AIUTO! GALLI VA IN PENSIONE, COSÌ CE LO RITROVEREMO SEMPRE IN TV - L'INFETTIVOLOGO A "L'ARIA CHE TIRA": "A 70 ANNI UNO VA A CASA, SONO I MIEI ULTIMI 40 GIORNI COME PRIMARIO" - E POI? "CONTINUERÒ A FARE RICERCA, HO DEGLI OBIETTIVI E DEI PROGRAMMI DI RICERCA CHE MI PIACEREBBE SVILUPPARE, NON CREDO CHE ANDRÒ IN OBSOLESCENZA TOTALE" - VIDEO

- -

 

-

Condividi questo articolo


 

Da www.la7.it

 

massimo galli 4 massimo galli 4

Gli "ultimi 40 giorni" di Massimo Galli: "Non voglio andare in pensione ma a 70 anni uno va a casa, sono i miei ultimi 40 giorni come primario". Massimo Galli (infettivologo) parla del suo futuro: "Continuerò a fare ricerca, ho degli obiettivi e dei programmi di ricerca che mi piacerebbe sviluppare, non credo che andrò in obsolescenza totale".

massimo galli scocciato a cartabianca massimo galli scocciato a cartabianca massimo galli massimo galli massimo galli massimo galli MASSIMO GALLI MASSIMO GALLI massimo galli ospite di accordi e disaccordi 1 massimo galli ospite di accordi e disaccordi 1 MASSIMO GALLI MASSIMO GALLI massimo galli massimo galli MASSIMO GALLI MASSIMO GALLI MASSIMO GALLI 1 MASSIMO GALLI 1 massimo galli massimo galli massimo galli massimo galli massimo galli e alberto zangrillo porta a porta 2 massimo galli e alberto zangrillo porta a porta 2 massimo galli va in silenzio stampa 9 massimo galli va in silenzio stampa 9

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

DOVE VAI IN VACANZA? A GRADO! – LO STORICO DELL'ARTE LUIGI FICACCI: "PROPRIO DOVE L’ADRIATICO SI CONCLUDE IN UNA LAGUNA SI POSSONO RINTRACCIARE I CARATTERI DELLA PIÙ ELEVATA CIVILTÀ BIZANTINA, IN UN AVORIO CONSERVATO AL BRITISH MUSEUM. E’ MOLTO PROBABILE CHE NEL VII SECOLO, QUELLA TAVOLETTA VENISSE ESEGUITA E INSERITA IN UNA CATTEDRA VESCOVILE EBURNEA, DEDICATA ALL’APOSTOLO PIETRO – E POI LA CATTEDRALE DI SANT'EUFEMIA, LA BELLISSIMA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE, IL CAMPO DEI PATRIARCHI, UN ORGANISMO URBANO CHE…" - VIDEO

salute

NON SIETE UOMINI DI MONDO SE NON CONOSCETE L'ADDERALL - LA VERSIONE FARMACEUTICA DELLA METANFETAMINA È IL FARMACO PIÙ DIFFUSO NEGLI STATI UNITI PER IL TRATTAMENTO DEL DISTURBO DEL DEFICIT D'ATTENZIONE. MA VIENE USATO COME "DOPING" PER MIGLIORARE LE PROPRIE PRESTAZIONI COGNITIVE, TANT'E' CHE MOLTI LO PRENDONO AL POSTO DELLA COCAINA - AGISCE A LIVELLO DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE, DOVE FACILITA IL RILASCIO DI SEROTONINA E DOPAMINA, NEUROTRASMETTITORI CON UN RUOLO IMPORTANTE IN FUNZIONI QUALI REATTIVITÀ, ATTENZIONE E CONCENTRAZIONE - CHI LO USA? PROFESSIONISTI, SPORTIVI, ANALISTI FINAZIARI, UOMINI D'AFFARI…