ANAL NEVER BANAL – IN GRAN BRETAGNA STANNO AUMENTANDO I CASI DI DONNE CHE RIPORTANO PROBLEMI DI SALUTE DOPO AVER SPERIMENTATO UN "FALLO DA DIETRO": SECONDO UNA STATISTICA PUBBLICATA SUL “BRITISH MEDICAL JOURNAL” IL RAPPORTO ANALE NON VIENE PIÙ VISSUTO COME UN TABÙ E STANNO SCHIZZANDO IN ALTO I CASI DI INCONTINENZA FECALE E LESIONI – A SOFFRIRE DI PIÙ SONO LE...

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

 

il sesso anale necessita lubrificante il sesso anale necessita lubrificante

Le donne nel Regno Unito stanno sperimentato lesioni causate dalla crescente popolarità del sesso anale tra le coppie eterosessuali: tra le conseguenze ci sono incontinenza e infezioni sessualmente trasmesse, nonché dolore e sanguinamento dovuti al trauma fisico durante la pratica.

 

In un articolo del  "British medical journal", a firma di Tabitha Gana e Lesley Hunt, i due chirurghi hanno spiegato come la riluttanza dei medici a discutere dei rischi associati al sesso anale sta portando diverse donne ad avere problemi.

 

nel sesso anale conta la rassicurazionedel partner nel sesso anale conta la rassicurazionedel partner

«Il rapporto anale è considerato un comportamento sessuale a rischio a causa della sua associazione con alcol, uso di droghe e partner sessuali multipli. Tuttavia grazie anche a serie tv come “Sex and the City” e “Fleabag” sono entrate nelle relazioni».

 

sesso anale lezioni 46 sesso anale lezioni 46

Ma occhio. Perché oltre all’aspetto piacevole si può andare incontro ad altri problemi, soprattutto per le donne: «E’ stato segnalato un aumento dei casi di incontinenza fecale e lesioni dello sfintere anale nelle donne che hanno rapporti anali. Le donne sono più a rischio di incontinenza rispetto agli uomini a causa della loro diversa anatomia e degli effetti degli ormoni, della gravidanza e del parto sul pavimento pelvico. Le donne hanno sfinteri anali meno robusti e il danno causato dalla penetrazione anale è quindi più consistente. Il dolore e il sanguinamento dopo che il sesso anale è indicativo di un trauma e i rischi possono aumentare se il sesso anale viene forzato».

 

in alcuni stati americani vietato il sesso anale in alcuni stati americani vietato il sesso anale

La ricerca del “National Survey of Sexual Attitudes”, condotta in Gran Bretagna, ha rilevato che la proporzione di persone di età compresa tra i 16 ei 24 anni che hanno rapporti anali eterosessuali è aumentata dal 12,5% al 28,5% negli ultimi decenni. Allo stesso modo, negli Stati Uniti dal 30% al 45%. «Non è più considerato un comportamento estremo, ma sempre più come un'esperienza apprezzata e piacevole».

il sesso anale va fatto con relax il sesso anale va fatto con relax sesso anale lezioni 41 sesso anale lezioni 41 sesso anale lezioni 42 sesso anale lezioni 42 sesso anale 2 sesso anale 2 sesso anale calze rete sesso anale calze rete sesso anale sesso anale sesso anale lezioni 40 sesso anale lezioni 40 consigli sesso anale consigli sesso anale blog risposte cristiane sesso anale o vaginale cosa preferisce il signore blog risposte cristiane sesso anale o vaginale cosa preferisce il signore non fate sesso vaginale dopo quello anale non fate sesso vaginale dopo quello anale

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

“ORA IL COVID È PARAGONABILE ALL'INFLUENZA" - MATTEO BASSETTI: “DUE ANNI FA NON AVEVAMO IN CIRCOLAZIONE UN ANTICORPO. OGGI È CAMBIATO IL GRADO DI PROTEZIONE DELLA COLLETTIVITÀ: IL 100% DELLA POPOLAZIONE È ORMAI PROTETTO, O DALLA VACCINAZIONE, O DALLA MALATTIA OPPURE DA ENTRAMBE LE COSE. DOBBIAMO PROTEGGERE SOLO LE CATEGORIE PIÙ A RISCHIO. SOLO AI FRAGILI E AGLI ANZIANI RACCOMANDATO L'USO DELLA MASCHERINA, SUI TRASPORTI E ANCHE AL SUPERMERCATO” - IO MINISTRO? NON MI HA CHIAMATO. SE LO FARÀ, VEDREMO…”