LE ULTIME MOSSE DI SALINI HANNO ANCORA PIÙ INDISPETTITO IL PD. DAL NAZARENO GLI RIMPROVERANO DA SEMPRE UN'INFORMAZIONE APPIATTITA SU LEGA E 5STELLE. E GLI RICORDANO CHE CAMPO DALL’ORTO FU ''DIMESSO'' DOPO IL TERZO FESTIVAL IN CRESCITA DI CONTI E ANCHE ORFEO HA DOVUTO MOLLARE DOPO IL PRIMO BAGLIONI DA RECORD - LA VICENDA DELLA TRASFERTA-MONSTRE DI DIRIGENTI AL FESTIVAL, SCATURITA DA UN'INTERROGAZIONE DEL DEPUTATO PD MICHELE BORDO, FA CAPIRE IL CLIMA

-

Condividi questo articolo

 

FABRIZIO SALINI FABRIZIO SALINI

Marco Antonellis per Dagospia

 

Le ultime mosse di Salini, compresa la mega visibilità in prima fila al Festival di Sanremo, hanno ancora più indispettito il Pd. Dal Nazareno gli rimproverano da sempre un'informazione appiattita su Lega e 5Stelle. Ora ecco la vicenda della trasferta monstre di dirigenti Rai a Sanremo, scaturita proprio da un'interrogazione del deputato Pd Michele Bordo e da una richiesta di chiarimenti della rappresentante del Pd in Cda Rita Borioni. Subito ripresa dal Collegio Sindacale  della Rai, nominato dal Ministero dell’Economia guidato dal piddino Roberto Gualtieri. 

 

antonio campo dall orto antonio campo dall orto

“Salini deve chiarire”, dice Bordo, che stranamente viene difeso solo dal renziano Anzaldi. Ma dal Pd il messaggio è ancora più duro. “I conti sono negativi e manca il pluralismo, come ha certificato anche l’Agcom. E poi Sanremo passa presto: Campo Dall’Orto fu dimesso dopo il terzo festival in crescita di Conti con la De Filippi e anche Orfeo ha dovuto mollare dopo il primo Baglioni da record”. Vuol dire che è prossima l’uscita di Salini?

 

Questo è ancora un mistero, anche se in Rai stanno circolando con molta insistenza ipotesi di traghettatori con tanto di nomi e cognomi per portare a scadenza naturale il mandato. Intanto non mancano movimenti in corso dovuti alla recente nomina dell'ex direttore di Rai3 Stefano Coletta a Rai1: a viale Mazzini si parla di un possibile approdo di Serena Bortone sulla rete ammiraglia, magari per condurre La vita in diretta estate così come si va rafforzando la posizione di Roberto Poletti per la lotteria delle conduzioni del prossimo anno su Rai 1 dopo gli ottimi risultati ottenuti da Sanremo con Uno Mattina (oltre 5 punti di share rispetto alla settimana sanremese dello scorso anno) confermando il trend positivo del contenitore mattutino della rete ammiraglia. Staremo a vedere.

 

mario orfeo foto di bacco mario orfeo foto di bacco

Restano sullo sfondo le nomine riguardanti le direzioni dei Tg: la domanda ora è se al Pd basterà Mario Orfeo al Tg3 con Di Bella agli Approfondimenti e un condirettore alla Tgr (potrebbe essere Fontana, caporedattore del Lazio) per placare la propria irritazione nei confronti dei vertici Rai (che ora si dice disponibile a fare le nomine). Ai  posteri l'ardua sentenza.

anzaldi anzaldi fabrizio salini foto di bacco (1) fabrizio salini foto di bacco (1)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

SIAMO TUTTI ALBERTO SORDI? - TRASPARENTE E MISTERIOSO, ALLEGRO, MA ANCHE TERRIBILMENTE MALINCONICO. IN UN DOC IL RITRATTO DELL'ATTORE: “IO LA TRISTEZZA LA NASCONDO. PERCHÉ A NESSUNO IMPORTA NIENTE DELLA MIA TRISTEZZA. LA TRISTEZZA LA TENGO PER ME” - SORDI COLLEZIONÒ STORIE E FIDANZAMENTI SENZA MAI GIUNGERE AL MATRIMONIO. PER ANDREINA PAGNANI PERSE LA TESTA, MA LA FASCINAZIONE PIÙ FORTE FU PER… - DA RUTELLI E VELTRONI A RICCARDO ROSSI E PAOLA BARALE, ECCO CHI C'ERA ALL'ANTEPRIMA DEL DOCUMENTARIO AL TEATRO ARGENTINA - FOTO + VIDEO

viaggi

salute