“SONO STATO UN CRETINO MA SONO NERVOSO PERCHE' DA 40 GIORNI NON TOCCO UNA GOCCIA DI ALCOL” - MAURO CORONA SI SCUSA CON BIANCA BERLINGUER PER LE OFFESE IN DIRETTA A “CARTABIANCA” (“STAI ZITTA, GALLINA!”): “SONO STATO MALEDUCATO E CAFONE. SONO STATO INTERROTTO PIÙ VOLTE MA HO AGITO SEGUENDO L'ISTINTO E NON HO ALCUNA GIUSTIFICAZIONE. NON CHIEDO SCUSA PERCHÉ…” - VIDEO CON TUTTE LE LITI CORONA-BERLINGUER

-

Condividi questo articolo

 

 

 

 

MAURO CORONA CHIEDE SCUSA A BIANCA BERLINGUER: "SONO STATO UN CRETINO"

Da https://video.repubblica.it/

 

Intervistato da Daria Bignardi ne Le mattine di Radio Capital - L'intrusa, lo scrittore si scusa con la conduttrice, a cui aveva urlato "Stia zitta, cretina!" in diretta tv, sulla Rai. "Sono stato maleducato e cafone - ha ammesso Corona - sono stato interrotto più volte ma ho agito seguendo l'istinto e non ho alcuna giustificazione"

 

DOPO L’OFFESA A BIANCA BERLINGUER (“STAI ZITTA, GALLINA!”), MAURO CORONA RISCHIA DI ESSERE SILURATO DALLA RAI - CATERINA SOFFICI: “SMETTETELA DI INVITARE I CORONA. E GLI SGARBI. E LE SANTANCHÉ. E I BRIATORE. E TUTTA L'ALTRA GENIA URLANTE. FATE UN PATTO, VOI CONDUTTORI. CHIUDETE IL RUBINETTO DI QUESTE INCANDESCENZE” - ALDO GRASSO: “IL GRANDE ERRORE È QUELLO DI UTILIZZARE CORONA COME ESPERTO SU MATERIE CHE VISIBILMENTE IGNORA. È UN FURBO MONTANARO CHE FA IL BUFFONE PER AVERE VISIBILITÀ E PER VENDERE PIÙ LIBRI” - VIDEO

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/dopo-rsquo-offesa-bianca-berlinguer-ldquo-stai-zitta-247922.htm

 

“STIA ZITTA, GALLINA!”, “MALEDUCATO E SGRADEVOLE” - LITE IN DIRETTA A "CARTABIANCA" TRA MAURO CORONA E BIANCA BERLINGUER - I DUE BISTICCIANO COME PICCIONCINI IMBIZZARRITI PER IL RIMPROVERO DELLA CONDUTTRICE ALLO SCRITTORE MONTANARO CHE AVEVA NOMINATO UN ALBERGO FACENDO PUBBLICITÀ - VIDEO

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/ldquo-stia-zitta-gallina-rdquo-ldquo-maleducato-sgradevole-rdquo-247831.htm

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute