FUGA DAGLI STATES – MORETTI HA DATO MANDATO ALLE BANCHE D’AFFARI DI PREPARARE LA VENDITA DELL’AMERICANA DRS, UN BOCCONE MAI DIGERITO DA FINMECCANICA – LA CURA DIMAGRANTE PER PRESENTARSI IN FORZE AL MOMENTO DELLE GRANDI FUSIONI DELLE INDUSTRIE DI DIFESA EUROPEE – DOPO LA FUSIONE, MORETTI PUNTA A DIVENTARE MINISTRO

Drs per piazza Montegrappa è stata un bagno di sangue. Comprata da Guarguaglini per oltre 5 miliardi di dollari, ne ha persi tre. Il progetto di Moretti, dopo la cessione di Ansaldo Breda e Ansaldo Sts, è quello di avere un gruppo concentrato su armi ed elicotteri… -

Condividi questo articolo


Dagonews

 

DRS Tactical DRS Tactical

La decisione è presa: l’americana Drs sarà venduta da Finmeccanica al miglior offerente. La costosa acquisizione dell’era Guarguaglini (5 miliardi di dollari e 3 di perdite) è destinata a finire in soffitta. Mauro Moretti, gran capo di Finmeccanica, ha affidato il dossier alle banche d’affari, che stanno valutando prezzo e modalità di vendita.

 

La scelta si inserisce con una certa coerenza nel piano che Moretti sta perseguendo: avere un gruppo più solido e compatto, con meno debiti e tutto focalizzato su armi ed elicotteri. Così, dopo la vendita a Hitachi di Ansaldo Breda e Ansaldo Sts, adesso tocca al colosso della difesa americano, boccone troppo indigesto per piazza Montegrappa.

mauro moretti emma marcegaglia mauro moretti emma marcegaglia

 

La nuova Finmeccanica che nascerà da queste cessioni nei piani di Moretti dovrebbe essere in grado di dire la sua, e contare, al gran ballo del consolidamento che aspetta l’industria della difesa europea. Quanto a Moretti, per se stesso il manager vede sempre la strada di qualche ministero. E non è un mistero che avrebbe preso volentieri il posto di Maurizio Lupi alle Infrastrutture.

mauro moretti mauro moretti

 

Condividi questo articolo

business

ATTENZIONE, ANNUNCIAZIONE, ARRIVA LA RECESSIONE! – LE POLITICHE MONETARIE ULTRA-AGGRESSIVE DELLA FED E L'ECONOMIA IN FRENATA SPAVENTANO GLI INVESTITORI: I LISTINI CADONO (PIAZZA AFFARI -3,36%), I RENDIMENTI VOLANO (BUND SOPRA IL 2%) E IL DOLLARO CORRE - VINCENT MORTIER DI AMUNDI: “NEL CASO DI UN'INTERRUZIONE TOTALE DELLE FORNITURE DI GAS RUSSO E DI UN ULTERIORE RAZIONAMENTO IN EUROPA, L'IMPATTO NEGATIVO SUI FONDAMENTALI SI ESTENDEREBBE ULTERIORMENTE, PORTANDO IL CAMBIO DOLLARO-EURO A SCENDERE SOTTO IL NOSTRO OBIETTIVO DI BREVE TERMINE DI 0,94”

SPENDI, MAGNA E CONFONDI I CONTI: COSÌ L'ALITALIA TARGATA ETIHAD È PRECIPITATA VERSO IL CRAC – È STATO RESO PUBBLICO IL DECRETO CON CUI IL GUIDICE HA MANDATO A PROCESSO 15 TRA EX DIRIGENTI ED EX AMMINISTRATORI DELL’ORMAI ESTINTA COMPAGNIA DI BANDIERA, DA MONTEZEMOLO A JAMES HOGAN – PER L’ACCUSA AVREBBERO FALSIFICATO IL BILANCIO 2015, PRESENTATO COME OPERATIVA ALITALIA ANCHE QUANDO PERDEVA 60 MILIONI AL MESE, PROFUSO DENARO PER CATERING “ESTRANEI A RAGIONEVOLI ESIGENZE DI IMPRESA”