L'IMPERDIBILE E DEPRIMENTE RUBRICA ''MULTE'' DI FLAVIA PERINA, LE SANZIONI PIÙ FOLLI DA NORD A SUD. C'È LA POVERA SIGNORA CHE VA NELLA FARMACIA PIÙ VICINA (MA È IN UN COMUNE DIVERSO), LA COPPIA CHE FA 800 METRI PER ANDARE AL SUPERMERCATO E RICEVE DOPPIA MULTA (OLTRE 1000 EURO), CHI VIENE CASTIGATO PERCHÉ HA MENO DI 8 PRODOTTI NELLA BUSTA, IL DIPENDENTE COOP CHE VA IN BICI AL LAVORO E PENSANO SIA PER DILETTO, E PERSINO IL MEDICO CHE…

-

Condividi questo articolo

 

flavia perina flavia perina

 

Rubrica Multe/2. Un giovane studente di percussioni del Conservatorio raggiunge il suo studio, vicino a casa, dove può esercitarsi (esami da sostenere quest'anno) e dove può collegarsi per lezioni on line. Lo studio è al secondo piano di una scuola di musica comunale, tutto è in regola perché lo studente possiede le chiavi ed ha autorizzazione all'accesso e responsabilità di custodia del luogo (ricordo che i percussionisti hanno bisogno di uno studio attrezzato con diversi strumenti, nemmeno i professionisti solitamente ne possiedono uno completo a casa). Arrivano le forze dell'ordine, salgono al secondo piano, lo accompagnano fuori. "Che facevi lì?" "Studiavo" "Ma dove abiti?" "Lì" (indica). Viene misurata la distanza con telemetro, 260 metri. Violato il decreto, multa salata. "E se lo rifai ancora, processo penale!". (Fonte:Massimo Coco, insegnante Conservatorio Cherubini - Firenze).

multa giugliano multa giugliano

 

 

Rubrica Multe/3. Va bene uscire di casa per fare la spesa, ma a patto di acquistare almeno otto prodotti. Il Comune di Erba ha introdotto il nuovo limite, contenuto in un'ordinanza firmata dal sindaco Veronica Airoldi, per mettere un freno alle passeggiate con la scusa di comprare il dentifricio o il sale che era finito in casa. Adesso i vigili di fronte alla giustificazione che si è usciti per fare la spesa potranno controllare la borsa e nel caso all'interno vi siano meno di otto prodotti scatteranno sanzioni che variano da un minimo di 400 a un massimo di 3mila euro. (Fonte: Il Giorno - Como)

 

Rubrica Multe/4. "L’8 di aprile abbiamo avuto la necessità di acquistare detergenti, guanti, mascherine e amuchina, presso l’Ipersoap di via Merano (Genova) perché il supermercato più vicino da giorni ne era sprovvisto. Prima di uscire mio marito ha telefonato al comando della Polizia municipale: ha detto il luogo dove abitiamo, dove volevamo andare, se potevamo andarci con lo scooter. La persona che ha risposto, ci ha comunicato che era uno spostamento consentito.

multa capalbio multa capalbio

 

Siamo arrivati in via Merano e siamo stati fermati da una pattuglia della Polizia locale. Secondo l’agente che ci ha elevato la sanzione, eravamo fuorilegge. Nel verbale, è scritto che non abbiamo rispettato l'"ordinanza riguardante la limitazione di zona e circoscrizione”. Risultato: 533,33 euro di sanzione per me, altri 533,33 euro di sanzione per mio marito Maurizio. Oltre mille euro. Mille e più euro per essere andati a far la spesa sotto casa". Stradario alla mano, tra l'abitazione della coppia e l’Ipersoap ci sono 800 metri, ma poichè cambia il Municipio lo spostamento è stato considerato illegale. (Fonte: La Voce di Genova)

 

Rubrica Multe/ 6. La signora Roberta deve andare in farmacia, quella dove va sempre. Ella abita proprio al limite di Pescia Fiorentina e la farmacia più vicina, a 5 km da casa, è la Farmacia Mazzoni di Pescia Romana. Va, fa i suoi acquisti, torna, viene sorpresa sulla piazza del paese dai carabinieri che la multano (euro 280) per aver attraversato il confine comunale: ella, dicono, per rispettare l'ordinanza avrebbe dovuto recarsi alla farmacia di Capalbio Scalo situata a 15 km di distanza. (Fonte: Roberta Filippini, in allegato verbale).

 

Rubrica Multe/7. Il dipendente Ipercoop Roberto Savio di Cesena, 59 anni, alle 18.30 del 4 aprile tornava dal lavoro in bicicletta, ancora in divisa Ipercoop, percorrendo la ciclabile che porta a casa sua in via Bellaria. Fu fermato in quanto la ciclabile attraversa il Parco Novello, e il parco è vietato. Opinò: è la strada più corta, il parco non è transennato, pensavo si potesse. Fu comunque multato per euro 400. (Fonte: Corriere Romagna).

 

 

Rubrica Multe/8. "Dottoressa buongiorno, alla rubrica multe può aggiungere la mia. Sono un medico di Giugliano (Campania) che frequenta il corso di formazione specifica in medicina generale. Il 24 marzo mattina smonto da un turno di guardia medica. Abito in aperta campagna dove nel raggio di 2 km non esiste nessuna abitazione se non la mia. Passa una volante, quella mattina sono senza documenti, non credono al fatto che io sia medico, oltre al verbale mi viene dato addirittura l'isolamento obbligatorio per 15 giorni. Risultato: perdo 5 turni di guardia medica e il pomeriggio non posso coprire un collega di medicina generale che si era ammalato. Oltre ai turni di guardia medica quindi devo trovare pure un sostituto per il collega malato, perdendo ovviamente anche i soldi della sostituzione. La notizia viene fatta filtrare sui media col titolo: Runner che si professa medico viene multato". (Fonte: segnalazione del multato, Giuseppe Capuano).

multa multa

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“DOMANI” È VICINO -  DE BENEDETTI HA DATO APPUNTAMENTO IL 2 GIUGNO A DOGLIANI ALLA DIRIGENZA E ALLO STAFF CHE PARTECIPERÀ ALL'AVVENTURA DEL NUOVO QUOTIDIANO DIRETTO DA STEFANO FELTRI, "DOMANI" -  L’ATTACCO DI CDB AI FIGLI: “NON DOVEVANO PERMETTERSI DI VENDERE ‘REPUBBLICA’. UNA DECISIONE SCIAGURATA. I REGALI NON SI VENDONO - IL PRESTITO SACE A FCA? SERVONO CONDIZIONI” - LUCIA ANNUNZIATA CI SCRIVE: "NON SONO E NON SONO MAI STATA PARTE DEL PROGETTO DEL GIORNALE DI DEBENEDETTI E FELTRI" -  VIDEO

politica

business

LA REVOCA DELLA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE E’ ORMAI LONTANA - SENTITE IL VICEMINISTRO DELLO SVILUPPO, BUFFAGNI: “TRATTIAMO, MA I 43 MORTI DI GENOVA MERITANO RISPETTO” - L'ACCORDO CON I BENETTON PREVEDE UN RIASSETTO SOCIETARIO IN AUTOSTRADE CON LA COSTITUZIONE DI UN VEICOLO, CHE NE DETENGA LA MAGGIORANZA DEL CAPITALE, SOTTOSCRITTO DA CDP E IL FONDO F2I - ATLANTIA SOSPENDE IL DIVIDENDO PER PRUDENZA SUL CROLLO DEL TRAFFICO AUTOSTRADALE E AEROPORTUALE (NESSUNO SAPRÀ QUANDO RIPRENDERANNO ED È MEGLIO TENERE I SOLDI IN AZIENDA) E NON PER LA GARANZIA SACE, CHE RIGUARDA INVECE ASPI

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute