È MORTO L’ATTORE MICHAEL GAMBON, IL PROFESSOR SILENTE DI “HARRY POTTER” – AVEVA 82 ANNI E SI È SPENTO IN OSPEDALE, PER LE CONSEGUENZE DI UNA POLMONITE – IRLANDESE DI NASCITA, INIZIO' LA CARRIERA IN TEATRO, SOTTO LA GUIDA DI LAURENCE OLIVIER – AL CINEMA HA RECITATO IN FILM D'AUTORE COME “IL CUOCO, IL LADRO, SUA MOGLIE E L'AMANTE” DI PETER GREENAWAY E IN SUCCESSI COME “IL MISTERO DI SLEEPY HOLLOW” DI TIM BURTON – MA IL SUO RUOLO PIÙ RICONOSCIBILE È STATO QUELLO DEL PRESIDE DELLA SCUOLA DEL MAGHETTO... – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo da www.gazzetta.it

 

michael gambon 1 michael gambon 1

Il mondo dello spettacolo piange la scomparsa di un grande attore. Sir Michael Gambon è morto in ospedale, a causa delle complicazioni legate ad una polmonite. […] La carriera di Gambon, durata più di cinquant'anni, è stata lunga e costellata di successi. Ma tra tutti i ruoli, ce n'è uno che lo ha reso particolarmente celebre e amato dal pubblico: quello del professor Silente nella saga di Harry Potter.

 

Irlandese di nascita, Michael Gambon ha iniziato a lavorare per il National Theatre, sotto la guida di Laurence Olivier, per poi ottenere ruoli importanti nel teatro e nel cinema. Negli anni '80, ha interpretato ruoli memorabili come Re Lear e Otello per il Royal National Theatre e la Royal Shakespeare Company. Ha conquistato numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Laurence Olivier Theatre Award e il London Evening Standard Theatre Award, oltre a quattro BAFTA, due RTS Awards e un Olivier.

 

 

michael gambon nei panni di albus silente 1 michael gambon nei panni di albus silente 1

Nel mondo del cinema, Gambon ha recitato in film di grande successo come Il cuoco, il ladro, sua moglie e l'amante (1989) di Peter Greenaway e Il mistero di Sleepy Hollow (1999) di Tim Burton. Ma è stata la sua interpretazione di Albus Silente nella saga di Harry Potter a renderlo famoso in tutto il mondo. Dopo la morte del suo predecessore, Richard Harris, Gambon ha preso il suo posto nella serie di J. K. Rowling, interpretando il carismatico preside di Hogwarts in tutti i film successivi.

 

[…] Gambon ha continuato a recitare in produzioni televisive di successo, come la serie Fortitude e la miniserie tratta dal romanzo di J.K. Rowling, Il seggio vacante. L'ultima apparizione nel 2019, in Judy, il film biografico su Judy Garland.

 

michael gambon nei panni di albus silente michael gambon nei panni di albus silente

 “Siamo devastati nell'annunciare la perdita di Sir Michael Gambon", scrivono la moglie Anne e il figlio Fergus in una commovente dichiarazione affidata all'addetto stampa. "Amato marito e padre, Michael è morto pacificamente in ospedale con la moglie Anne e il figlio Fergus al suo capezzale, in seguito a un attacco di polmonite. Michael aveva 82 anni. Vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento doloroso e ringraziamo tutti per i messaggi di sostegno e amore”. […]

Michael Gambon con la compagna Philippa Hart Michael Gambon con la compagna Philippa Hart

michael gambon nei panni di albus silente 3 michael gambon nei panni di albus silente 3 michael gambon 2 michael gambon 2 michael gambon 3 michael gambon 3 michael gambon michael gambon

judi dench e michael gambon judi dench e michael gambon

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE

DAGOREPORT - STATI DISUNITI D'AMERICA: NIKKI HALEY CONTINUA A ESSERE UMILIATA DA TRUMP MA NON SI FERMERÀ: HA DALLA SUA ANCORA MOLTI MILIONI DI FINANZIAMENTI (16,5 INCASSATI SOLO A GENNAIO) E I SUOI DONATORI VOGLIONO FARLA ARRIVARE ALLA CONVENTION PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA. NON SIA MAI CHE ARRIVI UNA CONDANNA PER IL PUZZONE – TRUMP È TALMENTE DETESTATO CHE, SECONDO I DEM, GLI ELETTORI DELLA HALEY CONVERGEREBBERO SU BIDEN. E C’È CHI SI SPINGE ALLA FANTA-POLITICA: UN TICKET DI “SLEEPY JOE” CON NIKKI COME VICE…

FLASH! – MA CHE CI AZ-ZECCA L’AGRICOLTURA CON LA ZECCA DELLO STATO? LEGGETE IL BANDO PER IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA ZECCA, GUIDATO DALL'ECLETTICO FRANCESCO SORO (GIA' CAPO DI GABINETTO DI MALAGÒ AL CONI, CON CUI È FINITA A STRACCI, POI PASSATO AL MISE SOTTO L’ALA PROTETTIVA DI GIORGETTI) - SORO CHIEDE, TRA I REQUISITI, OLTRE A LAUREA E  “CONSOLIDATA” ESPERIENZA NEI MEDIA, UNA DOTE INDISPENSABILE PER LA ZECCA: “RISULTERANNO SIGNIFICATIVE EVENTUALI ESPERIENZE RIFERITE ALLA FILIERA AGROALIMENTARE E VITIVINICOLA” - CHISSA' QUANTI CANDIDATI AVRANNO TALE COMPETENZA? AH, SAPERLO...

FLASH! – LA RAI CHE VERRÀ? ECCOLA! IERI, IN PRIMA SERATA SU RAI3, “IL PROVINCIALE” CONDOTTO DA FEDERICO QUARANTA, HA COINVOLTO LA MISERIA DI 493.000 SPETTATORI E IL 2.8% DI SHARE (PEGGIO PURE DI NUNZIA DE GIROLAMO) - TRATTASI DEL PROGRAMMA-SIMBOLO DI ANGELO MELLONE, DIRETTORE DELL'INTRATTENIMENTO DAY TIME - UN TIPINO PERBENE, ANZI PERBENITO, CAPACE DI TUTTO: SCRITTORE, CANTANTE, POETA, REGISTA. NONCHÉ CANDIDATO A FARE IL DIRETTORE GENERALE O FICTION UNA VOLTA CHE LA DUCETTA INNALZERÀ IL SUO PRETORIANO GIAMPAOLO ROSSI AD AMMINISTRATORE DELEGATO…