IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA? ATTENTI CHE IN PRIMA SERATA C’È UN FILM EPOCALE COME “AMERICAN GIGOLO” - ALTERNATIVE? AVETE IL DIVERTENTE “THE NICE GUYS”, GIALLO AMBIENTATO A L.A. NEL MONDO DEL PORNO ANNI ’70, E L’ORMAI VISTISSIMO “ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS” - IN SECONDA SERATA TROVATE IL PAZZARELLO “SVITATI” CON EZIO GREGGIO E IL MITICO MEL BROOKS. MA OCCHIO ALLO STRACULTISSIMO HORROR ITALIANO, SEQUEL APOCRIFO DELL’AUSTRALIANO “PATRICK”, CIOÈ “PATRICK VIVE ANCORA… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


american gigolo american gigolo

Marco Giusti per Dagospia

 

Che vediamo stasera? Attenti che su La7 D alle 21, 30 c’è un film epocale come “American Gigolo”  diretto nel 1980 da Paul Schrader con Richard Gere, Lauren Hutton, Hector Elizondo, Nina van Pallandt, Bill Duke, Brian Davies. Fu il primo grande film popolare di Richard Gere, vestito da Giorgio Armani, qui come Julian Kaye, gigolo per signore di Los Angeles accusato di un delitto.

 

richard gere american gigolo? richard gere american gigolo?

Fu anche il primo film dominato dagli abiti di Armani che si vedeva a Hollywood e trionfo dell’art director italiano Ferdinando Scarfiotti. Qui iniziano gli anni ’80. Attorno a Gere una serie di ragazze bellissime come Lauren Hutton e Nina Van Pallandt. Musica strepitosa di Giorgio Moroder e Debbie Harry. E pensare che il protagonista avrebbe dovuto essere John Travolta, ma Schrader non accettò di dargli il final cut sul montato e se ne andò, lasciando così spazio a Richard Gere.

 

LAURA MORANTE FOLLE D AMORE 33 LAURA MORANTE FOLLE D AMORE 33

Su Rai Uno alle 21, 30 passa una novità, il biopic “Folle d’amore. Alda Merini” di Roberto Faenza con Laura Morante come la poetessa Alda Merini, Federico Cesari, Rosa Diletta Rossi, Giorgio Marchesi, Sofia D'Elia. Warner tv alle 21, 30 presenta invece il remake americano di “Nikita” di Luc Besson, cioè “Nome in codice: Nina”, diretto da John Badham con Bridget Fonda, Gabriel Byrne, Dermot Mulroney, Anne Bancroft, Harvey Keitel. Praticamente identico. Rai Due alle 21, 20 propone il mélo giovanile con ragazzina malata “Io rimango qui”, diretto da André Erkau con Sinje Irslinger, Max Hubacher, Heike Makatsch, Til Schweiger, Jürgen Vogel.

 

INFELICI E CONTENTI INFELICI E CONTENTI

Alternative? La commedia musicale multietnica francese “La mélodie” di Rachid Hami con Kad Merad, Samir Guesmi, Renély, Tv2000 alle 20, 55. Molto visto, ma pieno di nudi inutili, “Infelici e contenti” diretta da Neri Parenti, scritta dal vecchio e glorioso Rodolfo Sonego, sorta di “Quasi amici” on the road con un cieco furbo, Greggio, e un paraplegico, Pozzetto, che cercano di riscattarsi a Sanremo e di vendicarsi sulle donne cattive, Yvonne Sciò, Marina Suma come moglie traditrice e Francesca D’Aloja. C’è anche un ottimo Angelo Bernabucci. 

 

godzilla II King of the Monsters godzilla II King of the Monsters

Iris alle 21 propone il catastrofico americano ambientato nel tunnel che collega Manhattan al New Jersey, ma tutto girato in studio a Roma, “Daylight” di Rob Cohen con Sylvester Stallone, Amy Brenneman, Stan Shaw, Viggo Mortensen, Sage Sylvester, Harold Bradley. Critiche modeste. Su Canale 20 alle 21, 15 vedo che passa “Godzilla II: King of the Monsters” diretto da Michael Dougherty con Vera Farmiga, Kyle Chandler, Millie Bobby Brown, Ken Watanabe, Ziyi Zhang. Non è malaccio. Non ho mai visto la commedia sentimentale “Flipped” diretta da Rob Reiner con Rebecca De Mornay, Madeline Carroll, Penelope Ann Miller, Aidan Quinn, Anthony Edwards, storia di un amore giovanile tra due ragazzi che poi crescono… Critiche così così.

russell crowe ryan gosling the nice guys russell crowe ryan gosling the nice guys

Piuttosto scombinato, ma divertente, su Canale 27 alle 21, 10, “The Nice Guys” diretto dallo sceneggiatore specialista in buddy-buddy Shane Black (scrisse “Arma letale”), giallo ambientato a Los Angeles nel mondo del primo hard con la coppia di poliziotti Ryan Gosling e Russell Crowe. Ma ci sono anche Kim Basinger e Margaret Qualley, la figlia di Andie MacDowall, prima che facesse “C’era un volta a Hollywood”. Anche se allora ci sembrò un’operazione un po’ facile e non sempre funzionale, la ricostruzione della scena porno americana anni ’70 è davvero notevole. Su Rai Movie alle 21, 10 trovate l’ormai vistissimo “Assassinio sull’Orient Express” di Kenneth Branagh con Kenneth Branagh, Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Penélope Cruz, Daisy Ridley. Buono.

 

Cielo alle 21, 15 presenta un cupo recente western austro-tedesco, “L’uomo della valle oscura” diretto dal veterano televisivo Andreas Prochaska con Sam Riley, Paula Beer, Tobias Moretti, Carmen Gratl, Clemens Schick, Martin Leutgeb, dove un misterioso fotografo arriva in una valle e chiede ospitalità per i tre mesi invernali. Ma non è lì per caso e iniziano le morti misteriosi dei paesani. Adoro Paula Beer.

 

sommersby sommersby

Passiamo alla seconda serata con “Sommersby” di Jon Amiel con Jodie Foster, Richard Gere, Bill Pullman, James Earl Jones, Rai Movie alle 23, remake del film francese “Il ritorno di Martin Guerre”. Anche qui un soldato torna dalla guerra, in questo caso dalla Guerra di Secessione, e viene accolto dalla moglie come il vero marito. Anche se non ha le stesse cicatrici di quello, il cane non lo riconosce, ecc. Lei aspetta anche un figlio. Ma il problema principale viene dalle accuse che pesano sul vero Sommersby che potrebbe portarlo alla forca. Certo, che se non fosse il vero Sommersby…

 

ezio greggio mel brooks svitati 1 ezio greggio mel brooks svitati 1

Su Cine 34 alle 23 trovate il pazzarello “Svitati” diretto e interpretato da Ezio Greggio, qui in coppia con il mitico Mel Brooks. Ma ci sono anche Gianfranco Barra, Randi IngermanEzio Jacchetti, Luciana Littizzetto, Ric, Jerry Bruno, Gianni Zullo e Leo Cassio dei Brutos, Niki Lauda e Isaac George. Il film è un mezzo disastro, di critica e di pubblico, ma l’idea del ritorno allo slapstick folle del muto coi vecchietti svitati è carina. Mel si sforza, ha anche grandi numeri da svitato da cartoon, soprattutto quando canta con la voce sua e non è malamente doppiato. Visto in una sala vuota, allora.

undici giorni, undici notti 2 undici giorni, undici notti 2

 Su Rai 4 alle 23, 45 l’horror “Fantasy Island” di Jeff Wadlow con Michael Peña, Maggie Q, Lucy Hale, Austin Stowell, Portia Doubleday, Jimmy O. Yang. Un po’ di sesso, ma soft, anzi ultrasoft, arriva con “Undici giorni, undici notti 2” di Joe D'Amato con Kristine Rose, Ruth Collins, Frederick Lewis, Maurice Dupré, Kristin Cuadraro. Terribile. Rete 4 alle 0, 50 presenta “Gli occhiali d’oro” diretto da Giuliano Montaldo, tratto dal romanzo di Giorgio Bassani ambientato a Ferrara durante gli anni bui del fascismo, con Philippe Noiret, Rupert Everett, Valeria Golino, Stefania Sandrelli, Roberto Herlitzka, Luca Zingaretti. Quando lo vidi allora non mi piacque moltissimo. Sarà sicuramente migliorato col tempo.

 

Su 7Gold all’1, 30 il thriller “Nella mente di un serial killer” di Renny Harlin con Val Kilmer, Christian Slater, LL Cool J, Kathryn Morris, Jonny Lee Miller, Eion Bailey. Mi rivedrei molto volentieri “Mr Hula Hoop”, stravaganza dei fratelli Coen, qui firma la regia solo Joel, ma per problemi di guild americane (in pratica non si poteva firmare in due, così firmava solo Joel), scritto assieme a Sam Raimi, con Tim Robbins, nei panni dell’oscuro impiegato che, al primo giorno di lavoro, diventa capo dell’azienda, ma solo perché qualcuno vuole che fallisca, Paul Newman, Jennifer Jason Leigh, Charles Durning, Bruce Campbell.

 

patrick vive ancora 10 patrick vive ancora 10

Aprì Cannes nel 1994, ma non posso dire che mi convinse mai del tutto, malgrado il grande cast e la presenza di Paul Newman. Però confesso di ricordare perfettamente il giorno che mia madre mi comprò l’hula-hoop, il giocattolo che tutti volevano avere… Stracultissimo, su Cine 34 alle 2, 50, l’horror italiano sequel apocrifo diell’australiano “Patrick”, cioè “Patrick vive ancora” diretto da Mario Landi con Sacha Pitoëff, Gianni Dei, Mariangela Giordano, Carmen Russo, Paolo Giusti. Fu il produttore Gabriele Crisanti, appena uscito il film, a cercare di montare rapidamente assieme al suo socio, Luigi Nannerini, una sorta di finto sequel, scritto da Piero Regnoli, appunto Patrick vive ancora, che uscirà nel 1980, ma che non potrà essere esportato fuori d’Italia per non essere multato e sequestrato.

patrick vive ancora 1 patrick vive ancora 1

Al posto di Robert Helpmann venne chiamato come dottore Sacha Pitoeff che aveva lo stesso aspetto luciferino, mentre come Patrick, Crisanti convinse Gianni Dei non solo a prendere il ruolo di Robert Thompson, ma anche a diventare coproduttore. Dei, un po’ vanitoso, pensando di fare il protagonista, non rendendosi conto che sarebbe stato sempre in coma, accettò. E pagò parte del film. Come infermiera venne scelta una giovane Carmen Russo. Ovviamente si esagerò sull’horror e sul sesso. E la produzione australiano non riuscì a far nulla per sequestrare il film. Fu anche per questo, forse, che non si riuscì a montare un vero sequel ufficiale.

 

patrick vive ancora 9 patrick vive ancora 9

Rai Movie alle 3, 05 presenta “Austin Power, il controspione”, divertente parodia dei film di spie anni ’60 diretta da Jay Roach con Mike Myers, Elizabeth Hurley, Mimi Rogers, Christian Slater, Carrie Fisher, Rob Lowe. Trovai ben scritto, divertente, pieno di idee il fiabesco pugliese “L’anima gemella” diretto da Sergio Rubini con Valentina Cervi e Violante Placido, giovani e bellissime cugine, che si contendono l’inedito Michele Venitucci con le armi della magia. Sergio Rubini fa un piccolo ruolo di barbiere, ma è pieno di attori pugliesi, come Dino Abbrescia e Mariolina De Fano, tutto girato in Salento. Vi avverto delle grandi scene di nudo delle due protagoniste.

 

rollerball rollerball

Su Rai Movie alle 5 chiuderei tutto col geniale “Rollerball” girato da Norman Jewison nel grande stadio per il basket di Monaco con James Caan, John Houseman, Maud Adams, John Beck, capostipite di tutti i giochi violenti del futuro che vedremo negli anni successivi. Scritto da William Harrison, ambientato nel 2018, con i costumi di Halston, fu un successo immediato. Chiudo invece con il melodrammone “Gli innocenti pagano” diretto da Luigi Capuano nel 1951 con Mariella Lotti, Lida Baarova, Otello Toso, Mino Doro, Iris alle 5, 30. Storia di corna e di mogli che scappano e di mariti che tornano… Mai visto.

rollerball rollerball austin powers il controspione 4 austin powers il controspione 4 l’anima gemella l’anima gemella violante placido sergio rubini l’anima gemella violante placido sergio rubini l’anima gemella violante placido michele vanitucci l’anima gemella violante placido michele vanitucci l’anima gemella austin powers il controspione 1 austin powers il controspione 1 austin powers il controspione 2 austin powers il controspione 2 austin powers il controspione 3 austin powers il controspione 3 austin powers il controspione 5 austin powers il controspione 5 american gigolo american gigolo austin powers il controspione 6 austin powers il controspione 6 russell crowe margaret qualley the nice guys russell crowe margaret qualley the nice guys the nice guys 7 the nice guys 7 russell crowe ryan gosling the nice guys 1 russell crowe ryan gosling the nice guys 1 assassinio sull’orient express 3 assassinio sull’orient express 3 patrick vive ancora 2 patrick vive ancora 2 ezio greggio mel brooks svitati 2 ezio greggio mel brooks svitati 2 sommersby sommersby assassinio sull’orient express 1 assassinio sull’orient express 1 assassinio sull’orient express assassinio sull’orient express assassinio sull’orient express 7 assassinio sull’orient express 7 kim basinger the nice guys kim basinger the nice guys richard gere in armani american gigolo 1 richard gere in armani american gigolo 1 american gigolo american gigolo LAURA MORANTE FOLLE D AMORE LAURA MORANTE FOLLE D AMORE sylvester stallone daylight sylvester stallone daylight godzilla II King of the Monsters godzilla II King of the Monsters godzilla II King of the Monsters godzilla II King of the Monsters daylight daylight INFELICI E CONTENTI 1 INFELICI E CONTENTI 1 sylvester stallone daylight sylvester stallone daylight infelici e contenti infelici e contenti daylight daylight daylight daylight infelici e contenti infelici e contenti infelici e contenti 1 infelici e contenti 1 richard gere american gigolo richard gere american gigolo

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO