CIAK, MI GIRA – ANCHE IERI PIÙ CHE INCASSI CI SONO STATI INCASSUCCI. “AVATAR: LA VIA DELL’ACQUA” È SEMPRE PRIMO, SEGUITO DA “LE OTTO MONTAGNE” CON BORGHI&MARINELLI E DALLA COMMEDIA “GRAZIE, RAGAZZI” CON ANTONIO ALBANESE – DOMANI ARRIVANO NUOVI FILM, A COMINCIARE DAL KOLOSSAL “BABYLON” CON BRAD PITT E MARGOT ROBBIE. MA IL FILM CHE POTREBBE DAVVERO CAMBIARE GLI INCASSI E FAR STORCERE IL NASO AL NOSTRO CINEMA FIGHETTO È… – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

antonio albanese grazie ragazzi 1 antonio albanese grazie ragazzi 1

Non vi meravigliate. Gli incassi di ieri sono incassucci fotocopia di quelli del giorno prima. “Avatar: La via dell’acqua” di James Cameron è sempre primo, ieri con 145 mila euro e un totale di 40,6 milioni. Al secondo posto troviamo “Le otto montagne” di Felix van Groeningen con Borghi&Marinelli con 53.896 euro e un totale di 4,6 milioni di euro che ne fanno un caso nel nostro paese.

 

Terzo posto per la commedia “Grazie, ragazzi” di Riccardo Milani con Antonio Albanese che insegna ai carcerati come mettere in scena “Aspettando Godot” di Beckett, 53.730 euro e un totale di 876 mila euro.  Quarto per l’horror “M3GAN” con 33 mila euro e un totale di 1, 7 milioni.

 

 

tre di troppo fabio de luigi e Virginia Raffaele tre di troppo fabio de luigi e Virginia Raffaele

Quinto per “Tre di troppo” con Fabio De Luigi e Virginia Raffaele con 28 mila euri e un totale di 3, 9, mentre sesto è “The Fabelmans” di Steven Spielberg con 25 mila euro e un totale di 2, 6 milioni. Bella sorpresa, anche oggi, il ritorno di “Lost Highway” di David Lynch, distribuito dalla Cineteca di Bologna, che ieri ha incassato, al settimo posto, 22 mila euro.

 

Domani arrivano nuovi film, a cominciare da “Babylon” di Damian Chazelle con Brad Pitt e Margot Robbie, kolossal di tre ore sulla Hollywood eccessiva tra la fine del muto e l’inizio del sonoro, megaflop in patria, ma per me imperdibile.

 

 

film babylon 8 film babylon 8

Arriva anche la nuova commedia di Louis Garrel, “L’innocente” con lo stesso Garrel, Anouk Grimberg e Roschdy Zen, accompagnato dai video con Nanni Moretti che stanno realizzando su Instagram per il lancio del film al Sacher. Poi vedo “La ligne” di Ursula Meier con Stephanie Blanchoud e Valeria Bruni Tedeschi, difficile rapporto madre-figlia. Esce pure “Io vivo altrove”, opera prima di Giuseppe Battiston.

 

Occhio a “Ladri di Natale” diretto da Francesco Cinquemani, prodotto dal mitico Andrea Iervolino assieme alla vedova Bacardi un paio di anni fa e solo adesso in sala. E’ una sorta di fotocopia di “Mamma ho perso l’aereo” con Tom Arnold e Michael Madsen che hanno visto tempi migliori. Stra-stra-stracultissimo.

 

 

Ma il film che potrebbe davvero cambiare gli incassi e far storcere il naso al nostro cinema fighetto, e non scherzo, è quello della popolarissima coppia di youtubber per ragazzini Sofi e Lui, “Me contre te – Missione giungla”, prodotto e distribuito dalla Warner. Il cinema è diventato una cosa diversa da quello che pensavamo che fosse.

locandina tre di troppo fabio de luigi locandina tre di troppo fabio de luigi film babylon 7 film babylon 7 film babylon 10 film babylon 10 film babylon 11 film babylon 11 film babylon 12 film babylon 12 film babylon 2 film babylon 2 film babylon 3 film babylon 3 film babylon 4 film babylon 4 film babylon 5 film babylon 5 film babylon 6 film babylon 6 antonio albanese grazie ragazzi 2 antonio albanese grazie ragazzi 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DIFFIDATE SEMPRE DA QUELLI CHE SEMBRANO TROPPO BUONI – CON UNA LUNGA INCHIESTA, “BLOOMBERG BUSINESSWEEK” SPUTTANA “CORE”, LA ONG FONDATA DA SEAN PENN, ACCUSATA DI INEFFICIENZE E GESTIONE SGANGHERATA DEI FONDI – NON SI SA CHE FINE ABBIANO FATTO 1,6 MILIONI DI DOLLARI RACCOLTI LO SCORSO ANNO, DURANTE UNA SERATA A MIAMI, E DESTINATI ALL'EMERGENZA COVID IN BRASILE – I VERTICI DELL'ORGANIZZAZIONE NO PROFIT AVREBBERO ANCHE IGNORATO E INSABBIATO UN CASO DI MOLESTIA SESSUALE 

cronache

MAI FIDARSI DI UN'AMICA ESCORT – LA DONNA CHE A ROMA HA PUBBLICATO ONLINE IL VIDEO DI UNA SCOPATA CON UN'ALTRA DONNA SI CHIAMA ANGELA GABRIELLA PRINCZ, È UNGHERESE E HA 52 ANNI – ORA È ACCUSATA DI REVENGE PORN, ANCHE SE NON C'È STATO NESSUN RICATTO: L'ALTRA DONNA ERA CONSAPEVOLE DI ESSERE RIPRESA A PATTO CHE IL VIDEO RIMANESSE PRIVATO. MA "BLUEANGY” NON HA RESISTITO E CI HA FATTO UN BEL PO' DI QUATTRINI E A RICEVERE UN PO' DI PUBBLICITÀ (QUELLA È GRATIS): "I MIEI CLIENTI? SONO IN GRAN PARTE UOMINI SPOSATI CHE NON..."

sport

cafonal

CAFONALINO CAN CAN! – FRANCESCA PAPPALARDO, L’ESTETISTA CHE SI FA CHIAMARE “LOOKMAKER”, FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI CON UNA SERATA A TEMA “MOULIN ROUGE ALLA VACCINARA” – TRA L’OTTANTINA DI AMICHE, CLIENTI E SVIPPATI PRESENTI SUL ROOFTOP DELL’HOTEL VALADIER, AVVISTATI CLIZIA INCORVAIA E UN PAOLO CIAVARRO INQUARTATO, UNA SOLITARIA MANILA NAZZARO, GIACOMO URTIS CON FLUENTE CHIOMA BIONDA E PETTORALI TETTONICI IN BELLA VISTA – OSPITE D’ONORE VALERIONA MARINI, CHE METTE A DURA PROVA LE CUCITURE DEL VESTITINO DI CRISTALLI E PAILLETTES – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute

L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…