LA PARABOLA DI EVAN SEINFELD, EX METALLARO DELLA BAND “BIOHAZARD” CONVERTITOSI AI FILM A LUCI ROSSE CON IL NOME D’ARTE SPYDER JONEZ: “HO GUADAGNATO PIÙ SOLDI IN UN MESE NEL PORNO CHE IN ANNI DI TOUR” - LA SVOLTA DOPO AVER SPOSATO L’ATTRICE TERA PATRICK, CON CUI HA GIRATO MOLTI FILM, TRA CUI “REIGN OF TERA”, CHE SI CONCLUDE CON UN’ORGIA MITOLOGICA INSIEME A DIECI PORNOSTAR ASIATICHE - VIDEO + FOTOGALLERY

Condividi questo articolo



 

 

Da www.rockol.it

 

biohazard biohazard

La sua uscita dal gruppo fu ufficializzata nell'estate del 2011, quando il management dei Biohazard diramò un comunicato stampa con le dichiarazioni del suo ormai ex compagno di band Bobby Hambel (insieme al quale nel 1988 aveva fondato la formazione - oltre ai due del nucleo originale facevano parte anche Billy Graziadei, Danny Schuler e Anthony Meo): "Abbiamo una lunga storia insieme, ma è tempo di cambiare. Vogliamo comunque bene a Evan, in ogni caso".

 

evan seinfeld con la moglie tera patrick evan seinfeld con la moglie tera patrick

Evan Seinfeld aveva lasciato i Biohazard già cinque anni prima, nel 2006 (salvo poi tornare ad esibirsi con la band nel 2008), dopo aver sposato nel 2004 l'attrice porno Tera Patrick. Ed essersi immerso nel mondo dei film a luci rosse (ma già in alcuni episodi della serie "Oz", nella quale aveva cominciato a recitare all'inizio degli anni Duemila, si era fatto filmare nudo).

 

Con un nome d'arte: Spyder Jonez. Così è citato nei crediti di film - girati proprio insieme alla moglie - come "Reign of Tera" (la scena conclusiva lo vede protagonista di un'orgia insieme a dieci pornostar asiatiche), "Teradise island" (per il quale vestì anche i panni di regista), "Tera, Tera, Tera" e "Desperate".

 

evan seinfeld evan seinfeld

La passione per il porno, che lo portò pure a fondare una casa di produzione di film a luci rosse, la Ion Cross Entertainment e Teravision, gestita insieme alla Patrick, è durata più del matrimonio tra i due, finito nel 2009 (due anni più tardi l'ex cantante avrebbe sposato un'altra attrice pornografica Lupe Fuentes): "Ho guadagnato più soldi nel settore dei film per adulti in un mese che in anni di tour con i Biohazard", racconta oggi Seinfeld in un'intervista concessa al New Musical Express. Con i Biohazard non è più tornato a cantare. Ormai la band appartiene al passato di Seinfeld, mentre il presente è rappresentato dal porno (eppure la musica non l'ha abbandonata del tutto: l'anno scors ha pubblicato "Authentic", singolo di debutto di un progetto hip hop, gli SVG$).

 

evan seinfeld tera patrick evan seinfeld tera patrick

L'ex voce del gruppo newyorkese, tra i punti di riferimento della scena metal americana, ha appena lanciato una piattaforma chiamata IsMyGirl in cui modelle e pornostar possono caricare e vendere i propri contenuti. E gli affari procedono a gonfie vele, fa sapere Seinfeld. Anche grazie alla pandemia:

 

"C'è stato un boom nella produzione di contenuti amatoriali per adulti: è diventato il più grande business del mondo. Se hai 18 anni e hai uno smartphone, puoi unirti alla nostra piattaforma".

 

I Biohazard negli Anni '90 vendettero cinque milioni di copie ed ebbero modo di condividere i palchi con - tra gli altri - Metallica, David Bowie, Red Hot Chili Peppers e Wu-Tang Clan. Cos'altro chiedere alla vita?

 

reign of tera 2 reign of tera 2

"Quando mi buttai nel porno le reazioni furono varie. Alcuni dissero: 'Ma ti droghi?'. Sono rimasto nei Biohazard per altri dieci anni, spinto dal mio amore per la musica e dal bene che volevo agli altri ragazzi, perché sapevo che se mi fossi fermato per loro sarebbe stato difficile andare avanti. Mi dicevano: 'Fratello, non voglio vedere il tuo ca**o Voglio solo sentirti cantare'. Tanti artisti heavy metal e rap che conoscevo cominciarono a guardarmi male. Dicevo: 'Ma fate sul serio? Siete in band che cantano di Satana e dell'Olocausto e vi disturba sapere che scopo davanti alle telecamere?'".

biohazard 1 biohazard 1 evan seinfeld 1 evan seinfeld 1 evan seinfeld evan seinfeld tera patrick con evan seinfeld 1 tera patrick con evan seinfeld 1 evan seinfeld 2 evan seinfeld 2

 

Condividi questo articolo



media e tv

‘’MARADONA NON È MORTO, È SOLO ANDATO A GIOCARE IN TRASFERTA” – LA MORTE DEL GENIO DEL CALCIO HA COLPITO PAOLO SORRENTINO MENTRE STA GIRANDO A NAPOLI. “E' STATA LA MANO DI DIO” - A MARADONA SONO STATI DEDICATI NUMEROSI FILM DIRETTI DA REGISTI DIVERSI TRA LORO COME EMIR KUSTURICA, MARCO RISI,  ASIF KAPADIA – NERI PARENTI HA AVUTO L'ONORE DI DIRIGERE IL PIBE DE ORO IN UN CINEPANETTONE: TIFOSI (1999), IN CUI IL CAMPIONE INTERPRETA SE STESSO E SI FA RAPINARE DA NINO D'ANGELO

politica

CONTE È DAVVERO IN BILICO? NON FINCHÉ DURA IL COVID NON SARA’ PIATTO E VACCINATO - A FEBBRAIO, INVIATI I PIANI DEL RECOVERY FUND, CONTE SI TROVERÀ DAVANTI A UN BIVIO: O SI RICORDERÀ CHE È STATO MESSO DA DI MAIO A PALAZZO CHIGI PER MEDIARE TRA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA, E NON PER FARE IL MONARCA ASSOLUTO, OPPURE TORNERÀ A FARE L'AVVOCATO – MATTARELLA CHIEDE IL NOME DEL SOSTITUTO DI CONTE MA NON C’E’ ACCORDO (DI MAIO ACCETTARE UN ISCRITTO PD). CERCASI UN ESPONENTE DELLA SOCIETA’ CIVILE O DEL ''DEEP STATE'' - IL PATTO BETTINI/GIANNI LETTA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute