FAZIOLO PORTA A CASA IL SUO MESTO 15-13,2% PURE QUANDO SU CANALE5 NON C'È CONCORRENZA (9,9%) - BENE LE ''IENE'' (12,3%) - GILETTI (6,7%) - IMMORTALI BUD E TERENCE SU RETE4 (6,4%) - LA PETRELLUZZI NON DECOLLA IN PRIMA SERATA (4,4%) - MARA VENIER (16,8-16,6%) - PARODI (11,5%) - D'URSO (14,8-12,1%) - GIRO D'ITALIA (9,3% E 12,7% ALL'ARRIVO) - ANNUNZIATA (7,9%) - PARDO (6,2%) - 'DOMENICA SPORTIVA' (6,7%)

-

Condividi questo articolo

 

 

Stefania Stefanelli per www.davidemaggio.it

 

fabio fazio carlo calenda fabio fazio carlo calenda

Su Rai1 Che Tempo che Fa ha conquistato 3.595.000 spettatori pari al 15% di share e Che Tempo che Fa – Il Tavolo 2.208.000 (13.2%). Su Canale 5 New Amsterdam ha raccolto davanti al video 2.061.000 spettatori pari al 9.9% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.595.000 spettatori (6.4%) mentre FBI è la scelta di 1.517.000 spettatori (6.7%). Su Italia 1 Le Iene ha intrattenuto 1.992.000 spettatori con il 12.3% di share. Su Rai3 Un Giorno in Pretura ha raccolto davanti al video 945.000 spettatori pari ad uno share del 4.4%.

 

Su Rete4 Continuavano a chiamarlo Trinità è stato visto da 1.446.000 spettatori con il 6.8% di share. Su La7 Non è l’Arena ha segnato il 6.7% con 1.248.000 spettatori. Su Tv8 Celebrity Masterchef è la scelta di 596.000 spettatori (2.8%) mentre sul Nove Vi Presento i Nostri segna l’1.2% con 287.000 spettatori. Su Rai Movie Qualcosa di Nuovo sigla l’1.7% con 417.000 spettatori mentre sul 20 Cappuccetto Rosso Sangue si porta all’1.3% con 321.000 spettatori.

fabio fazio roberto saviano fabio fazio roberto saviano

 

Access Prime Time

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 3.752.000 spettatori con uno share del 15.7%. Su Rai2 Quelli che il Calcio dopo il Tg sigla il 5.1% con 1.247.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha totalizzato 868.000 spettatori (3.8%). Su Rai3 Grande Amore ha interessato 999.000 spettatori pari al 4.2% di share. Su Rete4 Stasera Italia Weekend fa compagnia a 797.000 spettatori con il 3.5% di share nella prima parte e a 845.000 (3.5%) nella seconda. Su TV8 4 Ristoranti segna il 2.2% con 510.000 spettatori e sul Nove Camionisti in Trattoria se convince 402.000 (1.7%).

 

Preserale

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.579.000 spettatori (15.3%) e L’Eredità 3.721.000 spettatori (19.7%) nella seconda. Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.437.000 spettatori con il 14.6% di share e Caduta Libera 3.157.000 (16.9%). Su Rai2 la seconda parte di Novantesimo Minuto è stato scelto da 751.000 spettatori pari al 4.1% di share mentre NCIS Los Angeles è la scelta di 844.000 spettatori (4%). Su Rai3 Blob segna il 3.9% con 839.000 spettatori.

 

FABIO FAZIO CON IL PENDOLINO FABIO FAZIO CON IL PENDOLINO

Su Italia 1 Sport Mediaset ha totalizzato 310.000 spettatori (1.8%) e CSI New York 362.000 (1.8%). Su Rete4 Tempesta d’amore convince 800.000 spettatori con il 3.9% di share. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 284.000 spettatori (share dell’1.7%). Su TV8 la differita del Gran Premio di Formula 1 sigla il 7.6% con 1.289.000 spettatori.

 

Daytime Mattina

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 376.000 spettatori con il 17.2% di share nella presentazione, 762.000 (19.1%) nella prima parte, 1.855.000 (24.3%) nella seconda e 1.882.000 (21.4%) nella terza; Paesi che vai segna il 17.5% con 1.584.000 spettatori. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.538.000 spettatori pari ad uno share del 15% e la Santa Messa è stata seguita da 1.639.000 spettatori (16.2%). Su Canale5 il Tg5 Mattina raccoglie un ascolto di 1.121.000 telespettatori con il 17.7% di share mentre New Amsterdam segna il 5.4% con 481.000 spettatori nel primo episodio e il 4.3% con 397.000 spettatori. Su Rai2 Tg2 Dossier ha tenuto compagnia a 371.000 spettatori (4%). Su Italia1 Una Mamma per Amica totalizza un ascolto di 168.000 spettatori con uno share dell’1.7%. Su Rai 3 Domenica Geo convince 365.000 spettatori con il 4.9% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 612.000 spettatori (6.7%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 126.000 spettatori con il 4.1% di share nelle News e 243.000 spettatori (3.3%) nel Dibattito.

 

Daytime Mezzogiorno

le iene intervistano sara dal mastro, la donna che ha sfregiato l'ex fidanzato con l'acido 11 le iene intervistano sara dal mastro, la donna che ha sfregiato l'ex fidanzato con l'acido 11

Su Rai1 Il Regina recitato da Papa Francesco è la scelta di 2.078.000 spettatori (17.5%) e Linea Verde ha intrattenuto 2.922.000 spettatori (19.7%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde piacciono a 854.000 spettatori (8.1%) e Melaverde ha interessato 1.730.000 spettatori con il 13.1% di share. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 982.000 spettatori con uno share del 9.3% nella prima parte e 1.458.000 (10.8%) nella seconda. Su Italia1 Una Mamma per Amica sigla il 2.1% con 235.000 spettatori e Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 998.000 spettatori con il 5.9%. Su Rai3 I Grandi Protagonisti registra 443.000 spettatori con uno share del 2.6%. Su Rete4 La Signora in Giallo ha fatto compagnia a 438.000 spettatori con il 2.7%. Su La7 L’Aria che Tira – Il Diario è stato scelto da 143.000 spettatori con l’1% di share.

 

Daytime Pomeriggio

Su Rai1 Domenica In segna il 16.8% con 2.763.000 spettatori nella prima parte e il 16.6% con 2.635.000 spettatori nella seconda. La Prima Volta è la scelta di 1.764.000 spettatori (11.5%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto .000 spettatori con il %. Beautiful ha attirato a sé 1.963.000 spettatori (11.9%), Una Vita 1.845.000 (11.4%), Il Segreto 1.916.000 (12.3%) e Domenica Live 2.246.000 (14.8%) nella prima parte, 1.923.000 (12.1%) nella seconda.

servizio de le iene sul turismo sessuale in kenya 21 servizio de le iene sul turismo sessuale in kenya 21

 

Su Rai2 Quelli che Aspettano il Giro ha convinto 1.184.000 spettatori (7.2%); il Giro d’Italia ne ha appassionati 1.493.000 (9.3%) nella diretta e 1.983.000 (12.7%) all’arrivo; Novantesimo Minuto ha catturato l’attenzione di 852.000 spettatori con il 5.4% di share nella prima parte. Su Italia1 Supergirl segna il 2% con 303.000 spettatori.

 

Su Rai3 Mezz’ora in più è stato la scelta di 1.290.000 spettatori pari al 7.9% di share, La Grande Storia è stata seguita da 692.000 spettatori (4.4%) e Kilimangiaro Collection da 1.179.000 spettatori (7.6%). Su Rete 4 I Tre giorni del Condor ha registrato 409.000 spettatori con il 2.5%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 179.000 spettatori (share dell’1.2%). Su Sky Uno il Gran Premio di Formula 1 sigla il 3.5% con 553.000 spettatori.

 

Seconda Serata

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 598.000 spettatori pari ad uno share del 7.6%. Su Canale 5 Tiki Taka – Il Calcio è il Nostro gioco ha intrattenuto 670.000 spettatori con il 6.2% di share nella prima parte e 431.000 (7.1%) nella seconda. Su Rai2 La Domenica Sportiva è stata vista da 855.000 spettatori (6.7%) mentre L’Altra DS da 268.000 spettatori (4.5%). Su Italia1 Tutta Colpa di Leonardo segna un netto di 543.000 ascoltatori con il 12.8% di share. Su Rai 3 Tg3 Nel Mondo è visto da 375.000 spettatori (3.2%). Su Rete 4 Bis – Ritorno al Passato è la scelta di 229.000 spettatori (3.1%).

PIERLUIGI PARDO PIERLUIGI PARDO

 

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 4.081.000 (23.7%)

Ore 20.00 4.795.000 (22.5%)

 

TG2

Ore 13.25 2.304.000 (14.2%)

Ore 20.30 1.781.000 (7.7%)

 

TG3

Ore 14.15 1.842.000 (11.2%)

Ore 19.00 1.718.000 (9.6%)

 

TG5

Ore 13.00 2.690.000 (16.5%)

Ore 20.00 3.805.000 (17.6%)

 

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.097.000 (7.8%)

Ore 18.30 644.000 (4%)

 

TG4

Ore 12.00 331.000 (2.7%)

Ore 18.55 627.000 (3.6%)

 

TGLA7

Ore 13.30 520.000 (3%)

Ore 20.00 983.000 (4.6%)

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute