1. CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE ("IO SONO CONTENTA DI NON ESSERE NATA COL PISELLO") E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO ("SONO DIVENTATA FAMOSA SENZA ACCORGERMENE. OGGI SONO UNA DITTA, UNA MARCHIO. UNA GARANZIA"), LA VITA E LE OPERE DI MARINA STRARIPA DI MEANA APPARTENGONO A PIENO DIRITTO ALLO STRACAFONAL 2. ANCHE A 70 ANNI, MARINA PERDE ESIBIZIONISMO DA TUTTE LE ASOLE, RIUSCENDO A UNIRE L'INUTILE COL DILETTEVOLE, E MAGARI UNIFICARE TRIONFALMENTE LA FOLLIA MONDANA CAPITOLINA SOTTO IL TITOLO PARA-FREUD DI "PSICOPATOLOGIA DELLA VITA ROMANA" 3. QUESTA VOLTA IL PRETESTO PER IL SUO “BON-TROP” E’ UNA MOSTRA DEDICATA AI SUOI CELEBERRIMI CAPPELLINI, DALLA GABBIETTA CON PAPPAGALLI AI TURBANTI VISIONARI 4. IL PROBLEMA PURTROPPO SONO GLI INVITATI: UNA VOLTA ARRIVANO MORAVIA E PARISE, ARBASINO E FRANCO ANGELI, VISCONTI E ZEFFIRELLI. OGGI TI RITROVI STARNAZZANTI CON IL CALICINO IN MANO, MARIA MONSÈ, ELEONORA VALLONE, FLAVIA VENTO

Condividi questo articolo


Video di Veronica Del Soldà per Dagospia

Marina straRipa alla galleria di Gloria Porcella

Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Sofia Gorgoni per "Il Tempo"

Cappellini di ogni tipo sospesi in aria e scarpe su basi-piedistallo. Sono tutti effetti personali di Marina Ripa di Meana . Tutti testimoniano un'epoca, un gusto, una moda ma anche lo scorrere degli anni. Alle pareti intorno, sono appese le tele di Ewa Bathelier , dove le rappresentazioni di trasparenti tutù intendono evocare una presenza-assenza, come se in quegli abiti fosse impresso il segno della figura che potrebbe indossarli.

Una foto con Marina Ripa di MeanaUna foto con Marina Ripa di Meana Prosecco e ananas per gli ospitiProsecco e ananas per gli ospiti

Due donne, con percorsi professionali diversi: l'una personaggio tv, stilista e scrittrice, l'altra artista nata a Varsavia. Insieme hanno dato vita ad una mostra presso la Galleria Ca' d'Oro in via del Babuino. La mostra intitolata «Vanitas: Art and fashion», curata da Gloria Porcella , ha aperto al pubblico ieri sera tra bollicine, fragole e cioccolato. Tra gli ospiti Maria Monsè, Eleonora Vallone, Flavia Vento, Duccio Trombadori, Alberto Michelini, Livia Azzariti .

Patrizia AgatePatrizia Agate Rosi Greco e Marina Ripa di MeanaRosi Greco e Marina Ripa di Meana

 

Liana SagrilloLiana Sagrillo UgoMaria Brachetti PerettiUgoMaria Brachetti Peretti

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

L'UNICO SCUDETTO CHE HA VINTO L'INTER È QUELLO DEI DIRITTI TV - I NERAZZURRI HANNO INTASCATO 84,2 MILIONI CONTRO I 77,9 DELLA JUVENTUS E I 77,8 DEI CAMPIONI D’ITALIA DEL MILAN - I MOTIVI? LE PRESENZE MAGGIORI A SAN SIRO E LE MIGLIORI PERFORMANCE NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI - DOPO LE TRE STORICHE BIG C’È UNO STACCO DI QUASI 10 MILIONI. A QUOTA 68,5 MILIONI IL NAPOLI, SEGUITO DA ROMA (64,1) E LAZIO (58,9) - STABILE IL RAPPORTO TRA LA PRIMA E L’ULTIMA: 3,2 A 1, CON L’INTER A PERCEPIRE IL TRIPLO DEL VENEZIA. RIMANGONO LONTANI I MODELLI “DEMOCRATICI” DELLA PREMIER (1,6 A 1) E DELLA BUNDESLIGA (2,4 A 1)…

cronache

sport

C’E’ UNA QUESTIONE DI VILE MONETA DIETRO L'ADDIO TRA SHAKIRA E PIQUÉ - PARE CHE IL DIFENSORE ABBIA CHIESTO ALL'EX COMPAGNA UNA GROSSA SOMMA DI DENARO PER APRIRE ALCUNE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI ALLE BAHAMAS E IN COLOMBIA: RICHIESTA ALLA QUALE SHAKIRA, DOPO UN CONSULTO CON I SUOI GENITORI, AVREBBE REPLICATO CON UNA SONORA PERNACCHIA - LA CANTANTE NON E' MAI STATA ACCETTATA DALL’ENTOURAGE PIQUÉ CHE LA CHIAMAVA "LA PATRONA" - I PESSIMI RAPPORTI CON LA MOGLIE DI MESSI ANTONELLA ROCCUZZO...

cafonal

CAFONALINO D'ARGENTO - LA LUNGA NOTTE DEI NASTRI D'ARGENTO CONSEGNATI AL MAXXI DI ROMA: GRANDE RESSA NEL GIARDINO DEL RISTORANTE MEDITERRANEO, PER INGOZZARSI CON L'APERITIVO PRIMA DEL VIA ALLA CONSEGNA DEI PREMI ASSEGNATI DAL SINDACATO NAZIONALE GIORNALISTI CINEMATOGRAFICI ITALIANI - OLTRE ALLA PADRONA DI CASA, GIOVANNA MELANDRI, HANNO SFILATO UNA DRUSILLA FOER IN GRANDE FORMA, PAOLO SORRENTINO, EDOARDO LEO, MIRIAM LEONE, TERESA SAPONANGELO, L'ASSESSORE ALLA CULTURA DI ROMA MIGUEL GOTOR E… - FOTO

viaggi

salute

CHI SONO I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA DELLA NUOVA ONDATA DI COVID? HANNO IN MEDIA PIÙ DI 75 ANNI, NOVE VOLTE SU DIECI SONO VACCINATI CON ALMENO DUE DOSI E OTTO SU DIECI SONO RICOVERATI IN INTENSIVA PER “ALTRO” – I PAZIENTI CON POLMONITE SONO MOLTO RARI E LA GRANDE MAGGIORANZA ARRIVA PER ALTRE PATOLOGIE CHE COMPROMETTONO LE FUNZIONI VITALI, COME ICTUS, IPERTENSIONE POLMONARE, INSUFFICIENZA CARDIACA O TRAUMI E INTERVENTI: IN CERTI CASI IL VIRUS FAVORISCE GLI SCOMPENSI E…