-

FERMI TUTTI: LA CANNABIS NON AIUTA AD ALLEVIARE IL DOLORE – SECONDO VENTI STUDI CHE HANNO COINVOLTO 1500 PERSONE, NON CI SONO PROVE CHE LA MARIJUANA SIA PIÙ EFFICACE DI UN PLACEBO QUALSIASI – UNA BOMBA CHE ARRIVA ORA CHE METÀ DEGLI STATI NEGLI USA HANNO LEGALIZZATO LA DROGA ANCHE PER IL TRATTAMENTO DEL DOLORE E…

-
-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

 

cannabis come medicinale cannabis come medicinale

Secondo un’importante ricerca, la marijuana ed il CBD non hanno alcun effetto sul dolore.

 

Nonostante il dolore sia una delle ragioni più popolari per l'uso della cannabis, i ricercatori hanno scoperto che i prodotti non sono più efficaci di un placebo.

 

La ricerca ha preso in esame più di una dozzina di studi in 11 Paesi che hanno coinvolto 1.459 persone dall'inizio del 2000 al settembre 2021.

placebo farmaco placebo farmaco

«Il nostro team non ha osservato alcuna differenza significativa tra la cannabis e un placebo per ridurre il dolore» sostengono i ricercatori. 

 

I dati ufficiali mostrano che circa un quinto dei consumatori di marijuana negli Stati Uniti riceve una prescrizione medica di cannabis. Le stime indicano che un quarto di tutti gli americani usa l'olio di CBD, e la ragione principale è il dolore (64%).

cannabis legale come medicina cannabis legale come medicina

 

La notizia arriva nel mezzo di una rivoluzione della cannabis negli Stati Uniti, con più della metà degli Stati che hanno legalizzato la droga per motivi medici, compreso il trattamento del dolore. Un totale di 21 Stati ne ha permesso l'uso a scopo ricreativo.

 

I ricercatori del Karolinska Institute in Svezia hanno esaminato 20 studi. La maggior parte dei partecipanti era di sesso femminile e di età compresa tra i 33 e i 62 anni.

 

THC CBD THC CBD

Sono state incluse diverse condizioni di dolore, come danni ai nervi e sclerosi multipla, e una serie di prodotti a base di cannabis, THC, CBD e cannabis sintetica, assunti tramite pillole, spray, oli e fumo.

 

I risultati hanno mostrato che l'intensità del dolore si riduceva significativamente in risposta a un placebo, così come la cannabis.

THC CBD THC CBD

 

CANNABIS TERAPEUTICA CANNABIS TERAPEUTICA coltivare cannabis 1 coltivare cannabis 1 CANNABIS SINTETICA CANNABIS SINTETICA cannabis terapeutica 3 cannabis terapeutica 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

NON DITE ALLE ANIME BELLA DELLA SINISTRA CHI E’ DAVVERO ALFREDO COSPITO: “SONO UN TERRORISTA, LA RIVOLUZIONE (PAROLA ALTISONANTE) LA PUÒ FARE SOLO CHI HA IL DIAVOLO IN CORPO NON TEMIAMO LA VIOLENZA” – L’ANARCHICO PESCARESE SI ASPETTAVA IL 41 BIS DA 3 ANNI: “MA VERAMENTE CREDIAMO CHE CHI NON HA PIÙ NIENTE DA PERDERE (LAVORO, CASA…) SI SPAVENTI DAVANTI ALLA PAROLA TERRORISMO?” - È PROPRIO PER QUESTI SCRITTI CHE IL DAP HA PROPOSTO ALL'EX MINISTRO CARTABIA L’APPLICAZIONE DEL 41 BIS…

sport

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute