I CINESI HANNO IL VACCINO (E USERANNO L’ESERCITO COME CAVIA) – A DARE L’ANNUNCIO È STATO IL COLOSSO BIOFARMACEUTICO “CANSINO”, POI È ARRIVATA LA CONFERMA DEL “GLOBAL TIMES”, ORGANO UFFICIALE DEL PARTITO COMUNISTA – ANCORA NON È STATO SPIEGATO SE SARÀ SOMMINISTRATO SU BASE VOLONTARIA, COSA IMPROBABILE TRATTANDOSI DI UN REGIME, E SE E QUANDO SARÀ COMMERCIALIZZATO…

-

Condividi questo articolo

 

 

Mauro Evangelisti per www.ilmessaggero.it

coronavirus cina 2 coronavirus cina 2

 

La Cina somministrerà il più promettente dei vaccini contro il Covid-19, in preparazione, ai militari. Si tratta di un'accelerazione importante, perché l'operazione sta partendo, durerà un anno e riguarda uno dei vaccini prodotti dal colosso biofarmaceutico cinese CanSino. La notizia è stata confermata da Global Times, un sito in lingua inglese vicino al quotidiano ufficiale del Partito comunista cinese e ripreso dalla stampa internazionale.

 

cansino cansino

L'annuncio è della stessa CanSino, riguarda il vaccino ricombinante (Ad5-nCoV) che ha avuto il via libera dalle autorità per uso militare, dunque una fase ancora più avanzata rispetto alla sperimentazione sull'uomo già  in corso per altri vaccini in varie parti del mondo. Secondo Global Times questo vaccino è stato sviluppato è stato sviluppato «da CanSino insieme a un team guidato dall'esperto militare di malattie infettive Chen Wei dell'Istituto di biotecnologia dell'Accademia delle Scienze mediche militari».

 

esercito cinese wuhan esercito cinese wuhan

La fase due della sperimentazione, secondo la società cinese, è stata completata l'11 giugno e ha mostrato «un buon profilo di sicurezza e alti livelli di risposte immunitarie umorali e cellulari». Ricorda Global Times: «I risultati clinici complessivi indicano che Ad5-nCoV può prevenire le malattie causate da SARS-CoV-2. Secondo i regolamenti dell'Esercito popolare cinese di liberazione, i farmaci speciali militari sono quelli che i militari usano per prevenire e curare ferite di guerra e malattie in ambienti militari speciali». Ancora non è stato spiegato se il vaccino sarà somministrato su base volontaria ai militari e quando potrà esserci la normale commercializzazione del vaccino (se ci sarà).

cina hong kong coronavirus cina hong kong coronavirus coronavirus cina coronavirus cina esercito cinese wuhan 2 esercito cinese wuhan 2 esercito cinese wuhan esercito cinese wuhan cansino 1 cansino 1 esercito cinese wuhan 1 esercito cinese wuhan 1 esercito cinese coronavirus 1 esercito cinese coronavirus 1 checkpoint a suifenhe, in cina checkpoint a suifenhe, in cina coronavirus suifenhe 2 coronavirus suifenhe 2 coronavirus cina 1 coronavirus cina 1 coronavirus cina coronavirus cina esercito cinese coronavirus esercito cinese coronavirus coronavirus cina. coronavirus cina.

 

Condividi questo articolo

media e tv

PER LA SERIE "AO', GUARDA CHE TOCCA FA' PE' CAMPA'", CHI È ALESSANDRA CANTINI, LA ‘SCRITTRICE’ LIVORNESE CHE IERI SI È BUTTATA ADDOSSO A CONTE CHIEDENDO UN SELFIE “HOT” - LA SVALVOLATA, FAMOSA PER AVER MOSTRATO LE CHIAPPE DA CHIAMBRETTI, PRECISA: "LE MUTANDE NON CE LE AVEVO, PERÒ L’HO PROVOCATO, VOLEVO DIRGLI CI LASCIA TUTTI SENZA NIENTE, FATE SCHIFO'' - SU INSTAGRAM RINCARA: ”PROF SI TENGA PURE LA MUSERUOLA, IO NON NE HO BISOGNO E A MENO DI UN METRO VI SBRANEREI GIÀ.PECCATO CHE NON HO TEMPO DI TOGLIERMI LE MUTANDE E FARE SCANDALO... " - VIDE+FOTO HOT DI UNA FROLLOCCONA CHE HA BUTTATO LA SUA VITA IN CACIARA

politica

business

BRAGANTINI REPLICA, DAGO RISPONDE – ‘’OBIETTO AL FATTO DI ESSER DIPINTO COME UOMO LEGATO AD UBI. HO DOVUTO PERFINO FAR CAUSA AD UBI. SEMMAI HO DEI LEGAMI PROFESSIONALI CON INTESA" – DAGO: ''A GIUDICARE DAL SUO ARTICOLO NON SI DIREBBE CHE LEI SI SIA LASCIATO IN MALO MODO CON UBI, ANZI SEMBRA CHE NE SUBISCA ANCORA IL RICHIAMO. EVIDENTEMENTE, NON HA MESSO UN SOLO MOTIVO FAVOREVOLE ALL’OPS DI INTESA SU UBI PROPRIO PERCHÉ HA DEI LEGAMI PROFESSIONALI ATTUALI, TRAMITE UNA SOCIETÀ DA LEI PRESIEDUTA, CON INTESA. ALTRIMENTI, QUALCHE MOTIVO FAVOREVOLE NON AVREBBE CERTO FATICATO A TROVARLO"

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute