IL DIVANO DEI GIUSTI - SE CERCATE QUALCOSA DI EROTICO È TORNATO SU CIELO ALLE 21,15 “TRANQUILLE DONNE DI CAMPAGNA” CON PHILIPPE LEROY PADRE-PADRONE-FASCISTA NELLA BASSA PADANIA MUSSOLINIANA ALLE PRESE CON UN GRAN CAST FEMMINILE, ROSSANA PODESTÀ, SILVIA DIONISIO, CARMEN SCARPITTA, SERENA GRANDI E UN FIGLIO, CRISTIAN BORROMEO, CHE ODIA. UNA SORTA DI “NOVECENTO” EROTICO CON VENDETTA FINALE…

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

 

james bond: goldeneye james bond: goldeneye

In chiaro stasera torna lo 007 di Pierce Brosnan in “007. Goldeneye” di Martin Campbell con la stangona Famkee Janssen, Sean Bean, Izabella Scorupco, ma anche il Q di Desmond Llewellyn e la M di Judi Dench, Rete 4 alre 21, 25. Su Italia 1 alle 21, 20 il cartoon con animaloni umanizzati “Zootropolis” di Byrn Howard, Rich Moore e Jared Bush. Su Tv2000 alle 21, 20 potete recuperare la commedia con l’allora ragazzino Macaulay Culkin, “Papà ho trovato un amico” diretta dal bravissimo Howard Zieff con Jamie Lee Curtis e Dan Aykroyd e la ragazzina Anna Clumsky. 

 

papillon papillon

Mai visto. Deve essere divertente. Su Rai 4 alle 21, 20 la nuova versione di “Papillon” di Michael Noer con Charlie Hunnam nel ruolo di Steve McQueen e Rami Malek in quello di Dustin Hoffman. Su Cine 34 alle 21 i fan dello spaghetto western ritroveranno Gemma Milian e Wallach nel buffo, ma non bellissimo “Il bianco, il giallo, il nero” diretto da Sergio Corbucci. E’ sempre un grandissimo thriller “Frantic” di Roman Polanski con Harrison Ford, Betty Buckley e una Emmanuelle Seigner bellissima e misteriosa, Iris alle 21. 

 

sono fotogenico 3 sono fotogenico 3

I fan di Dino Risi impazziranno per “Sono fotogenico” con Renato Pozzetto e Edwige Fenech in cerca di fortuna a Cinecittà. Ci sono apparizioni memorabili, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Ennio Antonelli. Pozzetto dirà: “E’ il film che amo di più tra i recenti (e non solo tra quelli): tenevo molto al suo successo e invece c’è stata una certa diffidenza perché come Saxophone si trattava di un film che usciva dai cliché”. Infatti Giovanni Grazzini sul “Corriere della Sera” lo bacchettò duramente, salvando solo Edwige Fenech, “qualcosa in più d’una bella donna. Quando sarà sfiorita rimpiangeremo anche l’attrice…”. 

 

tranquille donne di campagna 5 tranquille donne di campagna 5

Ecco… Si Rai Movie alle 21, 10 tornano Christian Clavier e le sue figlie con matrimoni multietnici un po’ faticosi in “Non sposate le mie figlie! 2” di Philippe de Chauveron. Superiore alla gran parte delle commedie italiane. Se cercate qualcosa di erotico è tornato su Cielo alle 21, 15 “Tranquille donne di campagna” di Claudio De Molinis alias Claudio Giorgiutti con Philippe Leroy padrepadronefascista nella Bassa Padania mussoliniana alle prese con un gran cast femminile, Rossana Podestà, Silvia Dionisio, Carmen Scarpitta, Serena Grandi e un figlio, Cristian Borromeo, che odia. Una sorta di “Novecento” erotico con vendetta finale.

 

hugo cabret hugo cabret

In seconda serata trovo che “Serendipity” di Peter Chelsom con John Cusack e Kate Beckinsdale che si devono incontrare, ma non sappiamo quando, è un film che ci porta un po’ di serenità, Paramount alle 22, 45. A me “Hugo Cabret”, anche se non è considerato tra i film più riusciti di Martin Scorsese, è sempre piaciuto. E adoravo l’uso che faceva del 3D. In tv perde molto, anche se i ragazzini, Asa Butterfield e Chloe Moretz sono molto carini, e gli attori adulti, Sacha Baron Cohen, Jude Law, Ben Kingsley come Louis Melies notevoli. Film sul cinema, quasi un omaggio alla Nouvelle Vague più che al cinema muto diceva Carlo Freccero. 

 

oggi a me domani a te oggi a me domani a te

La ricostruzione della lavorazione delle comiche mute è molto interessante, però. Nato dalla graphic novel di Brian Selznick, nipote d’arte. Su Cine 34 alle 23, 15 viene riproposto il bel western di Tonino Cervi, è la sua opera prima, “Oggi a me… domani a te” con Montgomery Ford alias Brett Halsey (ma perché cambiargli nome?), scritto assieme a Dario Argento, allora giovane giornalista, e ottimo spaghetti western dark, con Brett Halsey che si fa chiamare Montgomery Ford e veste tutto di nero alla Django, magrissimo e vagamente jettatorio, il grande attore giapponese Tatsuya Nakadai, il cattivo di Yojimbo di Akira Kurosawa, come il bandito James El Fuego, spadaccino imbattibile e cattivissimo in pieno west, Bud Spencer dilagante su un cavallo che, stranamente, lo regge, sempre pronto a menar le mani, William Berger (doppiato da Pino Locchi) pronto con le carte e col coltello, tanto che riesce a smascherare l’asso nella manica del giocatore baro da sotto il tavolo inchiodandolo con la lama alla sedia (come faccia, poi?…), Jeff Cameron alias Nino Scarciofolo. Su Iris alle 23, 30, attenzione, che arriva “Doppia personalità” con John Lithgow che soffre di personalità multiple alla “Split”. 

oggi a me domani a te oggi a me domani a te

 

Non un capolavoro, ma pieno di invenzioni di regia alla De Palma memorabili e con un Lithgow da urlo che cambia personalità all’improvviso. Su 7Gold alle 23, 30 un film di Paul Schrader che non ho visto, “Le due verità – Forever Mine” con Joseph Fiennes, Ray Liotta, Gretchen Mol, sorta di noir con omicidio con la Mol che fa un po’ Lana Turner. Tornano su Rete 4 alle 0, 15 lo spettacolare action “48 ore” di Walter Hill con Eddie Murphy e Nick Nolte, “The Truman Show” di Pter Weir con Jim Carrey, Laura Linney e Ed Harris. E torna il capolavoro trash di Alvaro e Nando Cicero “Paulo Roberto Cotechino centravanti di sfondamento” con Carmen Russo, Mario Carotenuto e Franca Valeri, Cine 34 all’1,10. 

 

paulo roberto cotechino paulo roberto cotechino

E’ una commedia realistica inglese “The Martins” di Tony Grounds con Lee Evans, Kathy Burke, Linda Bassett, Iris all’1, 30. Su Rai Tre, la notte di Fuori Orario propone capolavori portoghesi poco visto come “Correspondencias” di Rita Azevedo Gomes con Eva TRuffaut, Pierre Léon, Rita Durao e Luis Miguel Cintra all’1, 45 seguito dall’imperdibile documentario, per i fan della musica classica, di Aleksandr Sokurov “Elegia della vita: Rostropovic, Vishevskaja alle 4, 10, storia della celebre coppia formata da due star dell’opera sovietica, la soprano Galina Vishnevskaya e il marito, il musicista Mstislav Rostropovich. 

 

truman show 1 truman show 1

Assolutamente da registrare. Ma sarà stato avvisato Fuortes? Tutto si chiude su tre film del tutto diversi. La commedia sessantottina in bianco e nero con simpatica castrazione finale del maschio (scena che ricordo con terrore…) “Italiani! È severamente proibito servirsi della toilette durante le fermate” di Vittorio Sindoni con Franco Acampora, Silvia Dionisio e Dante Maggio, Cine 34 alle 4, 25. Il bellissimo noir di José Giovanni “Ultimo domicilio conosciuto” con Lino Ventura, Marlene Jobert e Michel Connstantin, Iris alle 4, 45. E il musical anni’30 con Fred Astaire e Ginger Rogers “Cerco il mio amore” di Mark Sandrich su Rai Movie alle 5.

sono fotogenico 1 sono fotogenico 1 paulo roberto cotechino paulo roberto cotechino carmen russo alvaro vitali paulo roberto cotechino, centravanti di sfondamento 1 carmen russo alvaro vitali paulo roberto cotechino, centravanti di sfondamento 1 paulo roberto cotechino centravanti di sfondamento paulo roberto cotechino centravanti di sfondamento paulo roberto cotechino centravanti di sfondamento 1 paulo roberto cotechino centravanti di sfondamento 1 truman show 5 truman show 5 truman show 4 truman show 4 tatsuya nakadai oggi a me domani a te tatsuya nakadai oggi a me domani a te oggi a me domani a te oggi a me domani a te OGGI A ME DOMANI A TE OGGI A ME DOMANI A TE bud spencer oggi a me domani a te bud spencer oggi a me domani a te tranquille donne di campagna 7 tranquille donne di campagna 7 tranquille donne di campagna 3 tranquille donne di campagna 3 tranquille donne di campagna 1 tranquille donne di campagna 1 hugo cabret 2 hugo cabret 2 tranquille donne di campagna 2 tranquille donne di campagna 2 tranquille donne di campagna 4 tranquille donne di campagna 4 tranquille donne di campagna 6 tranquille donne di campagna 6 tranquille donne di campagna 10 tranquille donne di campagna 10 tranquille donne di campagna 9 tranquille donne di campagna 9 tranquille donne di campagna 8 tranquille donne di campagna 8 serendipity 2 serendipity 2 serendipity serendipity sono fotogenico 2 sono fotogenico 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CRACK, ALLA FINE TUTTO CROLLERÀ (GIORGIA COMPRESA) - “MONTE DI PIETÀ”, LABIRINTICA E IMPIETOSA MOSTRA DELLO SVIZZERO CHRISTOPH BUCHEL ALLA FONDAZIONE PRADA DI VENEZIA, È UN PRECIPIZIO NELL’ABISSO DEL DENARO. LÀ DOVE COLLASSA LA NOSTRA PATOLOGICA COMPULSIONE DI ACCUMULARE TUTTO E DI PIÙ, TRA CELEBRITÀ DIVORATE DALLA POLVERE DELL OBLIO E STILISTI RIDOTTI A BARZELLETTA, LÀ, IN UN MONDO-PALUDE CHE HA SUCCHIATO TUTTO, TIZIANO E CANALETTO, “MERDA D’ARTISTA” DI MANZONI E LE TELE-VENDITE DI WANNA MARCHI, CARRI ARMATI E BORSETTE TAROCCATE PRADA, L’IMMAGINE CHIAMATA AD ACCOMPAGNARCI ALL’ULTIMA MINZIONE DELL’UMANITÀ, APPOGGIATA DAVANTI AL BAGNO, SOPRA UNA SCATOLA PRONTA PER ESSERE SPEDITA VIA, È LEI, GIORGIA DEI MIRACOLI CHE SORRIDE INCORNICIATA…

DAGOREPORT - FEDEZ E FABIO MARIA DAMATO OUT: MISSIONE COMPIUTA PER MARINA DI GUARDO! LA MAMMA DI CHIARA FERRAGNI IN QUESTI MESI HA RIPETUTO A CHIUNQUE CHE IL PANDORO-GATE E LE SUE CONSEGUENZE ERANO TUTTA COLPA DI FABIO MARIA DAMATO E DI FEDEZ. LA SIGNORA AGGIUNGEVA SOVENTE, CON IMBARAZZO DEGLI ASTANTI, CHE CHIARA AVREBBE DOVUTO SUBITO DIVORZIARE. E COSÌ SARÀ – D’ALTRONDE, CHIARA HA DATO DA VIVERE A TUTTA LA FAMIGLIA MATRIARCALE: DALL’IMPROVVISATA SCRITTRICE MARINA ALLE SORELLE INFLUENCER DI SECONDA FASCIA. DI COSA VIVREBBERO SE LA STELLA DI FAMIGLIA SMETTESSE DI BRILLARE?