CIAK, MI GIRA! - MENTRE "MINIONS 2" PROCEDE NELLA SUA MARCIA DI FERRAGOSTO, OGGI ESCE IN ITALIA IL KOLOSSAL "NOPE" DI JORDAN PEEL. È UNA BUONA NOTIZIA ANCHE IL FATTO CHE "PREY" SIA IL FILM PIÙ VISTO DI SEMPRE SU HULU, DA NOI PASSA SU SKY. UN PO' MENO I TRE GIORNI DI EVENTO SPECIALE DI "BACKSTAGE - DIETRO LE QUINTE" DI COSIMO ALEMA', IL "SARANNO FAMOSI" ALL'ITALIANA. NEL PRIMO GIORNO DI USCITA HA FATTO 665 EURO. CIRO IPPOLITO LO HA VISTO IERI AL LUX DI ROMA, UNICO SPETTATORE, 8,50 EURO PERCHÉ ERA UN "EVENTO"…

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

 

MINIONS THE RISE OF GRU 1 MINIONS THE RISE OF GRU 1

Buone notizie. Mentre "Minions 2" procede nella sua marcia di ferragosto, ieri altri 456 mila euro per un totale di 1 milione e mezzo di incasso in tre giorni.

 

Oggi esce in Italia il kolossal da 90 milioni di dollari "Nope" di Jordan Peel, il regista di due capolavori dell'horror,"Get Out" e "Us", che hanno rivoluzionato il genere in questi ultimi anni aggiungendo ironia, una chiara visione politica dell'America, pur seguitando a fare parecchia paura. Con le anteprime di ieri era secondo in classifica con 51 mila euro.

 

nope 3 nope 3

 

È una buona notizia anche il fatto che "Prey" sia il film più visto di sempre su Hulu, da noi passa su Sky. Un po' meno i tre giorni di evento speciale, oggi è l'ultimo, di "Backstage - Dietro le quinte" di Cosimo Alema', il "Saranno famosi" all'italiana.

 

Nel primo giorno di uscita ha fatto 665 euro. Ciro Ippolito lo ha visto ieri al Lux di Roma, unico spettatore, 8,50 euro perché era un "evento".

 

prey 4 prey 4

 

Dopo 15 minuti se ne è andato. Con i tre giorni di programmazione, ormai l'abbiamo capito, si prende i soldi della tax credit e può uscire sulle piattaforme. Più gli 8,50 euro di Ciro.

backstage dietro le quinte backstage dietro le quinte nope 5 nope 5 backstage dietro le quinte 2 backstage dietro le quinte 2 backstage dietro le quinte backstage dietro le quinte nope 2 nope 2 prey 2 prey 2 prey 3 prey 3 nope 2 nope 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

MYRTA MERLINO, CHE CARATTERINO: FA INCAZZARE TUTTI QUELLI CHE LAVORANO CON LEI – IL DURISSIMO COMUNICATO SINDACALE CONTRO LA CONDUTTRICE: “HA COMPORTAMENTI INCIVILI E MALEDUCATI; INFLUENZA LA POSSIBILITÀ DI PROLUNGARE CONTRATTI DI PERSONALE SPECIALIZZATO CHE LAVORA PROFESSIONALMENTE NELLA NOSTRA AZIENDA E CONDIZIONA LE TURNAZIONI DEL PERSONALE INTERNO CON MOTIVAZIONI CHE NON POSSONO ESSERE CONSIDERATE NÉ DI TIPO PROFESSIONALE E NÉ DI TIPO ETICO” – CHI HA LAVORATO CON LEI SNOCCIOLA RICORDI VELENOSI, DAL LANCIO DI UNO SGABELLO AGLI ASSISTENTI DI STUDIO “USATI” PER PRENOTARE LA CERETTA – E C’E’ CHI LE SPALMA LA CREMA AI PIEDI…

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute