ALT! SENTITE COSA DICE A DAGOSPIA VINCENZO D’ANNA, PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI BIOLOGI ITALIANI: “SEMBRA CHE IL NUOVO CEPPO DEL VIRUS ISOLATO A MILANO SIA DOMESTICO E NON ABBIA CIOÈ ALCUNCHÉ DA SPARTIRE CON QUELLO CINESE PROVENIENTE DAI PIPISTRELLI. UN VIRUS PADANO ESISTENTE NEGLI ANIMALI ALLEVATI NELLE TERRE ULTRA CONCIMATE CON FANGHI INDUSTRIALI” - “I CONTAGI SAREBBERO DUE: UNO PANDEMICO E L'ALTRO LOCALE. CI TROVIAMO INNANZI A UNA DELLE PIÙ GRANDI CANTONATE CHE LA POLITICA ITALIANA HA PRESO”

Condividi questo articolo

 

 

 

Dichiarazione di Vincenzo D’Anna, presidente ordine dei biologi italiani, raccolta da Dagospia

vincenzo d'anna vincenzo d'anna

 

Ecco allora un nuovo colpo di scena destinato a rendere ridicoli sia il panico che il caos sociale ed economico provocato dal nuovo Coronavirus: l'equipe del laboratorio dell'Ospedale Sacco di Milano ha isolato un nuovo ceppo del Covid-19 detto "italiano Ebbene,  sembra che tale virus sia domestico e non abbia cioè alcunché da spartire con quello cinese proveniente dai pipistrelli. Un virus padano, per dirla tutta, esistente negli animali allevati nelle terre ultra concimate con fanghi industriali del  Nord!!

 

azienda agricola nel lodigiano azienda agricola nel lodigiano allevamenti suini allevamenti suini

Ecco spiegato perché nelle altre regioni il virus latita, come  già noto in letteratura (vedi Wu  et al. Cell Host & Microbe doi:10.2016 j.chom.2020.02.001,2020). Insomma i contagi  sarebbero due: uno pandemico a diffusione lenta attraverso i viaggi degli infettati, e l'altro locale. Quest'ultimo poco più che un virus para-influenzale, di nessuna nocività mortale se non per la solita parte "a rischio" della popolazione.

 

persone vestite come i medici della peste a venezia persone vestite come i medici della peste a venezia zuppa di pipistrello 4 zuppa di pipistrello 4

La stessa OMS ridimensiona il tiro e declassa il virus a poco più che un influenza, batte in ritirata anche Burioni che si scusa. In altri stati europei il virus non lo si trovava perché, semplicemente, si riteneva inutile cercarlo. Ma non è’ finita: si aggiunge la specificità territoriale del Coronavirus italiano che rende ancora più specifica la beffa nordista. Ci troviamo innanzi ad una delle più grandi cantonate che la politica italiana ha preso, nel solco di quella approssimazione che la caratterizza tutti i giorni. Ne escono male  le istituzioni sanitarie statali troppi asservite al conformismo, il silenzio di migliaia di scienziati, ricercatori ed accademici.

coronavirus tenerife coronavirus tenerife coronavirus cina coronavirus cina reparto di terapia intensiva all'ospedale di wuhan reparto di terapia intensiva all'ospedale di wuhan milano bloccata emergenza coronavirus 2 milano bloccata emergenza coronavirus 2 milano bloccata emergenza coronavirus 1 milano bloccata emergenza coronavirus 1 wang mengyu 3 wang mengyu 3 zuppa di pipistrello 3 zuppa di pipistrello 3 milano bloccata emergenza coronavirus 12 milano bloccata emergenza coronavirus 12 disinfestazione di massa a wuhan 3 disinfestazione di massa a wuhan 3 disinfestazione di massa a wuhan 7 disinfestazione di massa a wuhan 7 wuhan sospetti malati di coronavirus portati via a forza dalle loro case 3 wuhan sospetti malati di coronavirus portati via a forza dalle loro case 3 milano bloccata emergenza coronavirus 15 milano bloccata emergenza coronavirus 15 milano bloccata emergenza coronavirus 14 milano bloccata emergenza coronavirus 14 milano bloccata emergenza coronavirus 3 milano bloccata emergenza coronavirus 3 milano bloccata emergenza coronavirus 6 milano bloccata emergenza coronavirus 6 allevamenti suini 1 allevamenti suini 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

GRASSO BOLLENTE SU 'SKY SPORT' E 'DAZN': “LA VERITÀ È CHE I CANALI SPORTIVI, SOPRATTUTTO QUELLI A PAGAMENTO, DANNO SOLO SPAZIO ALLE GRANDI. SE ACCENDO IL TELEVISORE PER AVERE INFORMAZIONI DEL TORO, SENTO NOMINARE TRIGORIA, CONTINASSA, MILANELLO, APPIANO GENTILE, CASTEL VOLTURNO, FORMELLO E RICONOSCO I VOLTI SKY "DEDICATI" A QUELLE SQUADRE: SEMPRE I SOLITI, SOLDATINI FEDELI. IN REALTÀ NON È SOLO LA CLASSIFICA A DETERMINARE L'ATTENZIONE E GLI SPAZI, MA…" - LO SFOGO DI MIHAJLOVIC CONTRO CARESSA - VIDEO

cafonal

viaggi

salute