“HO VISTO GRAN PARTE DEL RESTO DEL MONDO: ROMA È LA LUCE!” – RUSSEL CROWE TORNA A ROMA PER RITIRARE IL PREMIO SPECIALE DURANTE LA XX EDIZIONE DI “ALICE NELLA CITTÀ”, SEZIONE AUTONOMA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA DEDICATA AI PIÙ GIOVANI (E PURE PER FARSI DU' SPAGHI ALLA CARBONARA) - A ROMA L'ATTORE (TALMENTE PARA-GURU CHE SI E' FATTO RITRARRE CON LE SCIARPETTE DELLA ROMA E DELLA LAZIO) LANCERÀ ANCHE LA SUA NUOVA OPERA "POKER FACE" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Simona Antonucci per “il Messaggero”

 

russell crowe a Roma russell crowe a Roma

Il Gladiatore torna nell'arena. Russell Crowe, che vinse un Oscar nel 2001 grazie al ruolo di Massimo Decimo Meridio e alle sue lotte all'ultimo sangue dentro il Colosseo, sarà presto a Roma, ospite d'onore della XX edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata agli esordi, al talento e ai più giovani, in programma dal 13 al 23 ottobre.

russell crowe a Roma russell crowe a Roma

 

Al festival, diretto da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, dopo le splendide vacanze romane di questa estate, l'attore ritirerà il Premio Speciale in occasione del ventennale di Alice nella Città e parteciperà a una masterclass aperta alle scuole di cinema e al pubblico: al suo segnale si scatenerà un inferno di fan.

Venti anni di storia che non potevano trovare testimonial più appassionato, pronto a mostrare al pubblico il suo nuovo film da regista Poker Face, girato a Sydney durante il lockdown.

russell crowe in vacanza a roma russell crowe in vacanza a roma

 

«Siamo particolarmente felici di poter premiare Russell Crowe in occasione del ventennale della nostra manifestazione, un attore non solo molto amato, ma anche simbolicamente legato alla nostra città, un grande protagonista che è riuscito a portare l'immagine di Roma nel mondo», commentano gli organizzatori.

russell crowe in vacanza a roma russell crowe in vacanza a roma

 

È infatti un legame speciale quello che unisce la Capitale al divo attore neozelandese, 58 anni. Non a caso Roma è stata scelta anche per il lancio mondiale della sua opera seconda Poker Face (che rimanda ad una storica hit di Lady Gaga), un thriller diretto dallo stesso Crowe, e interpretato con Liam Hemsworth, che sarà proiettato in anteprima ad Alice nella Città in coproduzione con la Festa del Cinema.

russell crowe in vacanza a roma russell crowe in vacanza a roma

 

Il film segna il suo ritorno dietro la macchina da presa otto anni dopo l'esordio con The Water Diviner, film che si aggiudicò l'Oscar australiano come miglior film nel 2015. Budget da 12 milioni di dollari, il debutto di Crowe, ispirato a fatti realmente accaduti, è la storia del viaggio di un uomo che cerca di trovare i suoi figli, morti in una battaglia della prima guerra mondiale, per riportarli a casa e dare loro una degna sepoltura.

 

russell crowe al colosseo russell crowe al colosseo

La nuova avventura di Crowe è invece un thriller. L'attore, che è anche co-autore della sceneggiatura con Stephen M. Coates, interpreta un giocatore d'azzardo miliardario che offre ai suoi migliori amici la possibilità di vincere più denaro di quanto ne abbiano mai sognato. In cambio, però, dovranno rinunciare a ciò che hanno protetto per tutta la vita, i loro segreti.

russell crowe in vacanza a roma russell crowe in vacanza a roma

 

Jake (interpretato da Russell) gioca con i suoi compagni d'infanzia riuniti nella sua tenuta una partita di poker ad alto rischio: tra amore e amore, Russell avrebbe escogitato uno schema per punirli. Nel cast anche Rza del Wu-Tang Clan e Elsa Pataky. Poker Face sarà distribuito in Italia da Vertice 360 e uscirà nei cinema a fine novembre.

russell crowe lazio russell crowe lazio

russell crowe russell crowe

 

Condividi questo articolo

media e tv

GRANDE BORDELLO! GINEVRA, TU QUOQUE: E’ STATA CACCIATA DALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO LA LAMBORGHINI. CON UNA STORIA DI BULLISMO ALLE SPALLE AVEVA DETTO CHE ERA GIUSTO CHE MARCO BELLAVIA VENISSE BULLIZZATO! ANCHE CIACCI ELIMINATO A FUROR DI POPOLO – IL PRIMO BACIO AL “GF VIP” E’ TRA DUE UOMINI (MA UNO DEI DUE E’ PAZZO DI ANTONELLA FIORDELISI) – ERA DAMIANO DEI MANESKIN L’UOMO ATTOVAGLIATO CON BARBARA POLITI A MILANO? IL COACH CUBANO AMAURYS PEREZ: “OGNUNO CON IL SUO SEDERE CI FA QUELLO CHE VUOLE” (NON SOLO CON QUELLO!)

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute