IL DIVANO DEI GIUSTI - PURTROPPO NON VEDO NEMMENO UN FILM IN PROGRAMMAZIONE PER CELEBRARE GIANFRANCO D’ANGELO. DETTO QUESTO, GRATTA GRATTA ANCHE STASERA QUALCOSA DI BUONO C’È. ANCHE SE, LO SO BENE CHE AVETE TUTTI UNA GRAN VOGLIA DI RIVEDERE ALMENO “ATTILA FLAGELLO DI DIO” - DA RECUPERARE LA COMMEDIA SEXY “UN AMORE TARGATO FORLÌ” E IL BUFFO SPY “MISSIONE COMPIUTA STOP – BACIONI MATT HELM” CON DEAN MARTIN E LA POVERA SHARON TATE. E’ IL FILM CHE VA A VEDERE LA SHARON TATE DI MARGOT ROBBIE IN “C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

Marco Giusti per Dagospia

gianfranco d'angelo, edwige fenech dottoressa del distretto militare gianfranco d'angelo, edwige fenech dottoressa del distretto militare

 

Purtroppo non vedo nemmeno un film in programmazione per celebrare Gianfranco D’Angelo o una bella parata di sue apparizioni a “Drive In”. Sarebbe stato un omaggio formidabile rivederlo come nelle sue incredibili trasformazioni. Non aveva vergogna di nulla.

 

rita rusic attila flagello di dio rita rusic attila flagello di dio

Detto questo, gratta gratta anche stasera qualcosa di buono c’è. Anche se, lo so bene che avete tutti una gran voglia di rivedere almeno “Attila flagello di Dio” di Castellano e Pipolo, Italia 1 alle 23, 25 con Diego Abatantuono e la sua banda capitanata da Maurino De Francesco, Francesco Salvi e Franz Di Cioccio, Rita Rusic che scende mezza nuda dagli alberi, Angelo Infanti come comandante romano e Ennio Antonelli come centurione che all’altolàchivalà si sente rispondere “A come Atrocità, doppia T come come terremoto e traggedia, I come iradiddio, L come lago di sancue e A come Adesso vengo e ti sfascio le corna!".

 

attila flagello di dio attila flagello di dio

 

E pensare che fu il peggior film di Natale della storia dei Cecchi Gori. E solo grazie alle continue riscoperte venne salutato come un capolavoro. Per l’uscita del dvd a Milano organizzarono una serata Stracult invitando Diego (e anche me) di fronte a una platea di ragazzi che sapevano tutte le battute a memoria. Seratona.

 

matilda de angelis stefano accorsi veloce come il vento matilda de angelis stefano accorsi veloce come il vento

Ottima scelta anche “Veloce come il vento”, miglior film di Matteo Rovere e grande prova di Matilda De Angelis come giovanissima pilotessa e di Stefano Accorsi come suo trainer, Rai 5 alle 22, 50.

 

 

Un film che col tempo apprezzo sempre di più e rappresenta in pieno il tipo di cinema che intendeva fare Rovere sia come produttore che come regista.

michael keaton the founder michael keaton the founder

 

 

 

 

 

rachel mcadams my name is tanino rachel mcadams my name is tanino

A parte la riproposta di “Ferie d’agosto” su Cine 34 alle 21, ci sono un paio di titoli meno famosi della filmografia di Paolo Virzì da recuperare, “My Name Is Tanino” con Corrado Fortuna che va in America e Rachel MacAdams, Cine 34 alle 23, 10, opera sfortunata perché incappò nel primo disastro dei Cecchi Gori e tutta la produzione e la distribuzione si fermò bloccando per non so quanto tempo una serie di film, e “Baci e abbracci” con Francesco Paolantoni, Paola Tiziana Cruciani, Edoardo Gabbriellini, Cine 34 all’1, 25, forse il film meno noto e più sfortunato di Virzì, con storia complicata anche da ricordare.

rachel weisz page eight rachel weisz page eight

 

 

In chiaro in prima serata Rai Uno passa alle 21, 25 il modesto “The Founder” di John Lee Hancock con Michael Keaton alle prese con la nascita della catena dei McDonald, Laura Dern, il grosso John Carroll Lynch, bravissimo.

 

Doveva essere un film da Oscar, Keaton usciva dal lanciatissimo “Birdman”, e invece si dimostrò un biopic fragile, una bella storia diretta con molti limiti.

 

balloon – il vento della liberta balloon – il vento della liberta

Canale 5 alle 21, 20 punta su un film tedesco dedicato a una fuga in mongolfiera dalla Germania Est alla Germania Ovest nell’estate del 1979, “Balloon – Il vento della libertà” di Michael Herbig con Friedrich Mucke, Karoline Schuch. Mai visto.

 

christian bale hostiles christian bale hostiles

La7 presenta invece alle 21, 10 il raffinatissimo Bill Bighy come spia britannica in “Page Eight” di David Hare. Ci sono anche Rachel Weisz, Michael Gambon, Ralph Fiennes.

 

Da recuperare. Curiosamente su La7 danno un paio d’ore dopo un altro film di David Hare con Bill Nighy, Turks&Kaikos” con Helena Bonam Carter, Winona Ryder, Christopher Walken. Altro film da recuperare.

 

un amore targato forli. un amore targato forli.

Sempre in prima serata Rai Movie alle 21 si butta sulle guerre indiane con il solido ma forse troppo politicamente corretto “Hostiles” di Scott Cooper con Christian Bale come ufficiale dell’esercito americano che sta sprofondando in un baratro di malessere esistenziale, perché troppa violenza ha visto in guerra, che accompagna il capo indiano Falco Giallo, Wes Studi, e il suo popolo nelle terre che un tempo erano le loro nel Montana.

 

Man mano che si procede nel viaggio e che si fanno incontri più o meno pericolosi, un gruppo di Comanche massacra una famigliola di pioneri lasciando viva solo la mamma Rosalie, interpretata da un’intensa Rosamunde Pike, i ricordi e il senso di morte trovano modo di esplodere nei conflitti tra soldati e indiani e tra soldati e soldati.

 

sharon tate missione compiuta stop – bacioni matt helm sharon tate missione compiuta stop – bacioni matt helm

Soprattutto quando Christian Bale deve confrontarsi con un vecchio commilitone, interpretato da Ben Foster, che deve scortare a un processo per omicidio e questo gli dice chiaramente tutto quello che hanno fatto assieme e che è puramente casuale il fatto che uno sia il carceriere e l’altro il colpevole.

 

Siamo tutti colpevoli. In un piccolissimo ruolo c’è anche Timothy Chalamet non ancora diventato una star.

 

monica bellucci agents secrets monica bellucci agents secrets

Su Iris alle 21 vedo che passa un film di agenti segreti dal titolo proprio “Agents Secrets”, diretto da Frédèric Schoendoerfer con Vincent Cassell e Monica Bellucci.

 

Come nei vecchio eurospy si passa dal Marocco a molti altri set per sventare un piano dei cattivi russi. Da recuperare anche su Cielo alle 21, 20 “Bandits” di Barry Levinson con Bruce Willism Billy Bob Thornton, Cate Blanchett, film di colpi grossi poco visto.

rosamund pike hostiles rosamund pike hostiles

 

In seconda serata ci sarebbe su Canale 20 alle 22, 50 il film russo “Spiral – Giochi di potere” di Andrey Volgin con Anatoly Rudenko, su Paramount la commedia fantasy col morto che torna sulla terra con un altro corpo ma, per uno sbaglio, con tutta la sua memoria precedente, “Uno strano caso” diretto da Emile Ardolino con Robert Downey Jr, Cybille Shepherd, Ryan O’Neal.

 

 

uno strano caso uno strano caso

Su Rai Movie occhi a “Passione ribelle”, diretto da Billy Bob Thornton con Matt Damon, Henry Thomas, Penelope Cruz. Canale 5 alle 23, 45 ripropone “Il grande sogno”, il sessantotto raccontato da Michele Placido e Riccardo Scamarcio…

 

Rete 4 alle 00, 05 propone un altro documentario su Elvis, “Elvis Presley Show”, diretto da Dennis Sanders. Ovviamente da vedere. Nella notte c’è un po’ di tutto, anche il film diretto da Madonna sui Gogol Bordello, “Sacro e profano”, Rai Movie all’1, 40. Rete 4 alle 2, 50 lancia “Il profeta”, non riuscitissimo film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Ann-Margret, Liana Orfei, Oreste Lionello e Yvonne Sanson, seguito alle 5, 45 da “L’arcangelo”, sempre con Gassman.

sacro e profano sacro e profano

 

Da recuperare la commedia sexy “Un amore targato Forlì” di Riccardo Sesani Cine 34 alle 2, 55, commedia erotica con la coppia, abbastanza inedita, Rena Niehaus - Leonard Mann, lei, al suo quarto film italiano, verrà lanciata definitivamente un anno dopo con Oedipus Orca; lui era più adatto a noir e western.

 

missione compiuta stop – bacioni matt helm. missione compiuta stop – bacioni matt helm.

Prodotto e scritto da Franco Rossetti e diretto da Riccardo Sesani, allora ventisettenne al suo primo film. Sesani spiega, nelle interviste del tempo, che la sua era storia autobiografica, visto che è nato a Rimini e si è diplomato al Conservatorio di Bologna. Poi è stato assistente alla regia di Damiani, Rosi, Dallamano e Bevilacqua. Aveva bussato alla porta di una ventina di produttori per due anni col suo film e solo Rossetti, il ventisettesimo della lista, lo aveva accolto.

hostiles hostiles

 

Rena Niehaus, intervistata al tempo dal Corriere della Sera da Victor Ciuffa, dice di non essere «affatto diversa dalle altre attrici, sono nuova. Alcuni mi trovano brava, ma mi prendono solo per la mia faccia». Non solo, mi sa. Il film venne distribuito in gran fretta per sostituire l’appena sequestrato “Vizi privati e pubbliche virtù” di Miklòs Jancsò. Non era la stessa cosa, ahimé.

 

Chiudo con l’action di Sergio Martino “Qualcuno pagherà” con Giuliano Gemma, Daniel Greene, Ernest Borgnine, Iris alle 4, 30, mai visto, e con la buffa commedia spy “Missione compiuta stop – bacioni Matt Helm” di Phil Karlson con Dean Martin, Elke Sommer e la povera Sharon Tate, Rai Movie alle 5. E’ il film che va a vedere a Hollywood la Sharon Tate di Margot Robbie in “C’era una volta a Hollywood”…

rachel mcadams corrado fortuna my name is tanino rachel mcadams corrado fortuna my name is tanino rachel mcadams my name is tanino rachel mcadams my name is tanino

monica bellucci vincent cassel agents secrets monica bellucci vincent cassel agents secrets un amore targato forli 2 un amore targato forli 2 bruce willis cate blanchett bandits bruce willis cate blanchett bandits spiral – giochi di potere spiral – giochi di potere eugene hutz sacro e profano eugene hutz sacro e profano michael keaton the founder michael keaton the founder missione compiuta stop – bacioni matt helm missione compiuta stop – bacioni matt helm monica bellucci agents secrets monica bellucci agents secrets balloon – il vento della liberta 2 balloon – il vento della liberta 2 matilda de angelis stefano accorsi veloce come il vento matilda de angelis stefano accorsi veloce come il vento missione compiuta stop – bacioni matt helm missione compiuta stop – bacioni matt helm veloce come il vento veloce come il vento un amore targato forli un amore targato forli attila flagello di dio attila flagello di dio missione compiuta stop – bacioni matt helm 2 missione compiuta stop – bacioni matt helm 2 balloon – il vento della liberta balloon – il vento della liberta matt damon penelope cruz passione ribelle matt damon penelope cruz passione ribelle

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 3.882 NUOVI CASI E 39 DECESSI, CON 487.218 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ CHE RIMANE STABILE ALLO 0,8% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 88,3 MILIONI, CON PIÙ DI 44,2 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO COMPLETATO IL CICLO VACCINALE (81,84% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – BRUSAFERRO DELL’ISS: “IN ITALIA NON C'È UNA RISALITA DELLA POSITIVITÀ COME IN ALTRI PAESI UE. LA MORTALITÀ MOSTRA UN LIEVE AUMENTO ANCHE SE SI PARLA DI NUMERI LIMITATI”