BOLLETTINO-INO-INO - SOLO 129 NUOVI POSITIVI, MORTI IN LIEVE CRESCITA (15), COMUNQUE SU NUMERI MOLTO BASSI - NEL LAZIO LA METÀ DEI 6 CASI SONO DI IMPORTAZIONE, E A ROMA VOGLIONO INTRODURRE L'OBBLIGO DI MASCHERINA NELLE ZONE DELLA MOVIDA NOTTURNA - IN LOMBARDIA A FRONTE DI 5.973 TAMPONI PROCESSATI I NUOVI CASI POSITIVI AL COVID 19 SONO 34, DI CUI A 13 SEGUITO DI TEST SIEROLOGICI E 15 "DEBOLMENTE POSITIVI"

-

Condividi questo articolo

 

Da www.ilmessaggero.it

 

guanti e mascherine 3 guanti e mascherine 3

Diminuiscono i nuovi casi positivi e i ricoveri. Sul fronte dei decessi c'è un leggero incremento, ma si resta su un totale tra i più bassi degli ultimi mesi, 15. Va sempre ricordato che nella prima parte della settimana, per un rallentamento al sabato e alla domenica delle notifiche e dell'attività dei laboratori, c'è sempre una flessione dei dati e di questo bisogna tenere conto.

 

Cosa dice il bollettino? I nuovi positivi sono 129 (ieri erano 190 ma martedì 14 luglio furono 114) distribuiti soprattutto in Lombardia (34), Veneto (22), Emilia-Romagna (18) e Liguria (12). Il traguardo "zero casi" oggi viene raggiunto da Sardegna, Calabria, Basilicata, Molise, Valle d'Aosta e Puglia. Sul fronte dei ricoveri, lieve aumento delle terapie intensive (da 47 a 49), ma diminuzione negli altri reparti, da 745 a 732. Calo anche del numero delle persone che attualmente sono infette in Italia: 12.404 a 12.248, Non molti i tamponi eseguiti, 43.110, ma sono comunque quasi il doppio rispetto a ieri. In totale i casi positivi in Italia da inizio pandemia sono stati 244.752. Ora bisogna sperare che questi dati in flessione si confermino anche nel corso della settimana.

 

I DATI DELLE REGIONI

 

Lazio

«Oggi registriamo un dato di 6 casi e 2 decessi. Di questi, la metà sono casi di importazione: un caso di nazionalità del Bangladesh, un caso da Romania e un caso da Moldavia». Lo riferisce nel bollettino quotidiano su Covid-19 l'assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, sottolineando che «per quanto riguarda le province non si registrano nuovi casi e» si riportano «zero decessi nelle ultime 24 ore».

COME SI ESEGUE UN TAMPONE 2 DI 2 COME SI ESEGUE UN TAMPONE 2 DI 2

 

Lombardia

In Lombardia a fronte di 5.973 tamponi processati i nuovi casi positivi al Covid 19 sono 34, di cui a 13 seguito di test sierologici e 15 "debolmente positivi", secondo gli ultimi dati della Regione. C'è un solo morto nelle ultime 24 ore, che porta il totale a 16.797 deceduti nella regione.

 

Veneto

Altri 22 casi positivi al Coronavirus sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, secondo l'ultimo bollettino regionale. Il totale dei contagi dall'inizio della pandemia sale così a 19.671, gli attuali positivi sono 624 (+15). Nella giornata sono stati regsitrati inoltre 3 decessi, che portano il totale a 2.053, dei quali 1.441 negli ospedali. La situazione dei reparti non critici è comunque in miglioramento, con ricoverati in calo rispetto a ieri, 119 (-13) di cui 35 positivi, mentre è stabile nelle terapie intensive con 7 ricoverati e 2 positivi.

 

Emilia Romagna

Sono 18, dei quali 12 asintomatici, i nuovi positivi al Coronavirus, scoperti nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sulla base di 5.382 tamponi fatti. La gran parte dei nuovi contagi sono riconducibili a focolai o a casi già noti e a persone rientrate dall'estero. Si registrano due decessi, entrambi nel bolognese (un uomo e una donna). Risalgono ai giorni scorsi e si è dovuto attendere l'esito degli accertamenti sanitari sul contagio da Covid. Restano 6 i pazienti in terapia intensiva, scendono a 85 (-6 rispetto a ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Nessun nuovo caso nelle Province di Piacenza, Parma e Ferrara.

 

Piemonte

Otto nuovi guariti, altrettanti contagi e 3 decessi nel bollettino quotidiano sul Coronavirus emesso dall'Unità di crisi della Regione Piemonte. I ricoverati in terapia intensiva sono 6, lo stesso numero di ieri, negli altri reparti 144 (-6). Le persone in isolamento domiciliare sono 663, i pazienti in via di guarigione 718. I tamponi diagnostici finora processati sono 472.296, di cui 258.866 risultati negativi.

 

Campania

mascherine mascherine

Sono 6 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi in Campania dall'analisi di 1.590 tamponi. Il totale di casi positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza è 4.839, mentre sono 314.126 i tamponi complessivamente eseguiti. Un decesso legato al coronavirus si è registrato in Campania nelle ultime 24 ore: il totale dei deceduti è di 434.Sono 4 i guariti nelle ultime 24 ore: il totale dei guariti è 4.108.

 

Condividi questo articolo

media e tv

SLURP! LILLI-BOTOX IN SOCCORSO DI CONTE: “È  GENTILE, EDUCATO E AFFABILE". POI LE SI ALLUNGA IL NASINO: "NON CHIEDE MAI LE DOMANDE PRIMA" (INFATTI LA DOMANDA SU DRAGHI, CON SGRADEVOLE BATTUTA A SEGUIRE, ERA STRA-PREPARATA) - DA PINOCCHIA A CROCEROSSINA: "LA TOSSE? AVEVA LE CORDE VOCALI IRRITATE, CERTO NON METTEREBBE A RISCHIO LA SALUTE DI ALTRI" - INFINE SI SCIOGLIE COME UN LECCA-LECCA: "L’HO TROVATO MOLTO DETERMINATO, UN PO’ STANCO, MA È NORMALE PER UN UOMO CHE HA MESSO AL CENTRO DELLA SUA VITA IL LAVORO” (SLURP. SLURP!)

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute