DISEGNI DI SATIRA – IL VIGNETTISTA CONTRO I 'PUZZALNASO' CHE DICONO "I BALCONI SONO CHEAP" O CHE "GLI ITALIANI SCOPRONO L' UNITÀ NAZIONALE SOLO QUANDO HANNO PAURA" - "CORAGGIO, SCONFIGGERE ‘IL PUZZALNASO’ NON È DIFFICILE. BASTA NON SENTIRSI SPECIALI, NIENTE DISTINGUO, SGOLARSI E VOLERE DAVVERO BENE AL PROSSIMO TUO COME DICEVA QUELLO, UNA COSA MOLTO DI SINISTRA. IO L'INNO LO CANTO. E A CAPODANNO FARÒ PURE IL TRENINO"

-

Condividi questo articolo

Stefano Disegni per “il Fatto quotidiano”

balconi durante la quarantena balconi durante la quarantena

 

Me lo sono fatto da piccolo, il morbo.

Be', da adolescente. Ora sono immunizzato.

Italia-Germania 4 a 3. Si ulula, Rivera nel cuore, fanculo Schnellinger. Via in strada, io e tre ipereccitati, in barba a un' acne da rivista medica e alla carestia di figa, evocata in mille narrazioni, mai vista personalmente. Fiat 500 e tettuccio aperto in una fiumana di altri urlatori con bandierone.

 

Braccia su, inno, abbracci con quelli delle auto vicine, soprattutto quelle.

Poi il morbo attacca.

Noi siamo impegnati. Noi sentiamo i King Crimson.

Noi non andiamo in discoteca, andiamo al Filmstudio, a scassarci le palle con certi underground messicani da depressione invalidante. Noi non indossiamo pantaloni a zampa d' elefante. Bruno, messo dietro perché era secco come uno appena liberato da Mathausen, dice "Ragazzi, che stiamo facendo?

 

i canti dai balconi i canti dai balconi

" Cala il silenzio nell' abitacolo. E io: "Panem et circenses. E il popolo obbedisce". Segnale clinico serio.

Inversione a U e a casa.

Infezione da Puzzaalnaso70 (dal decennio in cui il morbo apparve falciando vittime a sinistra). Lo pensavo debellato grazie alle recenti scoperte della scienza, schiaffoni elettorali o trionfo della Lega.

 

No. Il Puzzalnaso70 si riaffaccia, mietendo nuove vittime. Uno non canta l' inno in balcone perché "sono internazionalista, che senso ha?" o perché cantare e sbracciarsi è cheap.

 

Un altro, da intubare, afferma "quelli che cantano in balcone sono stonati in modo atroce". Altri ammoniscono pensosi "gli italiani scoprono l' unità nazionale solo quando hanno paura". Coraggio, sconfiggere il Puzzalnaso70 non è difficile. Basta non sentirsi speciali, niente distinguo, sgolarsi e volere davvero bene al prossimo tuo come diceva quello, una cosa molto di sinistra. Io l' inno lo canto. E a Capodanno farò pure il trenino.

stefano disegni stefano disegni barbara martusciello stefano disegni foto di bacco barbara martusciello stefano disegni foto di bacco stefano disegni stefano disegni paolo flores d arcais stefano disegni paolo flores d arcais stefano disegni stefano disegni (2) stefano disegni (2) flash mob sul balcone flash mob sul balcone

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FORSE EVITIAMO LA BANCAROTTA - PRESTITI ALLE IMPRESE, L’UE CAMBIA LE REGOLE: “OK A GARANZIE STATALI FINO AL 100%” - GUALTIERI AVEVA ANNUNCIATO GARANZIE DEL 90% SU FINANZIAMENTI FINO AL 25% DEL FATTURATO. MA PROPRIO OGGI POMERIGGIO LA UE HA MODIFICATO LE NORME SUGLI AIUTI DI STATO - PATUANELLI ANNUNCIA CHE L’ITALIA SFRUTTERÀ SUBITO LA NOVITÀ - CON UNA GARANZIA TOTALE DA PARTE DELLO STATO LE PROCEDURE SONO MOLTO PIÙ RAPIDE PERCHÉ SI ELIMINA LA NECESSITÀ DA PARTE DELLE BANCHE DI UNA ANALISI DEL MERITO DI CREDITO DELL’IMPRESA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute