FONDI PRIMA DI RESTARE SENZA FONDI - LA BORSA PUNTA SUI MATRIMONI BANCARI E DOPO CREVAL GUARDA ALLA POPOLARE DI SONDRIO, CHE IERI HA CHIUSO IN RIALZO DEL 12%, TORNANDO AI LIVELLI PRE-PANDEMIA DI FEBBRAIO SCORSO. L' IPOTESI CIRCOLATA IERI NELLE SALE OPERATIVE È QUELLA DI UN MATRIMONIO A TRE CON BPER E BPM

-

Condividi questo articolo

 

Gianluca Paolucci per “la Stampa

 

L'idea di una stagione di fusioni bancarie alle porte galvanizza la Borsa, che ieri ha premiato i titoli bancari in una seduta euforica che ha visto Piazza Affari in testa ai rialzi delle borse continentali.

VENOSTA PEDRANZINI POPOLARE DI SONDRIO VENOSTA PEDRANZINI POPOLARE DI SONDRIO

 

Certo, c' è il record del Dow Jones per la prima volta sopra i 30 mila punti e l' attesa di nuovi interventi delle banche centrali. Ma almeno una parte del merito degli acquisti visti ieri sui titoli bancari italiani - molti dall' estero, spiega un operatore - va all'«incentivo» del governo: la norma sulla trasformazione delle Dta (attività fiscali differite) in crediti d' imposta che garantisce un premio alle operazioni di aggregazione.

 

Il mercato, alla ricerca di opportunità, scommette sulla Popolare di Sondrio, che ieri ha chiuso in rialzo del 12%, tornando ai livelli pre-pandemia di febbraio scorso. L' ipotesi circolata ieri nelle sale operative è quella di un matrimonio a tre con Bper e Bpm per la popolare valtellinese. Ipotesi ancora remota, dato che i contatti tra Bpm e la banca emiliana sono appena oltre le dichiarazioni di Cimbri (numero uno di Unipol, primo socio di Bper) e di Castagna (amministratore delegato di Banco Bpm).

BPER BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BPER BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA

 

Di certo Sondrio, che porterebbe in dote in un' eventuale fusione oltre 900 milioni di asset fiscali trasformabili in crediti d' imposta, è una delle prede favorite nel gioco a incastro delle aggregazioni. Creval intanto, dopo l' annuncio dell' opa di Credit Agricole, sale ancora di un 1,64% posizionandosi ben sopra l' offerta del gruppo francese.

 

Gran parte del gioco ruota comunque intorno a Monte dei Paschi. Dove resta ancora l' incertezza sul futuro tra cessione - magari a Unicredit, +5% ieri -, fusione - con Carige e Bari, come auspicato ieri dal numero uno della Fabi Lando Sileoni - o restare com' è per altri due anni, in una sorta di limbo a controllo pubblico in attesa di tempi migliori. L' unica certezza è che il Mef vuol chiudere in tempi brevi, entro il primo trimestre del 2021. A ieri, nonostante le mosse del Tesoro, Unicredit sarebbe ancora ferma sulle sue posizioni.

 

banca popolare di sondrio 1 banca popolare di sondrio 1

C' è ancora sul tavolo l' ipotesi di Mps stand-alone. Ma in questo caso va ricapitalizzata in fretta, a carico del Mef. Ipotesi che rischia di costare ancora più cara, nel medio periodo, ai contribuenti.

GIUSEPPE CASTAGNA GIUSEPPE CASTAGNA carlo cimbri carlo cimbri

 

Condividi questo articolo

business

JOHN IN THE USA! - LA CORSA ALL’ORO DI EXOR: AL 31 DICEMBRE 2020, LA HOLDING DELLA FAMIGLIA AGNELLI-ELKANN DETENEVA IN PORTAFOGLIO INVESTIMENTI PER CIRCA 830 MILIONI A WALL STREET - IL VALORE DEL PORTAFOGLIO È CRESCIUTO DI 120 MILIONI IN UN ANNO GRAZIE AD ALCUNE SCOMMESSE INDOVINATE, COME LA SOTTOSCRIZIONE DELL’IPO DELL’AZIENDA MINERARIA "GATOS SILVER" - LA QUOTA PIÙ RILEVANTE PER VALORE È QUELLA NEL FORNITORE DI SERVIZI PETROLIFERI SCHLUMBERGER, 170 MILIONI DI DOLLARI PER...

LA CORSA AL 2D - IN CHE SENSO IL FUTURO SARÀ BIDIMENSIONALE? DOPO LA SCOPERTA NEL 2004 DEL GRAFENE È IL TURNO DEGLI MXENES, E LE POTENZIALITÀ SONO FANTASCIENTIFICHE: BATTERIE A RICARICA ULTRAVELOCE, DISPOSITIVI ELETTRONICI PIEGHEVOLI, SENSORI ULTRASENSIBILI PER LA DIAGNOSTICA MEDICA, MATERIALI CHE PURIFICANO DELLE ACQUE... - CHI SARÀ IN GRADO DI SVILUPPARE QUESTE TECNOLOGIE RAGGIUNGERÀ UN VANTAGGIO COMPETITIVO FONDAMENTALE - E INDOVINATE CHI STA GIÀ INVESTENDO PER VINCERE LA GARA? I CINESI...