QUEL PASTICCIACCIO BRUTTO DI JOHN TRAVOLTA – SELVAGGIA LUCARELLI METTE IN FILA LE CONTRADDIZIONI DEL "QUA-QUA-GATE": “LA RAI HA GARANTITO CHE TRAVOLTA È STATO OSPITE A RIMBORSO SPESE. È EVIDENTE CHE IL CACHET SIA STATO PAGATO DA U-POWER. QUELLO CHE INVECE SI FA FATICA A CREDERE È CHE NON CI SIA STATO UN ACCORDO ANCHE INFORMALE DELLA SERIE ‘TRAVOLTA FA IL BALLO DEL QUA QUA E VIENE GRATIS, BASTA CHE SI VEDANO LE SCARPE’. RIMANE SOLO DA CAPIRE CHI L’ABBIA CONCORDATO. LA RAI? AMADEUS? ENTRAMBI? NESSUNO? UNA TERZA FIGURA ALL’INSAPUTA DEGLI ALTRI? LA CONCLUSIONE È CHE…” - VIDEO

Condividi questo articolo


 

 

ARTICOLI CORRELATI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Estratto dell’articolo di Selvaggia Lucarelli per “il Fatto quotidiano”

 

selvaggia lucarelli selvaggia lucarelli

Mentre l’Antitrust ha confermato la multa di 175 mila euro per la pubblicità occulta a Instagram fatta sul palco di Sanremo lo scorso anno, scoppia un nuovo caso. Un caso goffo, che si è consumato davanti a 10 milioni di telespettatori e con contorni così maldestri da sembrare surreale.

 

C’entrano John Travolta, un paio di scarpe anti-infortunistiche e il ballo del qua qua. Partiamo dall’inizio. Durante la seconda serata di Sanremo 2024 è prevista la partecipazione di John Travolta. Mercoledì sera l’attore sale dunque sul palco a metà serata con un completo scuro elegantissimo che prevede cravatta, pochette e, stranamente, un paio di sneakers bianche con un grosso logo nero […]

 

 

JOHN TRAVOLTA E DILETTA LEOTTA A VENTIMIGLIA PER LO SPOT U-POWER JOHN TRAVOLTA E DILETTA LEOTTA A VENTIMIGLIA PER LO SPOT U-POWER

Il fatto è bizzarro perché la Rai fa apporre scotch coprente su qualunque abito o accessorio che riporti un logo o comunque un disegno riconducibile a un brand, proprio per evitare multe del garante. Ricordiamo il caso di Leo Gassmann lo scorso anno proprio a Sanremo che si presentò in canotta bianca perché all’ultimo videro un logo sulla sua giacca. E nei vari programmi Rai applicano perfino lo scotch sulle suole per evitare che sedendosi qualcuno mostri incidentalmente un logo sotto la scarpa.

 

Fatto sta che Amadeus tenta di chiacchierare con Travolta, ma non spiccica una parola di inglese. Poi si passa al cuore dello show: Travolta e Amadeus iniziano a ballare sulle note delle colonne sonore di Pulp fiction e Grease. Amadeus si toglie le scarpe, Travolta tiene per tutto il tempo le sneakers. La telecamera indugia parecchio sui piedi […].

 

Poi escono dal teatro per ballare all’aperto il famoso ballo del qua qua insieme a Fiorello. E qui accade un altro fatto strano. Fiorello porge il microfono ad Amadeus e Amadeus […] dice un po’ a caso “Dont’worry be happy!”.

 

LA COMPARSATA DI JOHN TRAVOLTA A SANREMO SUL SITO DI U POWER LA COMPARSATA DI JOHN TRAVOLTA A SANREMO SUL SITO DI U POWER

[…] La storia sembra finire lì finché ieri mattina il Corriere della Sera pubblica un articolo che spiega come Travolta non sia stato pagato dalla Rai ma dall’azienda che produce le scarpe che indossava sul palco. […] Proprio U-Power avrebbe pagato 1 milione di euro a Travolta “per l’ospitata” con le scarpe, dice il Corriere, ma forse la vicenda è un po’ più ingegnosa.

 

Intanto abbiamo alcune certezze: il proprietario di U-Power Franco Uzzeni era seduto in prima fila a teatro mentre Travolta si esibiva (e Travolta lo abbraccia pure uscendo). Nessun segreto. Sui canali ufficiali social di U-Power Uzzeni appare fotografato davanti all’Ariston. Travolta invece è in Italia dal 5 febbraio, ha l’hotel a Nizza e proprio nella giornata di ieri girava uno spot con Diletta Leotta per il lancio di un nuovo paio di sneakers linea Urban che–guardacaso –sono quelle che indossava a Sanremo.

 

russell crowe percula john travolta 1 russell crowe percula john travolta 1

 

Lo spot girato ieri aveva il set in un teatro di Ventimiglia, a due passi da Sanremo. Dunque appare credibile che Travolta sia stato pagato per lo spot e che U-Power abbia allargato l’accordo con una sua preziosa apparizione a Sanremo con le scarpe incriminate.

 

In tal senso la Rai non lo avrebbe pagato, certo, ma sembrerebbe non essersi accorta di quel logo visibile sulle scarpe, […] che sembrerebbe aver consentito di avere sul palco una star internazionale a titolo gratuito. E Amadeus, sapeva? Non lo so, ma torniamo a quel suo “Don’t worry be happy!” […]. Caso vuole che “Don’t worry be happy” sia proprio lo slogan della U-Power, presente sui social ufficiali e pure in una mail che potrebbe essere molto scomoda per la Rai.

 

selvaggia lucarelli 2 selvaggia lucarelli 2

La U-Power - Don’t worry... be happy! (questo è il mittente) infatti, il 1° febbraio ha inviato una mail ai suoi partner e rivenditori il cui oggetto è “campagna media” con allegato il programma degli spot previsti per il lancio delle nuove scarpe Urban con Diletta Leotta e “special star”.

 

[…] Dunque, la presenza a Sanremo con le scarpe ben riconoscibili di Travolta era prevista, tanto che da ieri U-Power sui suoi social rilancia le immagini dell’attore a Sanremo ripostando i vari rivenditori che scrivono “in anteprima le nuove scarpe”.

 

 

 

john travolta testimonial di u power 3 john travolta testimonial di u power 3

[…] La Rai ha ammesso un errore nel non aver coperto il logo, ma “Travolta è arrivato all’ultimo momento in camerino” e ha garantito che Travolta è stato ospite a rimborso spese. Cosa che non si fa fatica a credere, perché è evidente che il cachet (magari tramite lo spot con Leotta) sia stato pagato da U-Power. Quello che invece si fa fatica a credere è che non ci sia stato un accordo anche informale della serie “Travolta fa il ballo del qua qua e in versione Romina Power (anzi, U-Power) viene gratis, basta che si vedano le scarpe”.

Rimane solo da capire chi l’abbia concordato. La Rai? Amadeus? Entrambi? Nessuno? Una terza figura all’insaputa degli altri? La conclusione è che Agcom ha un nuovo caso su cui indagare e abbiamo ragione di credere che ne verrà a capo. Don’t worry, be happy.

gerard butler e john travolta testimonial di u power 5 gerard butler e john travolta testimonial di u power 5 MEME SU JOHN TRAVOLTA A SANREMO MEME SU JOHN TRAVOLTA A SANREMO travolta fiorello amadeus travolta fiorello amadeus john travolta testimonial di u power 2 john travolta testimonial di u power 2 fiorello travolta amadeus fiorello travolta amadeus john travolta 55 john travolta 55 JOHN TRAVOLTA AMADEUS FIORELLO JOHN TRAVOLTA AMADEUS FIORELLO JOHN TRAVOLTA AMADEUS JOHN TRAVOLTA AMADEUS JOHN TRAVOLTA AMADEUS FIORELLO JOHN TRAVOLTA AMADEUS FIORELLO giorgia john travolta seconda serata sanremo 2024 giorgia john travolta seconda serata sanremo 2024 travolta fiorello amadeus travolta fiorello amadeus la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 2 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 2 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 7 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 7 amadeus john travolta seconda serata sanremo 2024 amadeus john travolta seconda serata sanremo 2024 john travolta testimonial di u power 6 john travolta testimonial di u power 6 john travolta testimonial di u power 4 john travolta testimonial di u power 4 john travolta testimonial di u power 1 john travolta testimonial di u power 1 FIORELLO CON JOHN TRAVOLTA FIORELLO CON JOHN TRAVOLTA meme john travolta amadeus e ballo del qua qua a sanremo 8 meme john travolta amadeus e ballo del qua qua a sanremo 8 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 3 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 3 fiorello travolta amadeus fiorello travolta amadeus meme john travolta amadeus e ballo del qua qua a sanremo 1 meme john travolta amadeus e ballo del qua qua a sanremo 1 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 1 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 1 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 4 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 4 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 5 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 5 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 6 la gag di john travolta a sanremo con amadeus e fiorello 6

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. AVVISATE I CITTADINI ABRUZZESI: IL CICLONE SARDO AVANZA E NON PERDONA - SECONDO L’ULTIMO SONDAGGIO, IL DISTACCO CHE SEPARA IL MELONE MARSILIO DAL CAMPO LARGHISSIMO DI D’AMICO SI È RIDOTTO ALLA MISERIA DELL’1,2% (APPENA QUATTRO MESI FA IN ABRUZZO LA DESTRA GODEVA DI UN VANTAGGIO DI BEN 20 PUNTI) - PARADOSSALMENTE, IN CASO DI DISFATTA, CON DUCETTA RIBASTONATA, PER MATTEO SALVINI POTREBBE ESSERE L’OCCASIONE DI AVER MAGGIOR POTERE NEL GOVERNO (FERROVIE, CDP, AISI) - SE INVECE “FASCIO TUTTO IO!” VINCE CON IL SUO MARSILIO, PER IL CAPITONE SI AVVICINA IL CAPOLINEA - A QUEL PUNTO TUTTO PUO’ SUCCEDERE: ANCHE CHE GLI PARTA L’EMBOLO DI UN PAPEETE2 SFANCULANDO IL GOVERNO MELONI (QUANTI PARLAMENTARI LO SEGUIREBBERO, SAPENDO CHE IN CASO DI VOTO ANTICIPATO, QUELLO SCRANNO NON LO VEDREBBERO PIÙ?)

DAGOREPORT - COME MAI I QUOTIDIANI DEGLI ANGELUCCI (“LIBERO” A FIRMA SECHI, “IL GIORNALE” CON MINZOLINI) HANNO SPARATO A PALLE INCATENATE CONTRO LA MELONA, DOPO LA SCONFITTA IN SARDEGNA, BEN EVIDENZIANDO I SUOI ERRORI E LA SUA ARROGANZA? - MAGARI L'ANGELUCCI FAMILY E’ SCONTENTA PER LE PROMESSE NON MANTENUTE DALLA DUCETTA? - O FORSE LE RASSICURAZIONI RICEVUTE, DOPO LA PRESA DEL SECONDO QUOTIDIANO A MILANO, SI SONO RIVELATE ARIA FRITTA? - LA CAUTELA DI SALLUSTI CHE, PER NON IRRITARE LA DUCETTA, HA LASCIATO SCRIVERE L'EDITORIALE A MINZOLINI…

DAGOREPORT - SUSSURRI MILANESI DI TERZO POLO TV: LA7 DI CAIRO, TV8 DI SKY E NOVE DEL GRUPPO WARNER BROS-DISCOVERY STANNO RAGIONANDO SULL’OPPORTUNITÀ DI CREARE UN “CARTELLO” PER ARRIVARE A PALINSESTI “RAGIONATI”, EVITANDO DI FARSI CONCORRENZA NELLE RISPETTIVE SERATE “FORTI” - FABIO FAZIO “PESCE PILOTA” PER PORTARE A NOVE ALTRI TELE-DIVI RAI (L’ARRIVO DEL DESTRISSIMO GIAMPAOLO ROSSI COME AD A VIALE MAZZINI DARÀ L’AVVIO ALLA DIASPORA DEI RANUCCI E COMPAGNI...)

DAGOREPORT! - LA SCONFITTA IN SARDEGNA AVVIA LA RESA DEI CONTI MELONI-SALVINI - DUCETTA-VENDETTA: VUOLE DISARCIONARE IL “CAPITONE” DALLA GUIDA DELLA LEGA, PER AVERE UN CARROCCIO MODERATO A TRAZIONE NORDISTA CON LA “SUPERVISIONE” DI ZAIA, FEDRIGA E GIORGETTI -  MA PER “CONQUISTARE” IL DOGE, TOCCA RISOLVERE LA GRANA DEL TERZO MANDATO: CON UNA LEGGE DI RIORDINO DEGLI ENTI LOCALI: LE REGIONI DECIDERANNO SUL NUMERO DEI MANDATI - LA ''CONCESSIONE'' CHE SI MATERIALIZZERÀ PER ZAIA SOLTANTO DOPO LA DETRONIZZAZIONE DI SALVINI DALLA GUIDA DELLA LEGA. DELLA SERIE: FRIGGERE IL “CAPITONE”, VEDERE CAMMELLO - LA CONTROMOSSA DI SALVINI: CHIEDERE AL CONSIGLIO FEDERALE DELLA LEGA UN MANDATO PER CHIARIRE LO STATO DI SALUTE DELL'ALLENZA PER POI TOGLIERE L'APPOGGIO  AL GOVERNO - QUANDO LA MELONA SI AUTO-DEFINISCE “NANA” VUOLE FAR SAPERE A SALVINI CHE CONOSCE LO SFOTTÒ CHE LUI USA PER SBERTUCCIARLA (“NANA BIONDA”) – ABRUZZO, EFFETTO TODDE: CALA IL VANTAGGIO DEL MELONIANO MARSILIO SUL CANDIDATO DEL CAMPOLARGO, D'AMICO...