO AL VATICANO, È FAMOSO SU TRIPADVISOR PER I SUOI PREZZI ESORBITANTI, CON UNA PALLA E MEZZO DI MEDIA RECENSIONI…

- -

 

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.ilcorrieredellacitta.com 

 

 

hamburger e cappuccino hamburger e cappuccino

Ci siamo (anzi, “si sono”) fatti riconoscere ancora una volta: un conto da capogiro a due turisti stranieri, scambiando per l’appunto il termine “stranieri” con quello molto meno edificante di “polli”. Da spennare. E’ successo a Roma, in zona S. Pietro, il 9 maggio alle ore 10:53. Un locale vicino al Vaticano ha servito a due turisti due hamburger, un caffè americano (doppio) e due cappuccini (anche questi registrati nello scontrino come doppi, ma vorremmo capire come siano, visto che le tazze sono comunque standard, in Italia…) facendo pagare il tutto alla “modica” cifra di 81,60 euro.

 

hamburger hamburger

 

 

Vediamo nel dettaglio la spesa: ogni hamburger è stato fatto pagare 25 euro, neanche fosse stata una bistecca fiorentina da mezzo chilo in un ristorante di buon livello. Il caffè americano 8 euro, così come ogni cappuccino. A questo si aggiunge il 10% del servizio al tavolo, che fa capire che si tratta di un bar, al massimo una tavola calda, di certo non un ristorante.

 

Altra certezza è che quei turisti (non polli da spennare) non torneranno mai più in quel locale e, forse, nemmeno a Roma e faranno una cattivissima pubblicità alla nostra città, trattandoci da truffatori.

 

Non è la prima volta che accade una cosa del genere: prezzi maggiorati per cibi e bevande così come per corse dei taxi, quando i clienti sono degli stranieri. Adesso lo scontrino, fotografato e fatto circolare in rete, sta facendo il giro del mondo, condiviso in tantissimi gruppi Facebook, oltre che su Twitter.

 

 

cappuccino cappuccino

Tutta pubblicità, negativa, per Roma, già martoriata da buche, scale mobili rotte e dai mille altri problemi che la affliggono.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

SE CATTOLICA DIRÀ SÌ ALL'OPS DI INTESA POTREBBE SCATTARE UN EFFETTO DOMINO TRA I SOCI DEL ''CAR'', IL PATTO DI CONSULTAZIONE DEGLI AZIONISTI DI UBI - LA FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA È ORIENTATA ALL'ADESIONE, METTENDO DAVANTI A UN VICOLO CIECO LA FONDAZIONE CUNEESE: HANNO LO STESSO ADVISOR PER LA DECISIONE, SOCIÉTÉ GÉNÉRALE, E NON SAREBBE AGEVOLE SPIEGARE AL MEF (CUI SPETTA LA VIGILANZA SULLE FONDAZIONI) SCELTE DIAMETRALMENTE OPPOSTE PARTENDO DA CONSIDERAZIONI TECNICHE IDENTICHE

cronache

ANNALISA CHIRICO A DAGOSPIA: “NEL SUO EDITORIALE, MARCO TRAVAGLIO HA IL GARBO DI SCRIVERE: “IL LIBRO DI ANNALISA CHIRICO: CI VORREBBE LA TRIADE SALVINI-DRAGHI-RENZI. MA POI CI VORREBBERO PURE TRE LINGUE COME LE SUE PER LECCARLI TUTTI E TRE” - "POSTO CHE OGNI DONNA HA IL DIRITTO DI FARE L’USO CHE VUOLE DELLA PROPRIA LINGUA, NEL CASO ‘TRIADE SALVINI-DRAGHI-RENZI’ È UNA TESI GIORNALISTICA E POLITICA, LA MIA: LA SI PUÒ CONTESTARE NEL MERITO MA PERCHÉ VOLGARIZZARLA CON VOLGARISSIMO INSULTO SESSISTA?'' - ''CHISSÀ COME AVREBBERO REAGITO LE AMICHE DEL KARAOKE SE IL LORO RENATOZERO PREFERITO, TRAVAGLIO APPUNTO, LE AVESSE APOSTROFATE COME HA FATTO CON ME”

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''