CIAK, MI GIRA! - “DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA” STA FACENDO IL BOTTO. AL SECONDO GIORNO ARRIVA UN ALTRO MILIONCINO DI EURO PER UN TOTALUCCIO DI 3. TRA POCO AVRÀ GUADAGNATO QUANTO TUTTI I FILM ITALIANI DELLA STAGIONE MESSI INSIEME, ALLA FACCIA DEI NOSTRI PRODUTTORI - "TAPIRULAN", OPERA PRIMA DI CLAUDIA GERINI, È AL SEDICESIMO POSTO CON 1600 EURO IN 42 SALE. ALTRO CHE APPELLI AL MINISTRO FRANCESCHINI - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

Marco Giusti per Dagospia

doctor strange nel multiverso della follia 1 doctor strange nel multiverso della follia 1

 

“Ti amo in ogni universo”. Come è romanticone il Doctor Strange di Benedict Cumberbatch. E quanto è cattiva la Scarlet Witch/Wanda di Elizabeth Olsen, sembra quasi una Monica Maggioni alla ricerca della direzione di un Tg1 di chissà quale universo.

 

elizabeth olsen benedict cumberbatch doctor strange nel multiverso della follia elizabeth olsen benedict cumberbatch doctor strange nel multiverso della follia

E le due mamme di America Chavez che i paesi arabi e i cinesi vorrebbero eliminare dalla storia (Fanno 12 secondi giusti giusti… taglio?). Insomma, “Doctor Strange nel multiverso della follia” del vecchio maestro Sam Raimi che tutti adoriamo perché solo lui sa trattare in maniera divertente il fantasy più terrificante sta facendo il botto.

 

rachel mcadams doctor strange nel multiverso della follia rachel mcadams doctor strange nel multiverso della follia

E ne sono davvero contento. Dopo i 2 milioni di euro del suo primo giorno italiano al secondo giorno, con 485 sale, arriva un altro milioncino di euro con 144 mila spettatori per un totaluccio di 3 milioni di euro.

 

Tra poco avrà guadagnato quanto tutti i film italiani della stagione messi insieme, alla faccia dei nostri produttori. Gli esercenti finalmente incassano e sono felici. Ma da dove sono usciti tutti questi giovani spettatori? Dove stavano fino al giorno prima?  Perché non vedono i film italiani?

 

doctor strange nel multiverso della follia 3 doctor strange nel multiverso della follia 3

 

“Doctor Strange 2”, dai 20 mercati dove è uscito ha già incassato 27 milioni di dollari, 5,9 dalla Corea del Sud, 3,8 dal Giappone, 3 dalla Francia, 2, 2 da noi, 1, 8 dalla Germania. Non uscirà in Russia e in Ucraina e nemmeno in Cina, almeno sembra, perché la Marvel non vuole tagliare la scena delle mamme lesbiche di America Chavez.

 

doctor strange nel multiverso della follia doctor strange nel multiverso della follia

In America gli incassi del weekend dovrebbero avere una forchetta dai 160 ai 180 milioni di dollari con 4.400 sale. Gli incassi globali dovrebbero variare dai 285 ai 340 milioni di dollari. Questo solo al suo primo weekend, superando abbondantemente il budget di 200 milioni di dollari. Rispetto al primo Doctor Strange siamo già al 150% in più, rispetto a “The Batman” al 210% in più. Dovrebbe però fare un -4% rispetto a “Spider-Man: No Way Home”. Beh… l’uomo ragno non si batte…

 

BENEDICT CUMBERBATCH - doctor strange nel multiverso della follia BENEDICT CUMBERBATCH - doctor strange nel multiverso della follia

Il primo “Doctor Strange” fece 85 milioni di dollari al suo weekend di esordio e chiuse la sua corsa con 232 milioni a casa e 677 globali. Se le proiezioni sono giuste “Doctor Strange 2” dovrebbe fare parecchio di più. Ma non so quanto può variare il successo del film la chiusura di Russia e Cina.

 

ANIMALI FANTASTICI - I SEGRETI DI SILENTE ANIMALI FANTASTICI - I SEGRETI DI SILENTE

Nel box office italiano di ieri tutti gli altri film scompaiono. “Animali fantastici: I segreti di Silente” fa 31 mila euro per un totale di 7,7, “Downton Abbey II” 26 mila euro per un totale di 592 mila euro, “The Northman” di Robert Eggers 13 mila euro per un totale di 933 mila euro.

 

 

 

claudia gerini tapirulan claudia gerini tapirulan

“Il sesso degli angeli” di Pieraccioni, primo film italiano in classifica, è quinto con 11 mila euro per un totale di 1,2 milioni, seguito dal curioso “Settembre”, che oggi cerco di vedere, con 9 mila euro. “Gli Stati Uniti contro Billie Holiday” è settimo con 6 mila euro. Al decimo posto trovate con 5 mila euro ”La grande guerra del Salento”. “Tapirulan”, opera prima di Claudia Gerini è al sedicesimo posto con 1600 euro in 42 sale. Altro che appelli al ministro Franceschini.

claudia gerini tapirulan claudia gerini tapirulan gli stati uniti contro billie holiday gli stati uniti contro billie holiday SETTEMBRE SETTEMBRE SETTEMBRE SETTEMBRE claudia gerini tapirulan claudia gerini tapirulan

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

CON L’IDEA DEL VIAGGIO A MOSCA, SALVINI HA FATTO INCAZZARE ANCHE I LEGHISTI – SULLE QUESTIONI CHE RIGUARDANO LA RUSSIA, IL “CAPITONE” SI E’ AFFIDATO AI "CONSIGLI" DI UN LEGALE CHE LO AFFIANCA DA QUALCHE MESE: SI CHIAMA ANTONIO CAPUANO, È STATO DEPUTATO DI FORZA ITALIA DAL 2001 AL 2006 E CONSIGLIERE COMUNALE DI FRATTAMINORE, IN CAMPANIA, FINO AL 2012 - CAPUANO È UN PERSONAGGIO MISTERIOSO PER MOLTI, DENTRO LA LEGA: MOLTI NON LO CONOSCONO – LUI SI SCHERMISCE: “FACCIO L'AVVOCATO E ASSISTO ALCUNE AMBASCIATE…”

business

IL SECONDO ADDIO IN QUATTRO MESI DI FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE DAL CDA GENERALI NON È NÉ ESTEMPORANEA NÉ IMPROVVISATA. ARRIVA DOPO UNA LUNGA SERIE DI SCAZZOTTATE, ESPLOSE NELLA PARTITA CHE HA PORTATO ALLA CONFERMA DELL'AD PHILIPPE DONNET - ENTRO UN MESE UN PAIO DI SCADENZE DIRANNO SE “CALTARICCONE” POTRÀ TORNARE A COLLABORARE CON IL SOCIO MEDIOBANCA, IL CDA E IL MANAGEMENT OPPURE RESTERÀ MINORANZA IN COMPAGNIA DI LEONARDO DEL VECCHIO (CHE HA COME LUI QUASI IL 10% DELLE QUOTE)

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute