ENRICO VANZINA PARLA A "RADIO2" DEL SUO NUOVO LIBRO, DEL SUO FILM PEGGIORE (“BANZAI” CON PAOLO VILLAGGIO) E DEI TORMENTONI MEMORABILI: “UNA SIGNORA IN VIA CONDOTTI MI HA RIFATTO LA SCENA DE ‘LE FINTE BIONDE’ CON CINZIA LEONE CHE ALZAVA LE ASCELLE. IO SOTTO SO’ COSÌ...” – E POI C'E' TONINHO CEREZO CHE A FINE ANNO RICEVE MESSAGGI IN CUI GLI CHIEDONO COME HA PASSATO CAPODANNO…” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

Da “Non è un paese per giovani” su Rai Radio 2 https://www.raiplayradio.it/audio/2021/02/Enrico-Vanzina-ci-racconta-una-giornata-di-nebbia-a-Milano-7a90f1d2-81ba-471a-b0e7-458809432c14.html

 

LE FINTE BIONDE 3 LE FINTE BIONDE 3

“Il mio film peggiore? Zero stelle le do a Banzai, quello che facemmo con Paolo Villaggio. Paolo, dopo il successo di Io no spik inglish, ci disse: voglio andare in Giappone a mangiare il sushi. Facemmo una schifezza. Quello a cui darei cinque stelle? Il cielo in una stanza, che è stato dimenticato. Portammo per la prima volta sullo schermo un certo Elio Germano”.

 

Così Enrico Vanzina, nei panni del critico cinematografico di se stesso, ospite di Massimo Cervelli e Tommaso Labate a “Non è un paese per giovani” su Rai Radio 2 per presentare il suo ultimo libro “Una giornata di nebbia a Milano”.

 

Ripercorrendo pezzi della sua carriera e i tanti tormentoni, Vanzina rivela quelli che gli fanno più piacere. “Toninho Cerezo dice che a fine anno riceve messaggi in cui gli chiedono come ha passato capodanno. Ma la cosa che mi ha fatto più piacere è una signora incontrata a via Condotti, che mi ha rifatto la scena de Le Finte bionde con Cinzia Leone che alzava le ascelle. Io sotto so’ così...”

vacanze di natale vacanze di natale

 

enrico vanzina foto di bacco enrico vanzina foto di bacco cerezo-1 cerezo-1 LE FINTE BIONDE LE FINTE BIONDE ENRICO VANZINA COVER ENRICO VANZINA COVER le finte bionde le finte bionde LE FINTE BIONDE 4 LE FINTE BIONDE 4 le finte bionde 1 le finte bionde 1 LE FINTE BIONDE 5 LE FINTE BIONDE 5 LE FINTE BIONDE 1 LE FINTE BIONDE 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL POLITICAMENTE CORRETTO? IL TUMORE MALIGNO DELLA CULTURA OCCIDENTALE” - LUCA BARBARESCHI PRONTO A FAR INCAZZARE TUTTI CON IL PROGRAMMA SU RAI 3 “IN BARBA A TUTTO”: “OLTRE AL COVID ESISTE UN ALTRO VIRUS, PER IL QUALE NON C'È ANCORA VACCINO: LA STUPIDITÀ. INTERNET? IN ALTRI PAESI VIENE CHIAMATO RUTTO LIBERO, NOI LO ABBIAMO CONFUSO CON UN LUOGO DI INFORMAZIONE" - "LE NUOVE GENERAZIONI SONO MOLTO PIÙ SERENAMENTE BISESSUALI MA BISOGNA DISTINGUERE TRA SCELTE PERSONALI E GENETICA: PUOI ANCHE METTERTI LE TETTE O RIFARTI, MA GENETICAMENTE RESTI UN UOMO…”

politica

IL CASO SALVINI - PERCHÉ LA PROCURA DI CATANIA CHIEDE L'ARCHIVIAZIONE, MENTRE QUELLA DI PALERMO LO RINVIA A PROCESSO, SU CASI CHE MAGARI NON SONO MA APPAIONO SIMILI? IL CASO OPEN ARMS NON SI PUÒ ADDEBITARE SOLO AL TRUCE, VISTO CHE È STATO DECISO ANCHE DA CONTE E TONTINELLI - PER SALVINI IL PROCESSO SARÀ UN PROBLEMA PERSONALE E INSIEME UN'OPPORTUNITÀ POLITICA PER TENERE A BADA L’EMERGEMTE MELONI: QUELLA DI ERGERSI A DIFENSORE UNICO DELL'ITALIA CONTRO L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute