come on, madron! con 3 milioni, 15 giornalisti, Andrea Agnelli e Matteo Arpe, un dagospia, un po’ daily beast, SI PREPARA ALLO SBARCO SUL WEB – andrea monti show! col nuovo direttore, “GAZZA” BOOM (+10% IN EDICOLA), ASPETTAndo I MONDIALI – “LIBERO” SPAZIO ALLA LEGA E AL DUCE (CHE CI FACEVA BELPIETRO IN VISITA AL BISCIONE?) - L’INTELLIGENCE DELLE “FORMICHE” – CON “STYLE PICCOLI” IL NEGOZIO DIVENTA D.O.C. …

Condividi questo articolo


Erica Roddolo per \"il Mondo\"

PaoloPaolo Madron - Copyright Pizzi

1- POTERE ALLE NEWS PER MADRON...
Quattro soci fondatori e una base di investitori forti che avrebbero già messo nell\'operazione un capitale di partenza di almeno 3 milioni di euro. È il progetto del nuovo quotidiano online di Paolo Madron (firma del giornalismo economico, ex \"Sole-24Ore\") che a settembre vorrebbe partire con una nuova avventura editoriale.

HOMEHOME PAGE DI HUFFINGTON POST

Redazione a Milano di 15 giornalisti. Solo economia o news a 360 gradi? «Sarà un quotidiano generalista, si occuperà di tutto quanto fa attualità poi, certo, avremo un occhio di riguardo per le tematiche legate al potere, e non solo quello economico», anticipa al \"Mondo\". Un po\' \"Dagospia\", un po\' \"The Huffington Post\" o \"The Daily Beast\" il sito di Tina Brown negli Usa? «In un certo senso, anche se ogni sito è una storia a sé, a partire quel one man site che è il lavoro online di Roberto D\'Agostino».

La redazione sarà un team giovane? «Stiamo vagliando i curricula in questi giorni, ma non arruoleremo solo trentenni, anche alcuni colleghi pre-pensionati che porteranno il loro contributo di esperienza». E chi investirà nel nuovo giornale? «Il 51% farà capo ai quattro soci fondatori e quindi il sottoscritto e un altro giornalista economico, con due professionisti del marketing online. Ma ci saranno anche altri investitori». E tra questi si dice, per esempio, anche Andrea Agnelli e Matteo Arpe.

mondiali2006mondiali2006 italia ucraina lap

2- GAZZA BOOM ASPETTANDO I GOL...
Exploit di aprile per la \"Gazzetta dello Sport che cresce del 6,6% a 320.635 copie rispetto alle 300.745 dello stesso periodo dell\'anno scorso. Il lavoro del direttore Andrea Monti ha portato addirittura a circa un +10% delle vendite della Rosea in edicola. Un aiuto è arrivato anche da una stagione particolarmente esaltante per i tifosi e alla tradizionale «benedizione» degli anni pari: ricchi di appuntamenti importanti, aspettando il mese prossimo i gol dei Mondiali in Sudafrica.

3- PER BELPIETRO PASSAGGIO IN TV?...
Nei corridoi del Biscione è stato visto aggirarsi il direttore del quotidiano, Maurizio Belpietro (in predicato per un nuovo talk show giornalistico in Rai, in stand-by). E proprio a Cologno procedono di gran lena i lavori per la tv digitale all news (se ne sta occupando Mario Giordano). Intanto, Belpietro ha riposizionato \"Libero\": più attenzione per la Lega come agli esordi (e i discorsi di Mussolini allegati gratuitamente in dvd), mentre in redazione si aspetta ancora il nuovo organigramma dopo l\'uscita del vicedirettore Mario Sechi.

BELPIETROBELPIETRO

4- L\'INTELLIGENCE DELLE FORMICHE...
La pagina pubblicitaria non basta più: è tempo di offrire ai propri clienti servizi originali. Così la rivista mensile \"Formiche\" diretta da Paolo Messa ha ideato \"Twice a month\", un nuovo prodotto destinato ai responsabili degli affari istituzionali delle aziende che sponsorizzano il periodico e agli addetti alla politica italiana presso le principali ambasciate straniere nel nostro Paese. Si tratta di un\'analisi dei principali fatti politici ed economici con interpretazioni e anticipazioni. Una sorta di strumento di intelligence per capire il Palazzo.

MARIOMARIO GIORDANO - copyright Pizzi

5- STYLE PICCOLI: QUESTO NEGOZIO È DOC...
L\'idea è di Diamante D\'Alessio che dirige fin dal suo esordio nel 2008 il bimestrale del \"Corriere della Sera\" dedicato ai bambini, \"Style Piccoli\". Con maggio arriva la targa Doc assegnata da \"Style Piccoli\" a un gruppo di boutique selezionate. Un regalo che, posizionato accanto alla cassa, certifica la qualità di negozio rendendolo anche immediatamente riconoscibile dal cliente. E all\'interno del punto vendita saranno a disposizione dei clienti alcune copie della rivista. Sul prossimo numero del bimestrale sarà poi pubblicata la lista con i 120 selezionatissimi negozi.

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO