DIMENTICATE PROVINI E GAVETTA: ORA GLI ATTORI LI SCELGONO I FOLLOWER – IL FENOMENO È GIÀ REALTÀ ALL’ESTERO E SEMBRA CHE IL CONTAGIO SIA ARRIVATO ANCHE IN ITALIA: PARE CHE IL NUMERO DEI SEGUACI STIA INFLUENZANDO NON SOLO LE SCELTE COMMERCIALI E PROMOZIONALI, MA ANCHE QUELLE ARTISTICHE - SIA AL CINEMA CHE IN TV, IN FASE DI CASTING, TRA DUE INTERPRETI UGUALMENTE TALENTUOSI E ADATTI ALLA PARTE, SEMBRA FINISCA PER PESARE IL PROFILO SOCIAL E IL NUMERO DEI CONTATTI…

-

Condividi questo articolo


Fulvia Caprara per “la Stampa”

 

instagram 3 instagram 3

I registi non lo ammetterebbero mai, e tantomeno i diretti interessati che lottano per farsi strada mettendo in luce le proprie qualità recitative. Eppure ormai lo sanno tutti, c' è uno spettro che si aggira nel mondo dell' audiovisivo italiano (all' estero è già una realtà evidente e concreta), un fantasma capace di polverizzare anni di gavette e provini, una magnifica presenza che sta ri-disegnando l' intero star-system.

ALESSIA MARCUZZI A GAMBE APERTE SU INSTAGRAM ALESSIA MARCUZZI A GAMBE APERTE SU INSTAGRAM

 

Il nome è follower, e può riferirsi a vari social, in testa Instagram, quello attualmente più potente e gettonato.

Sembra che il numero dei seguaci di attori e attrici stia influenzando, in maniera sempre più cospicua, non solo le scelte commerciali e promozionali, ma anche quelle propriamente artistiche. Sia al cinema che in tv, succede che, in fase di casting, tra due interpreti ugualmente talentuosi e adatti alla parte, finisca per pesare il profilo social e il numero dei contatti.

 

instagram 1 instagram 1

Qualcuno griderà allo scandalo, qualcun' altro negherà allo stremo, ma gli esperti del web confermano: «L' Italia si sta adeguando solo adesso - dichiara il web manager Mauro Perrella -, negli altri Paesi, da almeno 5 o 6 anni, è già così. Instagram, ma anche gli altri social network, condizionano parecchio la creazione dei cast dei film e, in particolare, delle fiction».

FEDEZ E CHIARA FERRAGNI NUDI SU INSTAGRAM FEDEZ E CHIARA FERRAGNI NUDI SU INSTAGRAM

 

Fattore popolarità La ragione è semplice: «Attraverso un profilo social o una storia su Instagram è molto facile mostrare la popolarità reale di un personaggio. I numeri parlano, se uno ha un milione di follower può garantire in partenza un' ampia fetta di pubblico, aumentando, così, il proprio potere contrattuale».

 

acquisire follower su instagram 1 acquisire follower su instagram 1

Non a caso, il mercato nero dei follower e dei like è fiorentissimo: «Per questo - aggiunge Perrella - è necessario gestire i profili con attenzione, seguire i consigli giusti. Molti attori non sono ancora del tutto coscienti del mezzo, e quindi non sanno dosare quantità e tempistica dei post».

baudo instagram baudo instagram

 

Le nuove leve Nel settore le nuove leve sono naturalmente più esperte (lanciatissime, per esempio, Benedetta Porcaroli e Alice Pagani, protagoniste della serie Netflix Baby ), eppure, nella classifica dei divi italiani più seguiti, svettano Monica Bellucci, Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi: «I follower - spiega Roberto Bisesti, ufficio stampa di tante star made in Italy - pesano molto a livello commerciale, ma contano anche nel lavoro degli uffici stampa.

benedetta porcaroli 35 benedetta porcaroli 35

 

Nel momento in cui si decide di gestire un personaggio è ovvio, anche se non determinante, tener conto dell' entità del profilo social. Se ti capita l' attore con 2 milioni e 500 mila follower, buon per l' ufficio stampa perché significa che a livello commerciale quell' interprete ha più possibilità di guadagnare».

 

alice pagani e benedetta porcaroli alice pagani e benedetta porcaroli

Se per alcuni addetti ai lavori la fase dei cast costruiti a tavolino, solo in base ai numeri web, è ancora lontana («I follower - osserva Moira Mazzantini, agente tra i più influenti del cinema italiano -, sono determinanti nella pubblicità, ma per i film non è ancora così), è anche vero che in alcuni casi, per esempio quello delle serie «teen», indirizzate al pubblico dei più giovani, i social influiscono eccome. Se ne tiene conto nell' assegnazione di ruoli, magari non quelli fondamentali, e, ancora più spesso, nella scelta delle facce destinate a promuovere un' opera.

alice pagani 12 alice pagani 12

 

Un volano per la pubblicità Accade di frequente che un attore con una piccola parte, ma con un grande numero di follower, venga utilizzato, da produttori e distributori, per animare la campagna promozionale del film o della fiction.

monica bellucci ph adolfo franzo' monica bellucci ph adolfo franzo'

 

Ogni nome ha il suo seguito e ormai sarebbe anacronistico non tenerne conto. Il panorama è comunque variegato. A fronte di celebrità molto presenti sui social, da Monica Bellucci (su Instagram ha 2 milioni e 300 mila follower) a Miriam Leone (812 mila), da Luca Argentero (un milione e 300 mila) a Salvatore Esposito (un milione e 100), ce ne sono altre che lavorano tanto, ma non hanno un account.

 

miriam leone miriam leone

I famosi senza account La più citata dagli esperti del settore è Margherita Buy, scarsa frequentazione social e tanti impegni sui set. Come lei fanno a meno di post, storie e tweet Valeria Golino, Isabella Ragonese, Jasmine Trinca, Alba Rohrwacher. Le attrici sono, in media, più attive degli attori, ma pesa anche l' età. Molto social Francesca Chillemi, Ilaria Spada e Matilde Gioli, da molti quasi promossa «influencer».

miriam leone 22 miriam leone 22

 

Poco social, anche se ha solo 27 anni, Valentina Bellè, che ha il suo account, ma lo usa poco: «Le ultime generazioni - commenta Bisesti - sono più tentate dalle attività social, magari rischiando di perdere un po' di vista la spina dorsale del cinema. Per quelle che, invece, sentono forte il mestiere della recitazione, follower e social lasciano il tempo che trovano».

benedetta porcaroli 37 benedetta porcaroli 37 benedetta porcaroli 36 benedetta porcaroli 36 miriam leone 21 miriam leone 21 monica bellucci 2 monica bellucci 2 miriam leone 23 miriam leone 23 monica bellucci 5 monica bellucci 5 monica bellucci 11 monica bellucci 11 monica bellucci 1 monica bellucci 1 benedetta porcaroli 23 benedetta porcaroli 23 miriam leone nuda in metti la nonna in freezer miriam leone nuda in metti la nonna in freezer monica bellucci 3 monica bellucci 3 miriam leone 20 miriam leone 20 monica bellucci 4 monica bellucci 4 monica bellucci 6 monica bellucci 6 monica bellucci 7 monica bellucci 7 monica bellucci monica bellucci benedetta porcaroli e alice pagani in baby benedetta porcaroli e alice pagani in baby miriam leone 24 miriam leone 24 alice pagani e benedetta porcaroli in baby alice pagani e benedetta porcaroli in baby benedetta porcaroli 22 benedetta porcaroli 22 miriam leone 7 miriam leone 7 miriam leone 18 miriam leone 18 miriam leone 19 miriam leone 19 miriam leone 6 miriam leone 6 miriam leone nuda in 1992 2 miriam leone nuda in 1992 2 miriam leone 5 miriam leone 5 miriam leone 4 miriam leone 4 benedetta porcaroli 34 benedetta porcaroli 34

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – GRANDE È LA CONFUSIONE SOTTO IL CIELO DI BRUXELLES: O IL QUINTETTO AL COMANDO, FORMATO DA MACRON, SCHOLZ, TUSK, SANCHEZ E MITSOTAKIS, TROVA UN ACCORDO IL 28 GIUGNO O SALTA TUTTO - IL BALLO DI SAN VITO SI GIOCA SUL NOME DI URSULA VON DER LEYEN. INVISA A UNA PARTE DEL PPE, CORRE IL RISCHIO DI ESSERE AFFONDATA DAL VOTO SEGRETO DEL PARLAMENTO - URGE AGGIUNGERE UN POSTO A TAVOLA. E QUI IL PPE SI SPACCA: ALLA CORRENTE DI WEBER, CHE VORREBBE IMBARCARE IL GRUPPO ECR GUIDATO DALLA REGINA DI COATTONIA, SI CONTRAPPONE LA CORRENTE DI TUSK. IL LEADER POLACCO CONTA IL MAGGIOR NUMERO DI PARLAMENTARI NEL PPE E ACCETTEREBBE SOLO I FRATELLI D’ITALIA. E PER MAGGIOR TRANQUILLITÀ, ANCHE I VOTI DEI VERDI, MA GIORGIONA NON CI STA - IL GUAZZABUGLIO SI INGROSSERÀ DOMANI, LUNEDÌ, CON L’INCONTRO DI UN IMBUFALITO ORBAN CON LA DUCETTA, REA DI AVER ARRUOLATO I RUMENI ANTI UNGHERESI DI AUR, E PRONTO A SALIRE SUL CARRO DI MARINE LE PEN - ALLA EVITA PERON DELLA GARBATELLA, CHE RISCHIA L’IRRILEVANZA POLITICA NELL’UNIONE EUROPEA, NON RESTA ALTRO CHE FAR SALTARE IL BANCO DEL 28 GIUGNO…

 

FLASH! - VIKTOR ORBÁN ASSUMERÀ IL 1° LUGLIO LA PRESIDENZA DI TURNO AL CONSIGLIO EUROPEO MA HA GIÀ FATTO INCAZZARE MEZZO CONTINENTE: IL MOTTO SCELTO DAL PREMIER UNGHERESE È MEGA (‘’MAKE EUROPE GREAT AGAIN’’). UN'EVIDENTE RIFERIMENTO AL MANTRA MAGA (‘’MAKE AMERICA GREAT AGAIN’’) CHE DA ANNI MARCHIA LE CAMPAGNE ELETTORALI DI DONALD TRUMP – NON BASTA: SFANCULATA LA DUCETTA PRO-KIEV, IL FILO PUTINIANO ORBAN MINACCIA DI ENTRARE NEL GRUPPO DI LE PEN-SALVINI – ASPETTANDO IL CAOS-ORBAN A PARTIRE DA LUGLIO, MACRON-SCHOLZ-TUSK VOGLIONO CHIUDERE LE NOMINE DELLA COMMISSIONE EU ENTRO IL 28 GIUGNO…

DAGOREPORT – COM’È STATO POSSIBILE IDENTIFICARE UNO DEI DUE UOMINI DEI SERVIZI CHE LA SERA DEL 30 NOVEMBRE 2023, UN MESE DOPO LA ROTTURA TRA MELONI E GIAMBRUNO, TENTAVA DI PIAZZARE “CIMICI” NELLA PORSCHE DEL VISPO ANDREA, PARCHEGGIATA DAVANTI CASA DELLA DUCETTA? - LA POLIZIOTTA, DI GUARDIA ALLA CASA DI GIORGIA, HA CHIESTO LORO DI IDENTIFICARSI, E VISTO I DISTINTIVI DEGLI 007 COL SIMBOLO DI PALAZZO CHIGI, HA ANNOTATO NOMI E COGNOMI - PER GLI ADDETTI AI LIVORI, UN “CONFLITTO” INTERNO AI SERVIZI HA FATTO ESPLODERE IL FATTACCIO: UNA PARTE DELL’AISI NON HA GRADITO L’OPERAZIONE “DEVIATA” (LO SCOOP DEL "DOMANI" ARRIVA 20 GIORNI DOPO LA NOMINA DI BRUNO VALENSISE AL VERTICE DELL’AISI)