L’ISOLA DEI SURVOLTATI! PORTATE LE GOCCINE A FRANCESCO BENIGNO: L’ATTORE, DOPO L’ESCLUSIONE DALL’ISOLA DEI FAMOSI PER COMPORTAMENTI “NON IDONEI”, SI BARRICA IN HONDURAS E LANCIA NUOVE ACCUSE SCAGLIANDOSI CONTRO UN AUTORE DEL PROGRAMMA: “ME NE STA FACENDO DI TUTTI I COLORI”. POI URLA AL COMPLOTTO DICENDO CHE CI SONO STATI ALMENO 7 O 8 TENTATIVI DI SABOTAGGIO PER IMPEDIRGLI DI PRENDERE PARTE AL REALITY - E SULLA LITE CHE GLI SAREBBE COSTATA L’ESCLUSIONE RIVELA CHE… - VIDEO

Condividi questo articolo


Banijay Italia ribadisce che l'esclusione di Francesco Benigno da "L'Isola dei Famosi" è avvenuta a seguito di comportamenti contrari al regolamento del programma da lui accettato e sottoscritto.

 

Le dichiarazioni diffuse da Benigno attraverso i propri canali social nella giornata di ieri sono da considerarsi offensive e non corrispondenti al vero. Banijay Italia difende e sostiene la professionalità di tutto lo staff che quotidianamente si adopera per far sì che il programma trasmetta ai telespettatori i valori di lealtà, correttezza e rispetto che da sempre caratterizzano l'azienda e lo spirito del gioco.

 

BENIGNO

Da davidemaggio.it

 

francesco benigno francesco benigno

Non si placa l’ira di Francesco Benigno, escluso nella giornata di ieri dall’Isola dei Famosi per dei comportamenti poco idonei allo spirito del gioco, in base a quanto comunicato da Mediaset. Nelle scorse ore, l’attore ha infatti lanciato nuove accuse, dopo quelle arrivate nel primo pomeriggio, scagliandosi contro un autore del programma, che a suo dire starebbe facendo di tutto dallo scorso 20 marzo, come inventarsi delle menzogne in piena regola, pur di non fargli vivere l’esperienza in Honduras.

 

 

In un secondo video, pubblicato durante la notte, Benigno ha dichiarato, in primis, che non riesce più ad entrare nel suo account Facebook poiché quei “tremendi” della produzione del reality sono riusciti a bloccarglielo. Per questo, ha tenuto a sottolineare che è grazie alle persone che seguono i suoi profili dall’Italia se sta riuscendo a mettersi in contatto con il pubblico social. Piccola premessa, prima di chiarire che si è rifiutato di lasciare l’Honduras e lanciare delle nuove accuse:

 

comunicato mediaset benigno escluso dall'isola dei famosi comunicato mediaset benigno escluso dall'isola dei famosi

“Prima avevano annunciato che io mi sono ritirato e, una volta che hanno visto che io invece ho pubblicato il mio video dove smentisco che è una bugia e che è falso che mi sono ritirato, hanno cambiato dicendo adesso che io sono stato escluso per comportamenti non idonei. Quindi la vedete la cattiveria? Le vedete le cose sporche che stanno facendo? Capito? Se io non facevo il video mi ero ritirato, bugia: io sono qua, sto aspettando che mi portino all’Isola, perché non mi muovi di qua. Ve lo dico eh. E se mi succede qualcosa voi lo sapete, perché questi sono capaci anche (…)  trovandomi a 16.000 km dall’Italia non potrò difendermi, perché sono completamente minacciato. Quindi sappiatelo questo: che sono in una situazione da solo, contro dei lupi che mi minacciano, che mi vogliono lasciare senza camera, senza cibo, senza aereo, eventualmente io non dovessi partire oggi come loro pretendono“.

francesco benigno francesco benigno

 

Toni piuttosto forti, nei quali ha ammesso – tra le righe – di aver tentato di difendersi, durante la lite con Artur Dainese citata ieri, con un piccolo legnetto:

 

“(…) Fra cinque minuti diranno che ho sparato a un gabbiano che ha attraversato davanti l’Isola e poi, probabilmente, diranno che ho preso il barracuda e ci ho passato una notte d’amore con loro. Questi sono pericolosissimi ragazzi. Vi prego di chiedere fortemente di vedere tutte le immagini e laddove ci dovessero essere delle forzature, (come) un piccolo legnetto alzato così nei confronti di un uomo alto e fisicato che mi stava venendo addosso a me, e subito immediatamente lasciato, rispetto a un macete in mano e un’aggressione fisica come quella che ho subito io da Peppe, sono completamente già chiari i motivi che io sono stato escluso adesso“.

 

Lo sfogo si è poi concentrato su una persona all’interno del team autoriale che starebbe facendo di tutto pur di escluderlo dal gioco:

 

PEPPE DI NAPOLI FRANCESCO BENIGNO 56 PEPPE DI NAPOLI FRANCESCO BENIGNO 56

“Qualcuno si sta divertendo a fare questa cosa nei miei confronti e noi tutti dobbiamo essere uniti perché devono finire queste ingiustizie; perché già nel mio lavoro sono stato penalizzato, da un’altra persona. E adesso, per la seconda volta, vengo fino in Honduras, lascio sola la mia famiglia con un bambino piccolo per venire lavorare, faccio un’Isola con tutta l’anima e l’avete visto, lo dimostrano i tanti messaggi e indice di gradimento nei miei confronti, compresa la figlia di Sonia Bruganelli, che è fiera e contenta di vedermi… O sarà pazza anche la figlia di Sonia Bruganelli e quindi guarda un matto e gli piacciono i matti che fanno chissà che oppure c’è questo signore che dal 20 marzo le sta provando tutte perché io non sia all’Isola adesso“.

 

Certo che ci siano stati almeno 7 o 8 tentativi di sabotaggio per impedirgli di prendere parte al reality, Benigno ha dunque fatto alcuni esempi:

 

peppe di napoli francesco benigno peppe di napoli francesco benigno

“Arrivato sull’Isola, dopo aver provato con uno psichiatra a farmi passare per pazzo e, giustamente, la relazione è stata perfetta, un uomo di sani principi con una famiglia, che ama i suoi figli, che è amato dalla gente, dai suoi parenti… Quindi ha fatto lì, ci ha provato non facendomi partire il 3 (aprile, ndDM) con tutti gli altri, ci ha riprovato per altre ben 2 volte… Ci aveva provato facendomi uscire positivo al Covid… Quando poi gli ho detto ‘fatemelo davanti il test’ tutto ad un tratto è diventato negativo perché io l’ho firmato e quindi non lo potevano sostituire. Mi hanno fatto un secondo, sempre firmato, negativo, mi hanno fatto un molecolare, pure quello negativo“.

 

Riportando alla mente la clip di lunedì scorso dove il suo “nemico” lo faceva apparire “cretino, stupido, che volevo fare il galletto, con una clip che tutti parlavano male di me“, Francesco si è concentrato su Luxuria:

peppe di napoli francesco benigno peppe di napoli francesco benigno

 

“Hanno detto a Vladimir di dirmi ‘non c’è nessun complotto nei tuoi confronti, Francesco. Il pubblico ti ama, guarda, sentilo’. E alla fine, per una discussione verbale, molto ma veramente meno grave, se vogliamo chiamarla grave, di quella avuta con Peppe, loro si inventano che sono stato escluso per comportamenti non idonei“.

 

Passate in rassegna tutte le cose belle che ha fatto per gli altri naufraghi nei pochi giorni in cui è rimasto sull’Isola, l’attore ha chiuso il video con un’altra bordata al vetriolo:

 

FRANCESCO BENIGNO PEPPE DI NAPOLI FRANCESCO BENIGNO PEPPE DI NAPOLI

“Adesso vedremo che cosa combineranno giovedì. Non hanno niente di cui montare per cercare di farmi apparire stile iene, quello che non sono, però sono anche curioso… Ma devo essere in studio, perché io da qui non mi muovo. Non esiste che debba essere trattato così per un capriccio di una persona che, dal 20 marzo, me ne fa di tutti i colori, del circuito autoriale, perché non gli sto simpatico

 

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - CHE SUCCEDE SE IL 10 GIUGNO, APERTE LE URNE, IL DIVARIO TRA M5S E PD RISULTASSE MOLTO FORTE, O ADDIRITTURA ELLY SCHLEIN RIUSCISSE A DOPPIARE LA PERCENTUALE DEI 5STELLE? - I SOGNI DI GLORIA DI CONTE "LEADER DELLA SINISTRA” FINIREBBERO NEL CESTINO DELLE AMBIZIONI SBAGLIATE MA SOPRATTUTTO COMINCEREBBE LA GUERRA CIVILE NEL MOVIMENTO - CONTE HA CONTRO LA NOMENKLATURA CHE È STATA TAGLIATA FUORI DALLA NORMA DEL DOPPIO MANDATO: FICO, FRACCARO, BONAFEDE, BUFFAGNI, TAVERNA, RAGGI, DI BATTISTA, TUTTI MIRACOLATI CHE SI ERANO ABITUATI ALLA CUCCAGNA PARLAMENTARE DEI 15 MILA EURO AL MESE - ALL’OSTILITÀ DEI REDUCI E COMBATTENTI DEL GRILLISMO CON AUTO BLU, AGGIUNGERE LA FRONDA DEI PENTASTELLATI CHE NON HANNO PER NULLA DIGERITO L’AUTORITARISMO DI CONTE QUANDO HA SCELTO I SUOI FEDELISSIMI DA PIAZZARE IN LISTA PER LE EUROPEE, SENZA PASSARE DALLE SELEZIONI ONLINE E FACENDOLI VOTARE DAGLI ATTIVISTI IN UN ELENCO BLOCCATO... 

"NELLA CHIESA C'È TROPPA ARIA DI FROCIAGGINE" - IERI DAGOSPIA HA SANTIFICATO LA SANTA DOMENICA CON UNO SCOOP SU BERGOGLIO COATTO CHE OGGI IMPAZZA SU TUTTI I SITI (A PARTE ''REPUBBLICA'') - PAPALE PAPALE: I VESCOVI DEVONO SEMPRE   "METTERE FUORI DAI SEMINARI TUTTE LE CHECCHE, ANCHE QUELLE SOLO SEMI ORIENTATE"  - LO RIFERISCONO PARECCHI VESCOVI ITALIANI INTERVENUTI ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA CEI, DOVE PAPA FRANCESCO HA RIBADITO PUBBLICAMENTE, MA A PORTE CHIUSE, LA SUA NOTA CONTRARIETÀ AD AMMETTERE AL SACERDOZIO CANDIDATI CON TENDENZE OMO - BERGOGLIO NON È NUOVO A UN LINGUAGGIO SBOCCATO. DURANTE LA RECENTE VISITA A VERONA, HA RACCONTATO UNA STORIELLA… - VIDEO