SESSO VIRTUALE SEMPRE PIU’ REALE - UOMINI E DONNE STANNO DIVENTANDO SEMPRE PIÙ GELOSI O SOSPETTOSI NON TANTO PER GLI AMANTI IN CARNE E OSSA QUANTO PER GLI "AMICHETTI" VIRTUALI, QUELLI A CUI SI SCRIVONO MESSAGGI PORCELLINI E SI INVIANO FOTO PEPERINE - OGGI SI PUÒ POMICIARE STANDO A CASA, INGINOCCHIATI SUL WATER O MENTRE CI SI SCACCOLA IN POLTRONA. BASTA APRIRE LA CHAT E...

-

Condividi questo articolo

Mauro Cosmai* per “Libero quotidiano”

*Psicoanalista-Sessuologo

 

sesso virtuale sesso virtuale

Uomini e donne, senza distinzioni, stanno diventando sempre più gelosi o sospettosi non tanto per amanti in carne e ossa quanto per un sesso virtuale messo generosamente a disposizione dalle nuove tecnologie. Sembrano ormai preistoria i tempi in cui i cinema che proiettavano pellicole erotiche e pornografiche erano affollati, e lontanissimi anche i tempi in cui si affittavano o acquistavano i film "proibiti" dopo aver visionato le lunghe teorie di titoli che si snodavano sugli scaffali dei sexy-shop, che peraltro resistono ancora grazie ad abbigliamento e oggettistica sempre in tema.

 

Oggi di conseguenza non c' è più bisogno di postarsi e spostarsi fisicamente, di entrare furtivi in taluni negozi evitando gli sguardi degli altri e guadagnando l' uscita appena possibile. Oggi si può fare tutto a domicilio, rifugiandosi nel proprio angolo e cercando di eludere la comparsa inaspettata del partner che sbuca all' improvviso cogliendo sul fatto il fedifrago virtuale.

sesso virtuale sesso virtuale

 

La sessualità, essenzialmente mentale, abbisogna di continui stimoli, per cui si spiega come pur perdurando l' amore fra due persone l' attrazione sessuale tenda nel tempo a sbiadirsi, a scomparire, pur non causando necessariamente separazioni. Il sesso a portata di mano non è più, a questo punto, il sempre bistrattato e incompreso autoerotismo (la masturbazione) bensì un piccolo schermo, defilato e complice, che riesce però a materializzare in ben altro modo le fantasie sessuali più recondite, quelle che un tempo si inseguivano sulle riviste, nei libri proibiti, nelle fotografie osé e quant' altro poteva permettere ogni epoca.

 

sesso virtuale 1 sesso virtuale 1

È chiaro che la facile proposta di partner sempre più avvenenti può indurre a riflettere sulle oggettive qualità del proprio partner, ma in questi casi gioca la quantità più che la qualità. Il bombardamento è massiccio, le offerte innumerevoli, le immagini sempre più provocanti e la coazione a ripetere incontrollabile mentre le scenate di gelosia del partner tradito elettronicamente possono essere altrettanto violente rispetto a quelle legate a una situazione de facto, vale a dire carnale e non cellulare.

 

Malgrado le epoche puritane si siano succedute regolarmente, il sesso degli angeli, locuzione che stava a indicare qualcosa di indefinibile, imperscrutabile o meglio ancora un argomento fatuo e improduttivo, è diventato ora il sesso degli angoli.

sesso virtuale sesso virtuale sesso virtuale sesso virtuale sesso virtuale sesso virtuale

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute