ALTRO GIRO, ALTRA SPERANZA: L'ULTIMA SI CHIAMA IVERMECTIN – I RICERCATORI AUSTRALIANI STANNO TESTANDO UN FARMACO CHE UCCIDEREBBE IL COVID-19 IN 48 ORE: "ENTRO LE PRIME 24 ORE SI NOTA UNA RIDUZIONE DAVVERO SIGNIFICATIVA" - SI TRATTA DI UN ANTIPARASSITARIO USATO PER MALATTIE COME LA DENGUE O LA ZIKA: E' DISPONIBILE IN TUTTO IL MONDO ED E' RICONOSCIUTO DALL'AGENZIA DEL FARMACO AMERICANA, MA IL PASSO PER…

-

Condividi questo articolo

Da "www.ilmessaggero.it"

 

ricerca coronavirus 3 ricerca coronavirus 3

Coronavirus, i ricercatori australiani stanno testando un farmaco che ucciderebbe il Covid19 in 48 ore. Il farmaco oggetto degli studi dei ricercatori australiani della Monash University di Melbourne, in collaborazione con il Doherty Institute, è l'Ivermectin, farmaco che viene utilizzato per trattare altre malattie come dengue o zika.

 

ivermectin ivermectin

Negli studi condotti dai ricercatori australiani sulle colture cellulari al Biomedicine Discovery Institute (BDI) della Monash University, come riportano The Canberra Times e il Daily Mail, è stato scoperto che l'Ivermectin riesce a eliminare la carica virale del Coronavirus in 48 ore.

 

ricerca coronavirus 2 ricerca coronavirus 2

La Ivermectina è un farmaco antiparassitario disponibile in tutto il mondo e riconosciuto dalla Fda, l'Agenzia del farmco americana. «Una singola dose potrebbe eliminare tutto l'Rna virale entro 48 ore - dicono i riceratori -. Entro le prime 24 ore si nota una riduzione davvero significativa».

 

ivermectin 1 ivermectin 1

Dalla ricerca in laboratorio alla cura sulle persone, tuttavia, il passo non è breve: i ricercatori australiani ammettono che ci vorrà ancora del tempo per verificare l'efficacia del farmaco sulle persone, determinando quale sia la dose da somministrare efficace nell'uomo.

ricerca coronavirus 1 ricerca coronavirus 1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TOH, GUALTIERI E FRANCESCHINI FINALMENTE HANNO CAPITO CHE IL CONTE CASALINO, DOPO AVER INFINOCCHIATO QUELLO SPROVVEDUTO DI DI MAIO, RESPONSABILE DI AVERLO PORTATO A PALAZZO CHIGI ALL’EPOCA DI SALVINI, HA PRESO PER IL CULO ANCHE IL PD, INCIUCIANDO CON L’INETTO ZINGARETTI – MA, AL DI LÀ DEL MES (I 5STELLE ALLA FINE DIRANNO DI SÌ) I NODI RISCHIANO DI VENIRE PRESTO AL PETTINE PER IL CONTE DELLA VASELINA: COME AFFRONTARE AD ESEMPIO IL DRAMMA DELLA CASSA INTEGRAZIONE, CHE SCADE A SETTEMBRE? I SOLDI SONO FINITI E UNA MONTAGNA DI DISOCCUPATI CHE RISCHIA DI TRAVOLGERE TUTTO E TUTTI

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELL'ITALIA MORENTE – DOPO AVER PERSO IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA PER MANIFESTA ARROGANZA, NON AVENDO PIU' UNA CAZZO DI QUERELA DA FARE, RENZI SCRIVE (SI FA PER DIRE) UN LIBRO DI FOSFORESCENTE INUTILITA' E LO PRESENTA PURE ALLA GALLERIA BORGHESE – TRA UN TRULLALERO E UN TRALLALA', TRA LA BOSCHI CAMUFFATA DA PRATO E NOBILI CON LA MASCHERINA DELLA ROMA, IL SENATORE SEMPLICIOTTO DI RIGNANO HA SPARATO UN PAIO DI CAZZATE: “QUELLA DI DAVIGO È UNA BESTIALITÀ GIURIDICA. AUTOSTRADE? SI È FATTO PRIMA A FARE IL PONTE CHE A FARE LA REVOCA. SI VOTA NEL 2023, ALLORA MEGLIO METTERE MANO ALLE REGOLE” (INSOMMA, PER RIMANDARLO A GIOCARE A FLIPPER, TOCCA ASPETTARE TRE ANNI. 'NA TRAGEDIA) – VIDEO

viaggi

salute