TUTTE LE NOVITÀ DELLA PROSSIMA EDIZIONE DEL “GRANDE FRATELLO”: SI TORNA ALLE ORIGINI! A SETTEMBRE ENTRERANNO CONCORRENTI NIP (NON FAMOSI), ANCHE PER RAGIONI DI BUDGET – FUORTES SÌ O FUORTES NO? DI SICURO IL TG1 AVRÀ UN NUOVO DIRETTORE: CRESCE L’IPOTESI NICOLA RAO - VOCI DA VIALE MAZZINI: LA LEGA SPINGE PER GILETTI, ELLY SCHLEIN VORREBBE IL RITORNO DI SANTORO – CHI È IL DIRIGENTE TV PREOCCUPATO PER ALCUNE SUE VECCHIE DICHIARAZIONI IMBARAZZANTI? LAVORERANNO PROSSIMAMENTE INSIEME SUL PICCOLO SCHERMO MA I DUE NON SAREBBERO PARTITI COL PIEDE GIUSTO. DI CHI STIAMO PARLANDO?

Condividi questo articolo


nikita pelizon 3 nikita pelizon 3

Giuseppe Candela per Dagospia

 

GRANDE FRATELLO REVOLUTION, ECCO TUTTE LE NOVITA' DELLA PROSSIMA EDIZIONE

Si è conclusa lo scorso 3 aprile con la vittoria di Nikita Pelizon la settima edizione del Grande Fratello Vip.

 

Il reality condotto da Alfonso Signorini ha ottenuto buoni ascolti e ha fatto i conti con le polemiche.

 

PIER SILVIO BERLUSCONI 3 PIER SILVIO BERLUSCONI 3

Ha dovuto affrontare gli interventi "pubblici" di Pier Silvio Berlusconi con la richiesta di un cambio di passo.

 

A Mediaset già si lavora alla prossima stagione, con la riconferma di Signorini, ma con una novità importante: un ritorno al passato.

 

A settembre 2023 nella casa più spiata d'Italia entreranno concorrenti nip, con l'addio ai vip che da qualche tempo (anche per ragioni di budget) hanno lasciato spazio a prezzemolini di serie b.

 

ELLY SCHLEIN ROGER WATERS MEME ELLY SCHLEIN ROGER WATERS MEME

Ritorno alle origini, almeno nelle intenzioni, anche per la durata che dovrebbe essere limitata a tre o massimo quattro mesi, con la possibilità di ridurre, se possibile eliminare, il raddoppio settimanale.

 

VOCI DA VIALE MAZZINI: LA LEGA SPINGE PER GILETTI, ELLY SCHLEIN VORREBBE IL RITORNO DI SANTORO

Elly Schlein vorrebbe riportare Michele Santoro in Rai. Complice dell'operazione, come rivelato dal Corriere della Sera, Sandro Ruotolo.

 

MICHELE SANTORO SANDRO RUOTOLO RULA JEBREAL MICHELE SANTORO SANDRO RUOTOLO RULA JEBREAL

Ancora troppo presto per capire se andrà in porto ma l'opzione non troverebbe grandi avversità a destra, il Santoro di oggi, quello che viene addirittura accostato a Mediaset, ha posizioni discusse sulla guerra in Ucraina ma anche sulla pandemia, nei mesi scorsi ha concesso parole positive anche allo storico rivale Silvio Berlusconi.

 

Se la segretaria del Pd ha cuore il futuro di Santoro, quello della Lega si starebbe adoperando per portare Giletti in Rai. Dopo la chiusura di Non è l'Arena si è molto allontanato da Viale Mazzini, per le polemiche in atto e la delicatezza dei temi. Salvini avrebbe però espresso il suo desiderio a chi comanda dalle parti di Viale Mazzini. Alcuni assicurano: "Lo ha fatto personalmente nelle scorse ore". Sarà vero?

SALVINI GILETTI SALVINI GILETTI

 

IL CANTANTE MASCHERATO, CAOS DIETRO LE QUINTE DOPO L'ELIMINAZIONE DI VALERIA MARINI

Sotto la maschera dello scoiattolo nero c'era Valeria Marini, come aveva anticipato il sito di Davide Maggio. Eliminata nell'ultima puntata de "Il Cantante Mascherato" allo spareggio dalla Stella (al cui interno dovrebbe "abitare" Simona Ventura). Dopo il verdetto dietro le quinte sarebbe però esploso il caos, con la stellare Marini agitatissima.

 

VALERIA MARINI IL CANTANTE MASCHERATO VALERIA MARINI IL CANTANTE MASCHERATO

La showgirl per mancanza di show avrebbe preteso di sistemarsi prima di svelarsi, anche perché sudatissima e con trucco stravolto. Così, come sempre accade in questi casi, c'è chi prova a condire esagerando: avvocati, offese, scleri. Ma la fu diva del Bagaglino è semplicemente tornata in scena, ha tolto la maschera e...vissero tutti felici e contenti. Tanto che dovrebbe essere tra gli ospiti della finale dello show condotto da Milly Carlucci.

 

VALERIA MARINI IL CANTANTE MASCHERATO VALERIA MARINI IL CANTANTE MASCHERATO

LA BELVA FAGNANI NON BALLA DA MILLY CARLUCCI

La belva non balla. Il nome della giornalista Francesca Fagnani è stato associato nelle scorse settimane a "Ballando con le stelle", show ballerino di successo condotto da Milly Carlucci. Il sito Tvblog aveva ipotizzato la sua presenza in giuria ma Fagnani, impegnata in un percorso di natura giornalistica, non parteciperà come concorrente e nemmeno come giudice.

 

Simona Branchetti Simona Branchetti

MATTINO 5, NELLA VERSIONE ESTIVA ARRIVA SIMONA BRANCHETTI

L'informazione Mediaset non andrà in vacanza, certamente resterà accesa Rete 4 ma anche Canale 5 nella fascia mattutina.

 

Quando la coppia composta da Francesco Vecchi e Federica Panicucci saluterà i telespettatori per le meritate vacanze, arriverà sulla rete ammiraglia il buongiorno di Simona Branchetti. La giornalista del Tg5, dopo la buona prova sul fronte auditel, tornerà alla guida di "Morning News".

 

francesca fagnani francesca fagnani

TG1, PER IL DOPO MAGGIONI CRESCE L'IPOTESI NICOLA RAO

Fuortes sì o Fuortes no? Nei prossimi giorni il rebus sarà risolto ma il Tg1 avrà certamente un nuovo direttore con l'uscita, ormai certa, di Monica Maggioni. Giorgia Meloni avrebbe voluto alla guida del notiziario Gian Marco Chiocci, direttore dell'Adnkronos il cui nome era circolato anche per il ruolo di ufficio stampa/portavoce.

 

NICOLA RAO NICOLA RAO

Le sue quotazioni sarebbero in netto calo, Chiocci infatti è un esterno e la sua nomina susciterebbe numerose polemiche. Il Tg1 finirà comunque nelle mani di Fratelli d'Italia, in pole position Nicola Rao, ora alla guida del Tg2.

 

NUOVO TALK AL SABATO SERA SU RETE 4 CON ELENA TAMBINI. MA ECCO CHI AVREBBE DOVUTO CONDURLO

Rete 4 ha deciso di lanciare l'ennesimo talk show. "Settegiorni", questo il titolo, andrà in onda al sabato sera tra gli show delle ammiraglie e l'anticipo di serie A. La trasmissione si occuperà dei temi della settimana e sarà condotto dalla giornalista Elena Tambini. Pochi sanno che per la conduzione del programma si era inizialmente pensato a un altro nome made in Mediaset: la giornalista Alessandra Viero.

elena tambini elena tambini

 

DAL CORRIERE DELLA SERA A LA7, NUOVO RUOLO PER MARCO CASTELNUOVO

Quasi non se n'è accorto nessuno. La notizia nel silenzio generale però c'è: Marco Castelnuovo ha lasciato la direzione dell'edizione torinese del Corriere della Sera per trasferirsi dalle parti La7 (stesso editore). Con quale ruolo? Il giornalista, sostituito da Carmine Festa, è il nuovo responsabile dell'area digitale di La7 e del TgLa7.

 

TOMASO TRUSSARDI, NON SOLO MODA E RISTORAZIONE. L'IMPRENDITORE PUNTA SUGLI STUDI DENTISTICI

La moda, la ristorazione e ora anche gli studi dentistici. L'imprenditore Tomaso Trussardi, ex (?) marito di Michelle Hunziker, ha deciso di investire in un settore diverso e apparentemente lontano dal suo mondo. Col 20% è diventato il terzo azionista di Hss Holding Studi Dentistici, noto gruppo di studi dentistici.

 

tomaso trussardi tomaso trussardi

INDOVINELLI

1) Lavoreranno prossimamente insieme sul piccolo schermo ma i due non sarebbero partiti col piede giusto. I primi screzi sono già nati dietro le quinte, tutta colpa di una dichiarazione poco riuscita. Di chi stiamo parlando?

 

2) Il noto imprenditore che ama i social e riflettori non sta vivendo un buon momento dal punto di vista professionale. Il suo nuovo progetto non avrebbe ottenuto i risultati sperati, tanto da convincerlo a mollare tutto e cedere le sue quote. Sarà vero?

 

3) Il dirigente televisivo legge con moltissima attenzione la rassegna stampa, in tempi di nomine teme possano tornare di moda alcune sue vecchie dichiarazioni imbarazzanti. Di chi si tratta?

elena tambini elena tambini elena tambini elena tambini

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

FLASH – A CHE PUNTO È LA NOTTE UCRAINA? I MISSILONI AMERICANI STANNO PER ARRIVARE: QUANDO I RIFORNIMENTI SARANNO OPERATIVI, PARTIRÀ UNA CONTROFFENSIVA DELL’ESERCITO DI ZELENSKY, CHE DOVREBBE ALMENO ARRESTARE L’AVANZATA DEI RUSSI A KHARKIV E NEL DONBASS – LE TRATTATIVE SEGRETE PER LA TREGUA VANNO AVANTI, MA PER GLI USA SI POTRANNO CONCRETIZZARE SOLTANTO QUANDO GLI UCRAINI AVRANNO “TAMPONATO” L’OFFENSIVA DI PUTIN. QUANDO “MAD VLAD” SARÀ TORNATO UN PASSO INDIETRO, I COLLOQUI PER IL CESSATE IL FUOCO ENTRERANNO NEL VIVO…

DAGOREPORT - COM’È NATO E COME È AFFONDATO IL REDDITOMETRO - LE CASSE PUBBLICHE SONO PIU' VUOTE DEL CERVELLO DI LOLLOBRIGIDA. E QUAL È LA SOLUZIONE DEL VICEMINISTRO LEO (FDI) PER RAGGRANELLARE QUALCHE SPICCIOLO NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE? FACILE: TARTASSARE IL CONTRIBUENTE. LA DUCETTA, CHE NON CAPISCE NULLA DI FINANZA CREATIVA, APPROVA - LA RIVOLTA DI TAJANI E SALVINI, NON INFORMATI DEL REDDITOMETRO, A POCHE SETTIMANE DAL VOTO: E LA MELONA E' COSTRETTA A RITIRARE IL DECRETO – GIORGETTI, SOLITO CEFALO IN BARILE: DICE A SALVINI DI NON SAPERE MA SOTTO SOTTO APPROVAVA LA MISURA – DAL VOTO EUROPEO AL REDDITOMETRO, LA SITUAZIONE DELLA “MAGGIORANZA COESA” È QUESTA: SALVINI CONTRO TAJANI, DA UNA PARTE. DALL'ALTRA: SALVINI E TAJANI INSIEME CONTRO LA DUCETTA...

DAGOREPORT - RINNEGANDO LE SVASTICHELLE TEDESCHE DI AFD, MARINE LE PEN SPERAVA DI NON ESSERE PIU' DISCRIMINATA DAGLI EURO-POTERI: MA CONTRO DI LEI C’È MACRON, CHE LA DETESTA - IL TOYBOY DELL’ELISEO HA LA LEADERSHIP DELL'UNIONE EROPEA E DARÀ LE CARTE DOPO IL 9 GIUGNO. INSIEME CON SCHOLZ E IL POLACCO TUSK NON VUOLE LE DESTRE TRA LE PALLE: UNA SCHICCHERA SULLE RECCHIE DI GIORGIA MELONI, CHE, CON LA SUA ECR, SARÀ IRRILEVANTE E DOVRA' ACCONTENTARSI, AL PARI DI LE PEN, DI UN COMMISSARIO DI SERIE B – LA FUSIONE A FREDDO TRA GLI “IDENTITARI” DI LE PEN E I “CONSERVATORI” DELLA “SÒLA GIORGIA” POTREBBE AVVENIRE, MA SOLO DOPO LE ELEZIONI EUROPEE. MA TRA LE DUE CI SONO SOLO OPPORTUNISMI 

DAGOREPORT – C’ENTRA QUALCOSA L’AZERBAIGIAN NELLA MORTE DEL PRESIDENTE IRANIANO, EBRAHIM RAISI? NON SI SA: DI CERTO BAKU È IL PRIMO FORNITORE DI PETROLIO DI ISRAELE E I SUOI 007 VENGONO ADDESTRATI DAL MOSSAD – L’ASCESA DI MOJTABA KHAMENEI È AVVERSATA DALLA FAMIGLIA DELL’EX AYATOLLAH KHOMEINI – PER LA SUCCESSIONE A RAISI IN CORSA IL MAL-DESTRO GHALIBAF E IL MODERATO LARIJANI – I COLLOQUI IN OMAN TRA WASHINGTON E TEHERAN, PER LA DE-ESCALATION NEL GOLFO, RISCHIANO DI COMPLICARSI

PER ROMA È LA FINE DI UN’ERA: CHIUDE I BATTENTI “IL BOLOGNESE” (MA NON PER SEMPRE) – ALFREDO TOMASELLI E SUO FIGLIO ETTORE VENDONO LO STORICO RISTORANTE DI PIAZZA DEL POPOLO, DOVE IN OLTRE 60 ANNI SI SONO ATTOVAGLIATE CELEBRITÀ D'OGNI SORTA, CAPI DI STATO E STARLETTE, BOIARDI DELLA PRIMA REPUBBLICA E ASPIRANTI VIP ACCORSI SPERANZOSI DI FARSI VEDERE DALLA PIÙ REMOTA PROVINCIA – I TOMASELLI PASSANO LA MANO MA LA GLORIOSA INSEGNA RESTERÀ AI NUOVI PROPRIETARI: “RESISTERE AL DEGRADO DEL CENTRO DI ROMA ERA DIVENTATO TROPPO FATICOSO” – QUELLA VOLTA CHE GHEDDAFI TEMETTE DI ESSERE AVVELENATO…