UN BRANCO DI TESTE DI CAZZO – I MINUTI DA INCUBO VISSUTI DA UNA 19ENNE, ACCERCHIATA E AGGREDITA DA UNA TRENTINA DI RAGAZZI IN PIAZZA DUOMO A MILANO – LA VITTIMA PENSAVA SI TRATTASSE DI UNA RAPINA E AVEVA CONSEGNATO LA BORSA NELLA SPERANZA DI ESSERE LASCIATA IN PACE, MA IL BRANCO CONTINUAVA A PALPEGGIARLA, STRAPPANDOLE IL MAGLIONE – ALCUNI AGGRESSORI SONO STATI IDENTIFICATI: SI INDAGA PER VIOLENZA SESSUALE DI GRUPPO… VIDEO

-

Condividi questo articolo


Pierpaolo Lio per il “Corriere della Sera”

 

ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 4 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 4

Sono cinquanta secondi di immagini confuse. Il video che racconta gli attimi di terrore di una ragazza braccata e aggredita tra i festeggiamenti di Capodanno in piazza del Duomo. È l'una e mezzo di notte. Trenta ragazzi, per lo più stranieri, prendono di mira una 19enne rimasta isolata dagli amici. La accerchiano, la strattonano, la palpeggiano. Nel video, pubblicato sulla pagina social «Milanobelladadio», la vittima delle molestie è la giovane con un piumino di colore rosso acceso che in una manciata di fotogrammi spunta in mezzo al groviglio di teste, braccia e mani che la assediano.

 

ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 10 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 10

Qualcuno prova a fermarli, urla: «No, no, no, oh, è una ragazza». Il gruppo, però, non allenta la presa. Ondeggia, si sposta, la segue. Lei cerca di sottrarsi, ma finisce di nuovo sommersa dalla calca. Il giubbotto rosso si rivede solo alla fine del breve filmato. Lei è accasciata a terra, in mezzo a cartacce e bicchieri di plastica rotti. A proteggerla sono gli scudi degli agenti in tenuta antisommossa intervenuti in piazza. Gli aggressori intanto si dileguano all'istante, fuggendo un po' ovunque. La ragazza è stata quindi soccorsa e portata alla clinica Mangiagalli.

 

ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 7 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 7

Nella sua denuncia la giovane racconterà di essere stata accerchiata all'improvviso, in un momento in cui aveva perso di vista gli amici con cui era arrivata in centro città per festeggiare l'ultimo dell'anno. Braccata, all'inizio aveva pensato a una rapina. Aveva provato anche a consegnare la sua borsa al gruppo pur di placare l'assedio, senza riuscire però a divincolarsi dalla presa e dalle mani che la palpavano e provavano a svestirla, tanto da strapparle il maglione. Il filmato dell'episodio - il più grave del bilancio della notte di Capodanno - è stato acquisito dagli uomini della Squadra mobile, guidati da Marco Calì.

 

ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 6 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 6

E si aggiunge alle immagini delle telecamere che monitorano la piazza che in questi giorni gli agenti stanno analizzando per individuare gli aggressori. Alcuni di loro sarebbero già stati identificati e inseriti nel fascicolo aperto in Procura per violenza sessuale di gruppo dal pool «fasce deboli», coordinato dall'aggiunto Letizia Mannella.

ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 2 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 2 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 1 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 1 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 8 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 8 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 9 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 9 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 5 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 5 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 3 ragazza molestata dal branco a capodanno a milano 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

QUIRINAL TANGO – MATTARELLA SEGUIRA' LA PRIMA VOTAZIONE DA PALERMO. GIOVANNI GRASSO, PORTAVOCE DEL CAPO DELLO STATO, POSTA SU TWITTER LA FOTO CON PACCHI E SCATOLONI PRONTI: "WEEK-END DI LAVORI PESANTI" - IL RIFERIMENTO È AL TRASLOCO IN ATTO DAL COLLE - BERLUSCONI PARLA DI UN NOME PER IL QUIRINALE IN GRADO DI AVERE “IL MASSIMO CONSENSO POSSIBILE”. MA A PARTE MATTARELLA QUALE ALTRA FIGURA E’ IN GRADO DI AVERE UN CONSENSO COSI' VASTO? LA DISCUSSIONE NEL CORSO DEL VERTICE PERCHE’ FRATELLI D’ITALIA NON VOLEVA CHE…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

L’EMERGENZA SANITARIA DEL FUTURO - OLTRE 1,2 MILIONI DI MORTI NEL 2019, A CAUSA DI INFEZIONI ANTIBIOTICO-RESISTENTI, MENTRE ALTRE 5 MILIONI PER CAUSE LEGATE INDIRETTAMENTE - LE INFEZIONI DELLE BASSE VIE RESPIRATORIE SONO QUELLE CHE FANNO PIÙ VITTIME, SEGUITE DA QUELLE DEL SANGUE E DA QUELLE ADDOMINALI – SI STIMAVA CHE ENTRO IL 2050 LE VITTIME POTREBBERO ARRIVARE A 10 MILIONI, CON I NUMERI EMERSI DI RECENTE SI RISCHIA DI ARRIVI MOLTO PRIMA A QUESTO TRISTE TRAGUARDO…