LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – GRANDIOSO, SE NON LO AVETE VISTO, IL VIDEO DI MAX BROOKS COL PADRE MEL SUL PERCHÉ I NOSTRI VECCHI VANNO CHIUSI E PROTETTI A CASA. STREPITOSO – PER LA SERATA PROPONGO “RAGIONIER ARTURO DE FANTI BANCARIO PRECARIO” CON PAOLO VILLAGGIO, CON IL RAGIONIER DE FANTI CHE VIVE ASSIEME ALL’EX MOGLIE CATHERINE SPAAK, ALL’AMANTE DI LEI E ALL’AMANTE SUA, LA PROSPEROSA ANNA MARIA RIZZOLI SEMPRE NUDA – VIDEO

-

Condividi questo articolo



 

 

Marco Giusti per Dagospia

 

olga kurylenko 6 olga kurylenko 6 idris elba e sabrina dhowre 1 idris elba e sabrina dhowre 1

Che vediamo oggi? Mah, intanto segnaliamo che sono positivi al Coronavirus, oltre a Tom Hanks, alla bellissima Olga Kurylenko, al musicista Detto Mariano, anche delle star come il gigante nero Idris Elba e Kristofer Hivju, il gigante rosso di “Game of Thrones”. Se si ammalano anche loro… Paul Schrader, che stava finendo di girare un film ora interrotto con Willem Dafoe, ha detto che se fosse stato per lui, vecchio e malato di asma, la morte sul set sarebbe stata una bella occasione.

tom hanks rita wilson tom hanks rita wilson olga kurylenko 5 olga kurylenko 5

 

Ovviamente è stato trattato come un coglione. Grandioso invece, se non lo avete visto, il video di Max Brooks col padre Mel sul perché i nostri vecchi vanno chiusi e protetti a casa. Strepitoso. La buona notizia, diciamo…, è che in America hanno deciso di azzerare le finestre del mercato, per cui si potranno vedere film che erano ancora in sala due giorni fa, come “Invisible Man”, “The Hunt”, “Emma”, da venerdì al costo di 19,99 dollari per 48 ore di disponibilità. Non so se è un buon prezzo, ma credo che dovremo farlo anche noi. Magari a un prezzo minore.

tom hanks rita wilson CORONAVIRUS tom hanks rita wilson CORONAVIRUS

 

il mercenario il mercenario olga kurylenko 15 olga kurylenko 15

Intanto, per noi chiusi in casa, segnalo un po’ di capolavori imperdibili in tv. Iniziamo alle 14, 15 su Rai Movie con “Il mercenario” di Sergio Corbucci con Franco Nero, Tony Musante e Giovanna Ralli bonissima. Capolavoro dello spaghetti western politico, scritto da Franco Solinas e Giorgio Arlorio per Gillo Pontecorvo, che non se la sentì di girarlo e se ne andò con la scusa più banale, “Non so come girare l’estrazione delle pistole”. Così il film passò nelle mani di Sergio Corbucci, meglio per noi, e Gillo Pontecorvo girò “Queimada”.

 

Corbucci lo fece riscrivere da Luciano Vincenzoni, dette il personaggio pensato per James Coburn, che era scappato dal progetto, a Franco Nero e il ruolo di Franco Nero a Tony Musante, appena arrivato dall’America. Per fortuna ci sono anche un meraviglioso Jack Palance come il cattivissimo Curly e Giovanna Ralli come rivoluzionaria. Per tutti i fan del genere, da Tarantino a Frayling a Cox, è un capolavoro. Io preferisco “Vamos a matar, companeros!”, ma siamo lì.

maciste alla corte del gran khan 1 maciste alla corte del gran khan 1 olga kurylenko 14 olga kurylenko 14

 

Se non lo avete visto (ma chi lo ha visto?) ci sarebbe alle 15, 16 su Cine 34, la rete degli ultracinefili, “Giuditta e Oloferne” di Fernando Cerchio con Massimo Girotti e Isabelle Corey. Davvero antico, ma se non conoscete la storia di Giuditta e Oloferne, qui riscritta addirittura da Damiano Damiani, è una buona occasione. Capolavoro western imperdibile alle 17 su Rete 4, tra un Del Debbio e una Palombelli, “Lo sperone nudo” di Anthony Mann con James Stewart, Janet Leigh, Robert Ryan e Ralph Meeker.

 

giuditta e oloferne 1 giuditta e oloferne 1 giuditta e oloferne giuditta e oloferne

Uno dei grandi western della mia infanzia, solo cinque personaggi che attraversano ogni tipo di avventure e arriveranno a un punto di scontro nel gran finalone fra le rocce che ancora oggi ricordo a memoria. I film di Anthony Mann con James Stewart sono tutti memorabili. Ma questo è forse il top. Alle 17, 45 su Rai Movie passano un bel Maciste di Riccardo Freda, “Maciste alla corte del Gran Khan” con Gordon Scott, Yoko Tani e Hélène Chanel. Lo dovevano girare davvero in Cina, ma non ci andarono mai. Yoko tani allora era una star, aveva fatto “Ombre rosse” di nicholas Ray, mentre l’adorabile Hélène Chanel si era appena lasciata con Ugo Tognazzi e non sapeva se tornare a Parigi o rimanere a Roma.

ragionier arturo de fanti bancario precario 2 ragionier arturo de fanti bancario precario 2

 

Maciste se la vede con due tigri, una di pezza, tremenda, e una vera, che nella scena clou se la fece sotto dalla paura vedendo Gordon Scott, raccontava Freda. A proposito di tigri alle 19 in punto su Cine 34 passa “Il tigre” di Dino Risi con Vittorio Gassman, Ann Margret e Eleanor Parker, bellissima commedia risiana girata in inglese per il mercato internazionale. Controllate il labiale e capirete. Allora ci sembrò un gran film, oggi forse è un po’ superato. Gassman e Risi, raccontava Dino, si contesero la bella Ann-Margret appena arrivata in italia, molto sexy davvero. Vinse Dino. Ma lo diceva lui.

maciste alla corte del gran khan maciste alla corte del gran khan

 

ragionier arturo de fanti bancario precario 3 ragionier arturo de fanti bancario precario 3

E’ preferibile al musicarello con Al Bano e Romina “Mezzanotte d’amore”, 19, 30 Rai Movie, diretto da Ettore Maria Fizzarotti. Ricordo però che nel musicarello ci sono anche Paolo Panelli, Nino Terzo e un Lino Banfi giovanissimo. Per la serata, propongo due capolavori comici di Luciano Salce su Cine 34, “Ragionier Arturo De Fanti bancario precario” con Paolo Villaggio alle 21, 10 e il meno visto “Ti ho sposato per allegria” con Monica Vitti alle 22, 52. Il primo è la versione salciana della comune post-77, con il ragionier De Fanti che vive assieme all’ex-moglie Catherine Spaak, all’amante di lei, il meraviglioso Gigi Reder, all’amante sua, la prosperosa Anna Maria Rizzoli sempre nuda, e alla cameriera più che disponibile Enrica Bonaccorti.

il mercenario 2 il mercenario 2

 

ragionier arturo de fanti bancario precario 1 ragionier arturo de fanti bancario precario 1

Una meraviglia. Il secondo è una delle prime vere commedie di Monica Vitti, tratto dalla omonima commedia di Natalia Ginzburg, che è anche co-sceneggiatrice. Assieme alla Vitti ci sono Giorgio Albertazzi e la sempre presente nei film dei Cecchi Gori Maria Grazia Buccella. Per questa Gassman e Risi la chiamavano “Rieccola!”. Per chiudere degnamente la serata propongo “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, Rai Movie 22, 55, con Alessandro Borghi e Luca Marinelli. Oggi ha davvero senso rivederlo

ti ho sposato per allegria 1 ti ho sposato per allegria 1 ragionier arturo de fanti bancario precario ragionier arturo de fanti bancario precario olga kurylenko olga kurylenko il mercenario 1 il mercenario 1

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute