“BARBARA D’URSO HA SEMPRE AVUTO LA SUA IMPRONTA, NON CAPISCO PERCHÉ RINUNCIARE A QUESTO” – ALBERTO MATANO, DALL’ALTO DEGLI ASCOLTI POSITIVI CHE OGNI GIORNO SCHIACCIANO “POMERIGGIO 5” IN VERSIONE DEPURATA DAL TRASH, FA FINTA DI SOLIDARIZZARE CON BARBARELLA: “È RIUSCITA A STABILIRE UN FILO DIRETTO CON IL SUO PUBBLICO, FIDELIZZANDOLO. UN CONTO SONO I CONTENUTI E UN CONTO È LO STILE” – E SUL RAPPORTO CON MARA VENIER…

-

Condividi questo articolo


Da "Oggi"

 

alberto matano alberto matano

In un’ampia intervista al settimanale OGGI in edicola da domani, Alberto Matano, conduttore di «La vita in diretta» parla di sé («Alle medie, a Catanzaro, una professoressa ci faceva fare il telegiornale in classe e lì ho iniziato a sognare il Tg1»), della famiglia, della sua vita fatta di disciplina e anche della rivale Barbara d’Urso, che dopo i cambiamenti del suo programma perde il confronto con la concorrenza di Rai 1: «Barbara d’Urso è riuscita a stabilire un filo diretto con il suo pubblico, fidelizzandolo, perché aveva un suo modo di raccontare i fatti.

Barbara d'urso Barbara d'urso

 

Un conto sono i contenuti e un conto è lo stile. Lei negli anni ha sempre avuto la sua impronta, che l’ha distinta dalle altre conduttrici, non capisco perché rinunciare a questo».

 

alberto matano. alberto matano.

 Il giornalista parla inoltre dell’amica Mara Venier, a cui è stato vicino anche dopo un grave problema ai denti di cui la conduttrice porta ancora i postumi: «Con lei c’è un dato umano di calore e amicizia che ci lega profondamente. C’è un reciproco riconoscimento di ciò che siamo e di ciò che sappiamo fare. Io riconosco i suoi molteplici talenti, l’empatia, la naturalezza, la simpatia. Ma anche la sua grande conoscenza del mezzo televisivo: imparo sempre qualcosa da lei». 

alberto matano alberto matano mara venier alberto matano mara venier alberto matano

barbara d'urso barbara d'urso

 

barbara d'urso barbara d'urso barbara d'urso 2 barbara d'urso 2 barbara d'urso barbara d'urso

alberto matano 1 alberto matano 1 alberto matano 2 alberto matano 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute