MORTACCI SOIA! IL CIBO GIAPPONESE FA MALE AL SONNO! – TUTTA COLPA DELLA SALSA DI SOIA, CHE CONTIENE LA TERAMINA, UNA SOSTANZA CHE PUÒ RITARDARE IL SONNO ED È ANCHE UN FATTORE SCATENANTE PER CHI SOFFRE DI EMICRANIA, MA ANCHE DEL TÈ VERDE, CHE CONTIENE CAFFEINA – NON DORME SOGNI TRANQUILLI NEANCHE CHI MANGIA ITALIANO, VISTO CHE LA TERAMINA SI TROVA ANCHE NELLE CARNI LAVORATE, NEGLI AGRUMI E NEL VINO ROSSO – ESISTONO ANCHE I CIBI CHE CONCILIANO IL SONNO, OVVERO…

-

Condividi questo articolo


insonnia insonnia

Estratto dell’articolo di Graziella Melina per “il Messaggero”

[…]

Gli esperti italiani lo ripetono da anni: per poter dormire bene bisogna curare innanzitutto l'alimentazione[…] nei cibi consumati […] spesso e volentieri si nascondono sostanze che possono mal conciliare il riposo. […]il nutrizionista inglese Rob Hobson abbia deciso di stilare quasi una classifica degli alimenti più insidiosi e da evitare per tenere a bada la tanto temuta insonnia.

 

sushi sushi

CINA E GIAPPONE 

L'avvertimento dell'esperto inglese è indirizzato prima di tutto agli appassionati della cucina cinese e di quella giapponese. Se dopo una cena a base di sushi, il sonno faticherà ad arrivare la colpa è della salsa di soia. Il condimento incriminato contiene la tiramina, una sostanza che non ha per nulla un effetto soporifero. «La tiramina è un fattore scatenante comune per le persone che soffrono di emicrania - spiega Hobson - e può anche inibire il sonno in quanto provoca il rilascio di un ormone chiamato norepinefrina che può stimolare il cervello e ritardare il sonno». 

salsa di soia salsa di soia

 

[…] Non possono stare tranquilli nemmeno i consumatori di prodotti nostrani: l'insidia della tiramina si nasconde anche nelle carni lavorate e persino negli agrumi e nel vino rosso. Il nutrizionista inglese non lascia in pace, del resto, nemmeno gli amanti del tè verde: mentre una tazza media di caffè contiene circa 100 mg di caffeina, la stessa tazza di tè verde ne contiene 50 mg. […]

INSONNIA INSONNIA

 

DOLCI MOMENTI 

Ma non finisce qui. Perché poi arriva anche la stoccata contro chi non sa rinunciare al cioccolato soprattutto per addolcire i momenti di stanchezza. «Qualsiasi cioccolato, indipendentemente dal suo contenuto di cacao, conterrà elevate quantità di zucchero ricorda Hobson Quindi, consumare troppo zucchero può influire sulla qualità del sonno». Se non addirittura provocare improvvisi risvegli durante la notte. 

 

sushi sushi

[…] non poteva poi mancare l'alcol. «Sebbene possa provocare sonnolenza continua a spiegare il nutrizionista inglese - l'effetto è di breve durata ed è più probabile che abbia l'effetto opposto». 

 

«Sappiamo bene che una sana alimentazione sicuramente migliora la qualità del sonno - conferma Caterina Guidone, endocrinologa dell'unità operativa patologie dell'obesità del Policlinico Gemelli di Roma - Tutto dipende però dalla quantità e dalla sensibilità di ognuno di noi. […]». 

insonnia insonnia

 

esistono cibi che possono conciliare un riposo più tranquillo. «Gli alimenti che contengono il triptofano, presente per esempio in alcuni frutti come mango, datteri e banane, favoriscono il rilassamento dell'organismo. Anche il succo di amarena può essere di aiuto». Poi molto dipende dall'orario in cui consumiamo i pasti. 

 

«Mai appesantire l'organismo a ridosso del sonno. Meglio inoltre se durante la giornata ci idratiamo in modo corretto. Seguiamo poi una regolare attività fisica, evitando l'attività fisica prima di andare a letto, perché l'adrenalina potrebbe compromettere la qualità e la quantità di sonno».

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UN “MONTE” DI GUAI – LA PROCURA GENERALE DI MILANO HA CHIESTO LA CONFERMA DELLE CONDANNE PER ALESSANDRO PROFUMO (EX PRESIDENTE DI MPS) E FABRIZIO VIOLA (EX AD DELLA BANCA), E DI ANNULLARE QUELLA DI PAOLO SALVADORI – IN CONTEMPORANEA È ARRIVATA L’ISTANZA DI DANNI DA SEI SOCIETÀ DEL GRUPPO CALTAGIRONE PER 741 MILIONI DI EURO – AGLI EX VERTICI DI MONTE DEI PASCHI VIENE CONTESTATA L'ERRATA CONTABILIZZAZIONE DEI DERIVATI ALEXANDRIA E SANTORINI - IL PRECEDENTE DI MUSSARI E VIGNI ASSOLTI...

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO IN FIORE – ALL’ORMAI MITOLOGICO “GALA DELLE MARGHERITE”, NEI SALONI DELL’HOTEL EXCELSIOR DI VIA VENETO, SI AMMIRANO TRUCCHI, O MEGLIO STUCCHI ALLA MOIRA ORFEI, BOTOX A GOGÒ, BOCCHE A CANOTTO E PERSINO QUALCHE “TRAPIANTO FACCIALE”. E POI ACCONCIATURE PULLULANTI DI MARGHERITE, PIUME E CRISTALLI CHE NEMMENO LE DRAG QUEEN PIÙ SGAMATE – RISPONDONO ALL'APPELLO DELLA CONTESSA BIANCA MARIA CARINGI LUCIBELLI PRINCIPI, MARCHESI, DAME, DAMINE, DAMAZZE E CARAMPANE DOC DELLA ROMANELLA GODONA E MONDANA… – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute