CURIOSI DI SAPERE COME SARÀ IL 2024? PAOLO FOX DÀ LE PRIME ANTICIPAZIONI PER IL PROSSIMO ANNO: “SARÀ L’ANNO DELL’AMORE PER PESCI E TORO. L’ARIETE, SE NON L’HA GIÀ FATTO, POTREBBE SPOSARSI. IL CAPRICORNO AVRÀ STELLE IMPORTANTI, SOPRATTUTTO A MAGGIO. IL CANCRO VA MOLTO BENE TUTTO L’ANNO NEL LAVORO. IL LEONE SI LIBERERÀ DI MOLTE PREOCCUPAZIONI DALL’ESTATE IN POI” – MA I PIÙ FORTUNATI SARANNO…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Candida Morvillo per il “Corriere della Sera”

 

PAOLO FOX 4 PAOLO FOX 4

L’Oroscopo 2024 di Paolo Fox, edito da Cairo, è già in libreria. In sedici anni, le previsioni annuali hanno collezionato milioni di copie vendute. Paolo Fox, che anno sarà il 2024? «Un anno con Giove in Toro e Saturno nei Pesci, ovvero con pianeti che transitano in segni conservatori e consolidano la tendenza a rivalutare tradizioni e regole. E sarà un anno importane per l’amore, perché nella prima parte dell’anno Giove in Toro rappresenta la coppia più tradizionale, mentre da giugno, Giove in Gemelli favorisce una mentalità più aperta. In generale, è un anno dominato da un certo rigore che può anche limitare la fantasia e l’allegria».

oroscopo oroscopo

 

I segni più fortunati in amore?

«Nei primi sei mesi, i Pesci hanno eccezionali possibilità e un segno forte nella gestione di sentimenti, casa e famiglia è il Toro. L’Ariete, se non l’ha già fatto, potrebbe sposarsi».

 

I favoriti nel lavoro e negli affari?

«Il Capricorno, avrà stelle importanti, soprattutto a maggio. Il Cancro va molto bene per tutto l’anno nel lavoro. Il Leone si libererà di molte preoccupazioni dall’estate in poi».

 

A chi, in generale, va meglio che nel 2023?

PAOLO FOX 2 PAOLO FOX 2

«Ad Acquario, Scorpione e Vergine. Il primo, dopo un 2023 abbastanza pesante, recupererà da fine maggio sia nei sentimenti che nel lavoro, lo stesso vale per lo Scorpione, che ha avuto e avrà Giove in opposizione su questioni di soldi, case, bollette ma, fra estate e autunno, vivrà una rimonta. In risalita anche la Bilancia, che è stata male anche fisicamente, e si gioverà di un bel rilancio da primavera inoltrata».

oroscopo 1 oroscopo 1

 

Sagittario e Gemelli?

«Sono quelli in cerca di un cambiamento in positivo e che nel corso dell’anno si liberanno da un peso».

 

Mi spiega come farebbe un pianeta a influire sulla nostra vita?

«Non lo so, nessuno lo sa. Spero che un giorno lo scopriremo. Posso solo dire che funziona e che chi si accosta all’astrologia se ne accorge. Una volta mi fecero l’anestesia per fare una gastroscopia e quando mi risvegliai stavo facendo l’oroscopo a tutti i presenti. Ero arrivato al Leone e scoprii che avevo detto gli oroscopi veri: se non credessi a quello che faccio, sotto anestesia, avrei risposto a vanvera».

PAOLO FOX PAOLO FOX

 

Lei è mai stato tradito dall’oroscopo?

«Mai. L’unica volta che non gli ho dato retta mi diceva che era un periodo pessimo per gli acquisti, ma comprai lo stesso un’auto. Finì che gli altri mi venivano addosso ai semafori anche se stavo fermo: l’ho dovuta rivendere. […] nelle mie previsioni, non dirò mai di fare o no qualcosa: l’astrologia indica una linea, ma è la persona che deve scegliere come agire».

oroscopo 4 oroscopo 4

[…]

Quando ha cominciato a vivere di oroscopi?

«Avevo vinto un concorso nell’amministrazione pubblica, avevo il classico posto fisso. Ma non ero fatto per quella vita, avevo bisogno di un’attività creativa. Intanto, avevo cominciato a fare oroscopi gratis per le radio e inventai un linguaggio nuovo: diretto, chiaro, che poi ha fatto scuola. Insomma, appena cominciai a essere pagato per gli oroscopi, mi licenziai. La svolta ci fu quando arrivai in Rai».

PAOLO FOX PAOLO FOX oroscopo 3 oroscopo 3

[…]

oroscopo 2 oroscopo 2 oroscopo 1 oroscopo 1 oroscopo oroscopo PAOLO FOX PAOLO FOX

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA FESTA APPENA COMINCIATA È GIÀ FINITA? NO: MA LA SARDEGNA SARÀ L’INIZIO DELLA FINE SE LA DUCETTA NON SI FICCA NELLA TESTOLINA CHE LA POLITICA NON È “QUI COMANDO IO!” - GRAZIE A SU POPULU SARDU, IL CENTROSINISTRA UNITO HA PIÙ NUMERI DEL CENTRODESTRA A PEZZI - FINO A IERI, ALLE AVVISAGLIE DI SALVINI DI TOGLIERE L’APPOGGIO AL GOVERNO, LA MELONA GHIGNAVA MINACCIANDO DI RIPORTARE LA “NAZIONE” AL VOTO. E CON LA VITTORIA DI TRUZZU, AVREBBE CAPITALIZZATO LA SUA PREMIERSHIP DA EROE DEI DUE MONDI - CON LA DISFATTA SARDA E SALVINI AL MURO, DOVE VA “IO SO’ GIORGIA E VOI NON SIETE UN CAZZO”? - SENZA IL TERZO MANDATO, ZAIA PRONTO A SCENDERE DAL CARROCCIO E ADERIRE ALLA LIGA VENETA, LA LEGA SI SPACCA. PER LA DUCETTA INIZIANO GIORNI MOLTO, MOLTO DIFFICILI…

FLASH! – SABATO 24 FEBBRAIO I GIORNALI FILO-MELONIANI TUTTI IN SOLLUCCHERO PER LA NOTIZIA DELLA NUOVA VISITA DI GIORGIA MELONI ALLA CASA BIANCA, ENFATIZZANDO IL VIAGGIO DEL 1 MARZO DELLA DUCETTA NEGLI USA (“LIBERO”: “L’ITALIA PROTAGONISTA”; “IL MESSAGGERO”: “OGGI PATTO CON ZELENSKY. E POI VERTICE DA BIDEN”). MA ERANO I SOLITI SPECCHIETTI PER GLI ALLOCCONI, VISTO CHE SI TRATTA DI UNA PRASSI DEL G7: OGNI ANNO, IL PRIMO MINISTRO DEL PAESE CHE ASSUME LA PRESIDENZA, VA IN TOUR TRA LE CAPITALI DEI PAESI CHE FANNO PARTE DEL GRUPPO DEI 7. INFATTI, È GIÀ STATA IN GIAPPONE E IL 2 MARZO ANDRÀ IN CANADA...

MELONI MARCI - DOMENICA 18 FEBBRAIO DAGOSPIA MEJO DEL MAGO OTELMA: UNICO ORGANO DI INFORMAZIONE A PREVEDERE LA DISFATTA SARDA! "FRA 7 GIORNI, LE REGIONALI IN SARDEGNA POTREBBERO RIVELARSI MOLTO SORPRENDENTI - L’ULTIMO SONDAGGIO RISERVATO È UNA DOCCIA GELATA PER I SOGNI DI GLORIA DI MELONI: TODDE SORPASSA TRUZZU, SINDACO DI CAGLIARI IMPOSTO DALLA DUCETTA IN CULO A SALVINI - SE TALI RILEVAZIONI DIVENTASSERO REALTÀ, IL CENTRODESTRA PERDEREBBE LA REGIONE SARDEGNA E PER MELONI SAREBBE LA PRIMA BRUCIANTE SCONFITTA. MENTRE PER PD-M5S IL SOGNO DI UNIRE LE FORZE POTREBBE DIVENTARE REALTÀ -. DOPO UN ANNO E MEZZO, LA LUNA DI MIELE E' FINITA? 

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE