CHE COMBINAVANO ANNA FALCHI E GIORGIA MELONI QUANDO USCIVANO INSIEME ALLA RICERCA DELL'AMORE? – A “UN GIORNO DA PECORA” LA BOMBASTICA SHOWGIRL RACCONTA DEGLI APERITIVI CON LA DUCETTA A CAMPO DE’ FIORI A ROMA: “ERAVAMO SINGLE E USCIVAMO SPESSO, AI TEMPI LEI ERA MINISTRA E GIRAVA IN SCOOTER. DA QUANDO È PREMIER NON L’HO MAI INCONTRATA” – E SUL SUO NUOVO FIDANZATO: “È UN PO’ IL DYLAN DOG DEL QUARTIERE, IN PASSATO CI INCONTRAVAMO AL BAR DELLA NOSTRA ZONA, VIVIAMO IN CASE SEPARATE” - VIDEO!

Condividi questo articolo


 

“Da Un Giorno da Pecora – Rai Radio 1”

 

anna falchi anna falchi

La Meloni? “Sono una sua grandissima sostenitrice, l'ho votata, abbiamo degli amici in comune e quando eravamo entrambe single uscivamo spesso insieme a fare degli aperitivi. Se l’ho incontrata recentemente? No, sono solo pettegolezzi, da quando è premier non l’ho mai incontrata”. A parlare, ospite di Rai Radio1 a Un Giorno da Pecora, è la conduttrice Anna Falchi.

 

Quand’è che con la leader di FdI uscivate insieme? “Quando nessuna delle due era fidanzata, ai tempi lei era ministra e ricordo che girava in scooter”. Avevate dei luoghi che frequentavate più spesso di altri? “Nessuno in particolare, andavamo a piazza Navona o a Campo de Fiori a bere vino bianco”. Che voto dà ai primi 100 giorni del governo Meloni? “Direi un otto e mezzo”.

anna falchi anna falchi

 

A lei non hanno mai chiesto di scendere in politica? “In passato Marco Panella mi chiese di candidarmi coi Radicali, ma era moltissimo tempo fa, e io ero ‘ignorante’ per quanto riguardava la politica”. Parliamo di amore: da qualche tempo ha un nuovo fidanzato. “E’ un vicino di casa mio coetaneo, abitiamo nello stesso quartiere, lui è un poi’ il Dylan Dog del quartiere, in passato ci incontravamo casualmente al bar della nostra zona. Quando si dice che l’amore si trova dietro l’angolo”.

 

E' innamorata? "Sì". Convivete? “No, viviamo in case separate, la convivenza ti distrugge, condividere lo stesso tetto, se ci si pensa, è un po’ contro natura…” Quindi non ha più intenzione di rifare quel passo…”Non credo, voglio esser libera dalle convivenze e non mi voglio risposare”.

ANNA FALCHI A UN GIORNO DA PECORA ANNA FALCHI A UN GIORNO DA PECORA

giorgia meloni giorgia meloni giorgia meloni 5 giorgia meloni 5

ANNA FALCHI A UN GIORNO DA PECORA ANNA FALCHI A UN GIORNO DA PECORA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

IL GOVERNO HA SETTE GIORNI PER NON PERDERE 19 MILIARDI DEL PNRR – PER INCASSARE LA TERZA RATA DEL RECOVERY, ENTRO FINE MESE L'ITALIA DEVE RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI RICHIESTI SUGLI INVESTIMENTI. SU 221 MILIARDI MESSI SUL TAVOLO DA BRUXELLES, OGGI È STATO SPESO SOLO IL 27,9% DEL TOTALE: BISOGNA ARRIVARE ALMENO AL 39% (ALL'APPELLO MANCANO DUNQUE 25,7 MILIARDI) – STENTANO I PROGETTI SU INFRASTRUTTURE, TRANSIZIONE ECOLOGICA E SCUOLA. MENTRE SONO STATI RAGGIUNTI GLI OBIETTIVI SULLE RIFORME...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UN’ORA PUÒ VALERE LA VITA! - MELANIA RIZZOLI: “CHI È COLPITO DA INFARTO, ICTUS, TRAUMI, EMORRAGIE E SEPSI, SE ARRIVA ALLA OSSERVAZIONE MEDICA SPECIALISTICA ENTRO I SESSANTA MINUTI DALL’INSORGERE DELLA SINTOMATOLOGIA, HA UN’ALTA PROBABILITÀ DI SOPRAVVIVERE E DI VEDER RISOLTA LA PATOLOGIA IN ATTO IN MODO PIÙ CHE SODDISFACENTE - I CASI CLINICI TEMPO DIPENDENTI HANNO LA POSSIBILITÀ 4 VOLTE PIÙ ALTA RISPETTO ALLE STIME UFFICIALI DI VEDER STRONCATA OD ARRESTATA LA PATOLOGIA.."