BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 21.190 NUOVI CASI (IERI ERANO STATI 28.395) E 46 MORTI (IERI 60), CON 166.500 TAMPONI PROCESSATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ IN DISCESA AL 12,7% – I POSTI LETTO OCCUPATI NEI REPARTI COVID ORDINARI DIMINUISCONO DI 79 UNITÀ, QUELLI IN TERAPIA INTENSIVA SONO 4 IN MENO – LA REGIONE CON IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È LA LOMBARDIA (3.525), SEGUITA DA VENETO (+3.087) E LAZIO (+1.819)

-

Condividi questo articolo


Da https://tg24.sky.it/

 

omicron2 ba2 omicron2 ba2

Sono 21.190 i nuovi casi di positività da Covid-19 comunicati dal Ministero della Salute nella giornata del 21 settembre. Ieri i contagiati erano stati 28.395. Le vittime sono 46, in calo rispetto al giorno precedente (60). Con 166.500 tamponi processati il tasso di positività è al 12,7%, in diminuzione dal precedente 13,7%. In calo anche ricoveri (-79) e terapie intensive (-4).

 

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 3.525 contagi, seguita da Veneto (+3.087), Lazio (+1.819), Campania (+1.791) e Piemonte (+1.601). Il numero totale dei casi da inizio pandemia sale a 22.218.846.  I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 22.102 (ieri 41.480) per un totale che sale a 21.629.024. Gli attualmente positivi sono 960 in meno (ieri -13.155) e diventano 413.107, di cui 409.545 in isolamento domiciliare.

 

covid tamponi covid tamponi

È stabile, nell'ultima settimana, il quadro dei ricoverati Covid, secondo la rilevazione effettuata il 20 settembre tra gli ospedali sentinella: si registra un minimo calo dei pazienti pari al 3,3% ma è ridotto rispetto alle percentuali registrate nelle settimane passate.

 

tamponi tamponi

Il ricovero per l'83,5% dei casi è di pazienti senza la quarta dose. “Nella fase più acuta della pandemia, siamo intervenuti per superare il protezionismo sul materiale sanitario e garantire più vaccini alle regioni che non ne ricevevano”. Lo ha rivendicato il premier Mario Draghi in un passaggio del suo intervento all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, al Palazzo di vetro dell'Onu a New York. 

COVID VARIANTE OMICRON COVID VARIANTE OMICRON tamponi rapidi tamponi rapidi tamponi 2 tamponi 2 omicron2 ba2 omicron2 ba2

 

Condividi questo articolo

media e tv

“LE SUE INTERVISTE ILLUMINANO PIÙ LEI CHE L’INTERVISTATO” – LA STILETTATA DI SELVAGGIA LUCARELLI A FRANCESCA FAGNANI: “VUOLE VINCERE, NON CONOSCERE L’INTERVISTATO” – “MI SONO GIUSTIFICATA PIÙ VOLTE PER NON ESSERE ANDATA DA LEI CHE PER NON AVER BATTEZZATO MIO FIGLIO, NON HO BEN CAPITO PERCHÉ! COMINCIO A PENSARE CHE BELVE SIA UNA SPECIE DI LEVA OBBLIGATORIA. SONO OBIETTORE DI COSCIENZA!" - “SE È VISSUTO COME ATTO DI CORAGGIO, È UN PROBLEMA: VUOL DIRE CHE È PERCEPITA COME UN’IMBOSCATA. NON C’È ASCOLTO, MA...

politica

E TANTI SALUTI ALLA SEGRETEZZA DELLE FONTI – LA PROCURA DI ROMA HA ACQUISITO I TABULATI TELEFONICI DI SIGFRIDO RANUCCI E GIORGIO MOTTOLA, DI “REPORT”, PER IDENTIFICARE LA FONTE DELLA NOTIZIA DELL’INCONTRO TRA RENZI E MARCO MANCINI, IL 23 DICEMBRE 2020 – LA QUESTIONE È QUANTOMENO DELICATA: POTREBBERO MONITORARE TUTTI I CONTATTI AVUTI DAI CRONISTI NEGLI ULTIMI MESI, ENTRANDO IN POSSESSO DI UN NUMERO NOTEVOLE DI POSSIBILI FONTI - L'INSEGNANTE CHE HA FILMATO L'INCONTRO NON HA LEGAMI CON I SERVIZI, COME IPOTIZZATO DA RENZI

business

cronache

GIANDAVIDE DE PAU HA AGITO CON “ESAGERATA VIOLENZA” – IL KILLER DI PRATI HA COLPITO LE DUE PROSTITUTE CINESI CON CINQUANTA COLTELLATE: NELLA FOGA, LE AVREBBE FERITE PIÙ VOLTE NEGLI STESSI PUNTI TANTO DA ALLARGARE I TAGLI E RENDERE COMPLICATO CAPIRE QUALE SIA L’ARMA DEL DELITTO (CHE ANCORA NON È STATA RITROVATA) – IL MISTERO DELL’INCIDENTE: L’UOMO AL VOLANTE DELLA SUA TOYOTA IQ, CHE SI È RIBALTATA VICINO AL POLICLINICO TOR VERGATA, NON ERA LUI. DOVE STAVA CORRENDO? E PERCHÉ SI È ALLONTANATO RIFIUTANDO LE CURE?

sport

cafonal

CAFONALISSIMO SBANCATO! – ALLA GALLERIA DORIA PAMPHILJ SI SONO PRESENTATI I CARICHI DA NOVANTA PER LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO “BANCOR” (DALLO PSEUDONIMO USATO DA GUIDO CARLI PER I SUOI ARTICOLI SULL’’“ESPRESSO”) – IL RICONOSCIMENTO, ISTITUITO DALL'ASSOCIAZIONE GUIDO CARLI CON IL PATROCINIO DI BANCA IFIS, È ANDATO A SIR MERVYN KING, EX GOVERNATORE DI BANK OF ENGLAND – A MODERARE LUCIA ANNUNZIATA. SONO INTERVENUTI IL GOVERNATORE DI BANKITALIA, IGNAZIO VISCO, E IL PRESIDENTE DELLA CONSOB, PAOLO SAVONA. AVVISTATI ANCHE GLI EX MINISTRI DANIELE FRANCO, TIZIANO TREU E  L’INAFFONDABILE "LAMBERTOW" DINI…

viaggi

salute