I CONTI IN TASCA ALLA "TOTTI S.P.A." - LA ROTTURA TRA TOTTI E LA BLASI FA SALTARE IL BANCO DI UNA COPPIA DI FERRO ANCHE DAL PUNTO DI VISTA FINANZIARIO. SOCIETA’ IMMOBILIARI, PUBBLICITA’ E CACHET TV (CHE PER LA CONDUZIONE DELL’ISOLA SI E’ AGGIRATO PER ILARY INTORNO AI 50 MILA EURO): TUTTI GLI AFFARI DELLA COPPIA - LA MESSA IN LIQUIDAZIONE NEL 2017 DELLA "NEVER WITHOUT YOU", LA SOCIETÀ CON CUI ERANO PARTITI INSIEME DIECI ANNI PRIMA…

-

Condividi questo articolo


Daniele Autieri per "la Repubblica - Edizione Roma"

 

Non saranno come il patron di Amazon Jeff Bezos e l'ex-moglie MacKenzie, che hanno chiuso la " cosa" con un accordo da 38 milioni di dollari, né come Bill e Melinda Gates che si sono detti addio senza far trapelare i termini di un benservito che vale una proporzione del patrimonio da 200 miliardi di dollari che la coppia ha accumulato negli anni, ma la rottura tra Francesco Totti e Ilary Blasi - oltre al sogno infranto del re di Roma e della sua regina - fa saltare il banco di una coppia di ferro anche dal punto di vista finanziario, capace nel corso dei 16 anni di matrimonio di costruire un piccolo impero economico.

 

TOTTI ILARY TOTTI ILARY

Pochi mesi dopo il 19 giugno del 2005, quando il "pupone" di Roma e la " letterina" hanno sceso le scale dell'Aracoeli, lui in tight lei in abito bianco, la Totti e Ilary era già una spa, una società per azioni mossa non dai colpi di genio del campione, ma dall'abilità di entrambi nel reinvestire i guadagni sportivi e televisivi.

 

Nel 2007 i due sono infatti soci della Never Without You srl, un marchio d'abbigliamento promosso insieme ad altri calciatori, mentre il Capitano fonda prima la Numberten, che gestisce i suoi diritti d'immagine e dove detiene la partecipazione di maggioranza, quindi controlla altre due società, la Longarina srl e la Immobiliare Dieci, entrambe attive nel settore immobiliare.

 

TOTTI ILARY TOTTI ILARY

Negli anni la rete di società cresce e sotto la capogruppo Numberten nascono una serie di piccole srl ( la Ft 10, la Immobiliare Acilia, la Immobiliare Ten) che lavorano nella compravendita immobiliare e danno risultati variabili, da ricavi di 1 milione di euro a qualche piccola perdita. Per la coppia d'oro gli affari non vanno sempre a gonfie vele.

 

Nel 2017 viene messa in liquidazione la Never without You, la società con cui erano partiti insieme dieci anni prima. Il sogno di creare un marchio popolare, capace di entrare nel business «del commercio all'ingrosso e al minuto » ( come si legge nella ragione sociale dell'azienda) non si realizza, ma questo non intacca la carriera imprenditoriale della coppia. Nonostante i tanti investimenti, la forza economica dei due rimane quella della loro immagine e della loro professione: Totti il campione e Ilary la showgirl che arriva a condurre "Le Iene" e il "Grande Fratello". Sono quindi le sponsorizzazioni e i super ingaggi, ancor più delle iniziative imprenditoriali, a far esplodere il giro d'affari della coppia che oggi è difficilmente quantificabile.

ILARY TOTTI ILARY TOTTI

 

Ci ha provato qualche mese fa il sito Money. it che ha analizzato i guadagni di Totti nelle sue venticinque stagioni da professionista, arrivando a quantificare come soli introiti della carriera calcistica 84 milioni di euro netti. Ilary Blasi, considerata ormai una star della televisione, viaggia comunque a ritmi elevati: secondo il settimanale Oggi il cachet della presentatrice per la conduzione dell'Isola dei Famosi si è aggirato sui 50mila euro a puntata. Una cifra che va messa in asse con le tante conduzioni di successo della Blasi, dal Grande Fratello Vip a Zelig. Calcoli mai confermati dalla showgirl che rimane comunque una delle conduttrici più pagate d'Italia.

 

Al suo fianco, Francesco ha continuato a galleggiare nel suo brodo: il mondo del calcio che lo ha sempre trattato come un re. Oggi, oltre alla Numberten e alla Longarina, Totti risulta socio e amministratore della Vetulonia srl, ancora una volta votata all'immobiliare, ma soprattutto della IT Scouting, la società che ha costituito per avviare la sua nuova carriera di scopritore di talenti. Dopo tanti anni insieme anche le vie della Totti e Ilary spa sembrano allontanarsi, e qualcuno si chiede se il re e la regina stiano già trattando su come dividersi il regno.

totti ilary totti ilary ILARY E TOTTI ILARY E TOTTI TOTTI ILARY SILVIA MARITO TOTTI ILARY SILVIA MARITO francesco totit e noemi bocchi allo stadio francesco totit e noemi bocchi allo stadio francesco totti ilary blasi da rinaldi al quirinale francesco totti ilary blasi da rinaldi al quirinale TOTTI ILARY TOTTI ILARY meme sulla rottura tra francesco totti e ilary blasi meme sulla rottura tra francesco totti e ilary blasi FRANCESCO TOTTI NELLA STORY DI ILARY BLASI FRANCESCO TOTTI NELLA STORY DI ILARY BLASI TOTTI ILARY TOTTI ILARY

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - GIORGIA MELONI HA CHIESTO A FUORTES DI RIEQUILIBRARE LA RAI E NUOVI INNESTI: PER IL RUOLO DI DIRETTORE GENERALE CIRCOLA IL NOME DI ROBERTO SERGIO - ARRIVA LA SERIE TV CON LA FAMIGLIA CARRISI - ILARIA D'AMICO HA CONTRATTO BIENNALE BLINDATO CON LA RAI - MORGAN E ASIA ARGENTO INSIEME IN TV - PAURA A MATTINO 5: INCENDIO DIETRO LE QUINTE - TOMMASO ZORZI NON HA PIU’ IL TOCCO MAGICO: FA FLOP SU DISCOVERY CON DUE PROGRAMMI CANCELLATI E UN ALTRO A RISCHIO - SONIA GREY SI INTERROGA SU INSTAGRAM: DAL SEXTING ALLE DIMENSIONI DEL PENE - CONTINUA A SLITTARE IL PROGRAMMA “NON SONO UNA SIGNORA”, IL DRAG SHOW CONDOTTO DA ALBA PARIETTI DESTINATO AL PRIME TIME DI RAI2. PERCHE'?  

politica

business

cronache

sport

DOPO AVER SCASSATO IL BILANCIO DELLA JUVE, CR7 PUO’ DARE LA MAZZATA DEFINITIVA A AGNELLI - RONALDO È PRONTO A PRESENTARE LA “CARTA SEGRETA” IN PROCURA. IL PORTOGHESE È STATO RICONOSCIUTO DAI SINDACI COME “CREDITORE” DI 20 MILIONI DI EURO. LA SUA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI È STATA RESPINTA PERCHÉ "GENERICA". MA PER GLI INQUIRENTI LUI HA IL DOCUMENTO – LA SOCIETA’ DI REVISIONE DELOITTE: "NEI BILANCI MANCANO I DEBITI" – I RISCHI DI “SANZIONI, ESCLUSIONE O LIMITAZIONE ALL'ACCESSO ALLE COMPETIZIONI” PER LE CONTROVERSIE CON LA UEFA…

cafonal

viaggi

salute

“ENTRO FINE ANNO AVREMO 10 MILIONI DI ITALIANI A LETTO CON L'INFLUENZA” - IL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO: “NEGLI ULTIMI ANNI DI VIRUS NE È CIRCOLATO POCO PER VIA DI MASCHERINE E DISTANZIAMENTO E PER QUESTO ABBIAMO UNA QUOTA MAGGIORE DI POPOLAZIONE PREDISPOSTA AL CONTAGIO - GLI ANTIBIOTICI NON VANNO MAI PRESI, NEMMENO A SCOPO PROTETTIVO PER I PIÙ ANZIANI, COME QUALCHE VOLTA ERRONEAMENTE SENTO DIRE. UNICA ECCEZIONE LA FANNO LE PERSONE CHE SOFFRONO DI BRONCHITE CRONICA O NEL CASO CI SIA UNA CONTEMPORANEA INFEZIONE BATTERICA. È SCONSIGLIATO FARE DA SÉ..."