POSTA! - TIZIANO FERRO: "ERO ALCOLISTA" . BEVEVA PER DIMENTICARE LE TASSE – SMART (NO) WORKING. I VIROLOGI COME I DIRETTORI DEI GIORNALONI: SEMPRE IN TV. QUANDO LAVORANO? – CARO DAGO, TI SCRIVO PER DENUNCIARE UNA SITUAZIONE CHE STANNO VIVENDO MOLTE PERSONE IN LOMBARDIA: QUELLA DEI VACCINI ANTINFLUENZALI CHE NON SI TROVANO. MIA MAMMA HA 89 ANNI E…

-

Condividi questo articolo

 

TIZIANO FERRO IN LACRIME A SANREMO TIZIANO FERRO IN LACRIME A SANREMO

 

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Tiziano Ferro: "Ero alcolista" . Beveva per dimenticare le tasse.

Alberto Iavarone

 

Lettera 2

michela di biase 2 michela di biase 2

Caro Dago, non ci posso credere ! Michela Di Biase, aspirante sindaca nonché moglie di uno dei principali sponsor del pomiciamento PD-5Stelle, silura Calenda. Tanto valeva chiedere direttamente un parere alla stessa Raggi.

Baci

Andy61

 

Lettera 3

ANDREA CRISANTI ANDREA CRISANTI

Roberto, un giorno o l'altro bisognerà farla l'inchiesta sulla politica dei tamponi in Italia: insensata, come conferma l'eccezione Crisanti. Ancora domenica sera a Otto e mezzo la sottosegretaria alla Salute considerava improponibile i testi a tappeto, che sono invece necessari per individuare e isolare gli asintomatici e così bloccare la diffusione.

Oggi Ricciardi sul Corriere ammette quello che alcuni avevano previsto fin dall'inizio, che senza geolocalizzazione Immuni sarebbe servito poco.

 

Un articolo della Harvard Review (linkato qui sotto) indica come test salivari poco costosi e rapidi usati massicciamente potrebbero avere un risultato pari a quello del vaccino, e un costo sociale ed economico non paragonabile a quello dei lockdown.

 

VIRGINIA RAGGI MICHELA DI BIASE VIRGINIA RAGGI MICHELA DI BIASE

Ti ringrazio dell'attenzione.

Un caro saluto.

Franco Debenedetti

 

Lettera 4

Caro Dago, Usa, fissata esecuzione federale per una donna: è la prima dopo 60 anni. Accidenti, non è che si parli volentieri di pena di morte - trattandosi di togliere la vita a un nostro simile, seppur colpevole di un qualche grave crimine - però com'è che pur combinandone di tutti i colori, tanto quanto gli uomini, in 12 lustri nessuna quota rosa abbia fatto compagnia ai maschietti giustiziati a gogo?

urbano cairo torino urbano cairo torino

Max A.

 

Lettera 5

Caro Dago, il Torino di Urbanetto Cairo giace desolatamente all'ultimo posto della classifica. Ora la Gazzetta dello Sport inizierà a martellarci con la necessità di sospendere il campionato causa covid

Paul 

 

Lettera 6

Finché c'è Covid non c'è speranza. Ma siamo sicuri, caro Dago, che gli Italiani siano solidali e rispettino le regole, preoccupati anche di non infettare gli altri? Se fosse così, dovremmo preoccuparci anche di quanti sono affetti da altre patologie, delle 18 milioni di visite e prestazioni specialistiche rimandate sine die. Invece di questi, non ci preoccupiamo. Perché? Perché non ci infettano. E se poi, nell'attesa, qualcuno di loro muore? Pazienza. Amen e pace all'anima sua.

Antonio Pochesci  

 

Lettera 7

INQUADRATURA FUORI ASSE PER RIPRENDERE CASALINO INQUADRATURA FUORI ASSE PER RIPRENDERE CASALINO

Caro Dago, nuovo Dpcm, possibile chiudere vie e piazze della movida alle 21.00. Ma con la gente che si è recata nei locali per tempo, prima della chiusura degli accessi, non sarebbe "sequestro di persona"?

Gian Morassi

 

Lettera 8

Caro Dago, candidatura sindaco di Roma. Se Franceschini sostiene Carlo, assieme possono fare il CalenDario.

Maxi

 

Lettera 9

Caro Dago, nuovi provvedimenti coronavirus, gli scienziati avevano chiesto all'esecutivo uno scatto di reni, «altrimenti tra 15 giorni andremo a sbattere contro un muro, con oltre 16 mila contagiati al giorno».

urbano cairo torino urbano cairo torino

 

E da qui si vede che se col Governo siamo messi male con gli scienziati siamo messi peggio. Ma quali 15 giorni! Ai 16 mila contagi ci arriviamo tra 2-3 giorni.  Dove hanno imparato la matematica?

Giacò

 

Lettera 10

Ma io dico una cosa semplice. Tutti questi sapientoni che criticano Conte ma perché non si candidano e fanno politica?? Sanno tutto, sanno risolvere tutto, hanno tutte le soluzioni in mano e cosa fanno?? L'unica cosa che sanno fare: criticare, perché per tutto il resto non sono capaci di fare nulla. Anche le critiche sono desolanti, ridicole, basate sul nulla del loro cervello. Sono critiche da capre sfatte. Ecco l'ideologia dove porta a fumarsi il cervello.

tamponi drive in a roma 1 tamponi drive in a roma 1

Rozi Benedetti

 

Lettera 11

Dagovski,

Smart (no) working. I virologi come i direttori dei giornaloni: sempre in TV. 

Quando lavorano? 

Aigor

GIUSEPPE CONTE LUCIA AZZOLINA PAOLA DE MICHELI GIUSEPPE CONTE LUCIA AZZOLINA PAOLA DE MICHELI

 

Lettera 12

Caro Dago, lunghe code per i tamponi? È fatto apposta. Sperano che le persone anziane, indebolite dal virus e sotto stress per l'attesa, tirino le cuoia dando una mano all'Inps.

Luisito Coletti

 

Lettera 13

LUCIA AZZOLINA LUCIA AZZOLINA

Caro Dago, Manovra, Di Maio: "Decine di miliardi per sostenere le imprese, potenziare il sistema sanitario e supportare le nostre famiglie". Che bravi, che buoni, che generosi! E i soldi dove andranno a prenderli? Con una patrimoniale e tassando di nuovo la prima casa?

Ezra Martin

 

Lettera 14

Vorrei segnalare alla ministra Azzolina che i doppi turni scolastici non sono una jattura. Nel 1962 ho frequentato le scuole medie e per i tre anni ho dovuto sopportare i doppi turni, invero assai scomodi; una settimana di mattina ed una di pomeriggio.

 

giampiero mughini giampiero mughini

Come me TUTTI gli altri studenti avevamo questo sistema, ma siamo sopravvissuti tutti siamo andati avanti e tutto è filato liscio. Non capisco perché questo sistema non possa essere riprodotto oggi con innegabili vantaggi: meno assembramenti, meno persone sui mezzi pubblici, professori più protetti e via dicendo. Sembra una guerra personale della Azzolina sull'unicità dei turni scolastici. Incomprensibile almeno per me.

Grazie dell'ospitalità. Francesco Marzano

 

Lettera 15

samuel paty samuel paty

Non solo Mughini, caro Dagos, sulla decapitazione di Samuel Paty: derubricare a fatto di cronaca un processo storico di islamizzazione crescente nella più vasta cornice di un mutamento antropologico (chiamiamolo così) irreversibile dei Paesi occidentali, non mette in discussione, anzi, mette a tacere ogni obiezione a scelte politiche che promuovono un fenomeno che, in tal modo, è legittimato una volta di più.

 

S7i tranquillizzi Mughini: il problema delle cattive notizie dalla Francia in tema di integrazione si risolverà (presto) in modo indolore quando (anche) della Francia non si parlerà più. Non dire le cose come stanno è un modo per arrivare, accelerando, a tanto sospirata rimozione.

Raider

 

DONALD TRUMP JOE BIDEN BY EDOARDOBARALDI DONALD TRUMP JOE BIDEN BY EDOARDOBARALDI

Lettera 16

Caro Dago, Joe Biden: "Quella per la Casa Bianca è una battaglia per l'anima dell'America. Dobbiamo liberarci dalle forze delle tenebre". Eleggendo uno che dà l'impressione di essere perennemente addormentato?

Gaetano Lulli

 

Lettera 17

Caro Dago, le prossime elezioni di Roma stanno diventando uno psicodramma, la Raggi ha ridotto la città in uno stato di degrado insanabile, per questo motivo i maggiori partiti non trovano big disposti a bruciarsi per una impresa - risollevare Roma - giudicata impossibile!

 

CARLO CALENDA CARLO CALENDA

Il paradosso è che questa situazione favorirà proprio  la Raggi, artefice del disastro, infatti mancando candidati avversari vincerà con i soli voti dei parenti...e a perdere saranno tutti i romani!

FB

 

Lettera 18

Dago, evviva Calenda parteciperà alle prossime elezioni per eleggere il sindaco di Roma. La pandemia che prevede le chiusure di palestre, piscine, circoli privati sul Tevere sull' Aniene pone un problemino per tutti gli iscritti ai privatissimi circoli della Roma democrat: saranno obbligati a vernissage ed incontri con il futuro e possibile sindaco tenuti presso mercati, pizzerie e paninerie anche di periferia. Dalla serie i Marziani a Roma aritornano.

omicidio di samuel paty 8 omicidio di samuel paty 8

Saluti . peprig .

 

Lettera 19

Ciao Dago, per comprendere il perché, nel nostro paese, i problemi non vengono mai risolti, basta prendere come esempio Repubblica, vittima di una sanguinosa ed inesauribile perdita di lettori. Le soluzioni adottate? Cambiare la veste grafica. Oggi tocca al "carattere", che diventa "più leggibile". 

 

Ottimo, adesso scommetto che torneranno tutti i lettori persi...

johnkoenig

 

Lettera 20

ATTILIO FONTANA ATTILIO FONTANA

Caro Dago, se bisogna salvare salute ed economia c'è un solo mezzo: fare tutti "casa e lavoro". Si esce di casa per andare in ufficio e si torna a casa alla fine del lavoro. Se proprio si vuole un colpo di vita ci si ferma lungo il percorso per un aperitivo. Alle 21 bar chiusi e tutti a casa.

 

Si può uscire solo per fare la spesa o per andare al ristorante fino alle 24. La movida riprenderà solo quando sarà finita questa emergenza, speriamo per Natale. Altrimenti durerà anni, vaccino o non vaccino.

Enrico

 

Lettera 21

Caro Dago,

anziani vaccino influenza anziani vaccino influenza

ti leggo con interesse ogni sera perché sei una delle fonti più obiettive del panorama culturale italiano.

 

Ti scrivo quindi per denunciare una situazione che molte persone in regione lombardia stanno vivendo: quella dei vaccini antinfluenzali che non si trovano.

 

Mia mamma ha 89 anni e la sua badante è over 60. Ovviamente, trattandosi di una persona a rischio è da settembre che cerco di capire come/dove farle fare il vaccino influenzale. A parte grandi parolone e video promozionali però in Regione nn hanno fatto molto.

 

vaccino influenza vaccino influenza

1. i medici di base che non aderiscono - secondo la stampa ca il 5% - in realtà sono molti di più. Io nel mio piccolo ne ho contattati 2 e 2 su 2 non aderiscono ma neanche i medici dei genitori dei miei amici lo fanno

2. In Regione Lombardia dicono che la campagna è iniziata ma dipende dalle singole ATTS locali organizzarsi. Ben qui inizia il rimbalzo perchè le ATS non danno informazioni su come prenotarsi ma demandano ad altri siti generici (qui ho una lunga corrispondenza con la Regione)

3. Provo nelle strutture private ma neanche qui è possibile: le poche che fanno i vaccini sono già piene

4. la risposta poi delle farmacie è di cercarlo fuori regione

...mi chiedo se ci vogliono proprio far morire tutti quanti

Grazie

Fausta Marazzi

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute