LA FASE DUE DELLE ESCORT – IL SONDAGGIO DI “ESCORT ADVISOR”: IL 44% DEI CLIENTI È PRONTO A TORNARE DALLE RAGAZZE DI FIDUCIA. NON A CASO DAL 4 MAGGIO LE RICERCHE ONLINE SONO AUMENTATE DEL 58% - IN MOLTI DICONO CHE PREFERIRANNO SICUREZZA A PREZZO E CHE STARANNO MOLTO PIÙ ATTENTI ALLE RECENSIONI – UN’ESCORT ROMANA: “MI SONO ATTREZZATA CON TUTTE LE PRECAUZIONI. LUNEDÌ HO RICEVUTO QUASI 100 TELEFONATE E IN DUE GIORNI HO GUADAGNATO…”

-

Condividi questo articolo





 

 

 

Comunicato Stampa

 

FASE DUE ESCORT ADVISOR 1 FASE DUE ESCORT ADVISOR 1

Con la Fase 2 anche il settore del sesso a pagamento inizia a rimettersi in moto, ma con una tendenza inaspettata. Escort Advisor, il sito di recensioni di escort più visitato in Europa con oltre 2 milioni di utenti mensili solo in Italia, ha condotto un sondaggio anonimo tra i propri utenti per capire quali saranno i comportamenti degli amanti del sesso a pagamento. Al momento la domanda dei clienti, supera nettamente l’offerta delle escort, che rimangono ancora caute.

 

Dal sondaggio tra i clienti emergono comportamenti che possono indicare l’evoluzione del settore nel post coronavirus. Il 38% dei partecipanti ha dichiarato che porrà più attenzione dopo questa crisi a foto credibili e veritiere, mentre il 30% alle informazioni di altri clienti sulle professioniste, utilizzando ad esempio le recensioni.

chiara martini . escort advisor chiara martini . escort advisor

 

Il 48% porrà meno attenzione al prezzo, preferendo la sicurezza e la qualità. Infatti, il 58%, nel tornare agli incontri, è preoccupato dalla garanzia di salute della ragazza, ma risolve questo problema attraverso le informazioni degli altri clienti e la professionalità della sex worker. Il 44% dichiara che tornerà a visitare le escort non appena sarà possibile uscire in libertà e questo si evidenzia dai dati rilevati la scorsa settimana, dal 4 maggio, inizio della Fase 2.

 

FASE DUE ESCORT ADVISOR FASE DUE ESCORT ADVISOR

Rispetto al periodo precedente della Fase 1, dal 4 all’8 maggio, si è registrato un incremento delle ricerche giornaliere su Google del tema "escort+città" (es. "escort Milano", "escort Roma", ecc ecc) del +58%. Un dato interessante anche l'aumento della ricerca su Google della parola chiave "recensioni escort" che ha registrato un +46%.

 

SILVIA DUVAL - LA ESCORT TRANS NUMERO UNO DEL 2019 SU ESCORT ADVISOR SILVIA DUVAL - LA ESCORT TRANS NUMERO UNO DEL 2019 SU ESCORT ADVISOR

Le visite giornaliere al sito Escort Advisor hanno subito un rialzo del +27%. Anche il numero delle recensioni scritte sul sito dal 4 maggio, con la ripresa degli incontri, sono tornate ad aumentare rispetto al periodo di lockdown con un'impennata del +93%.

 

camilla, la escort numero tre del 2019 su escort advisor 26 camilla, la escort numero tre del 2019 su escort advisor 26

“L’assalto” dei clienti alle escort lo racconta bene Annalisa, escort di Roma: La paura a tornare a lavorare c'è, ma si può in sicurezza se anche i clienti ragionano. Ho avuto addirittura più richieste di rapporti non protetti e di baci in bocca, nonostante tutto quello che si è passato in questi mesi. Ovviamente non li ricevevo prima a queste condizioni e se me lo chiedono non li accontento. Mi sono attrezzata con tutte le precauzioni: mascherine, guanti e un macchinario per sanificare l'aria dell'appartamento in cui ricevo. Dovremo cambiare il modo di lavorare, ma ci possiamo convivere, anche perchè chi non sta bene non viene a trovarci...Ho ricevuto solo lunedì quasi 100 telefonate e in due giorni ho guadagnato quasi 3000 euro, ma ho ricevuto solo i clienti che conosco, di cui mi fido e so dove sono stati.

 

maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 14 maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 14

La crescita del numero di annunci di sex workers presenti su tutti i siti dedicati online sta invece aumentando lentamente. Meno del 30% delle escort che normalmente sono attive durante questo periodo dell'anno su tutti i siti di settore sono tornate in attività la scorsa settimana. Nella fase centrale del lockdown di metà aprile, il livello degli annunci presenti su tutti i siti dedicati era sceso del -94%, mentre nella prima settimana di maggio si è arrivati al -72%.

luana, la escort numero quattro del 2019 su escort advisor 12 luana, la escort numero quattro del 2019 su escort advisor 12

 

Camilla, escort di Roma, racconta: Non ricevo e faccio ancora solo videochat. I nuovi clienti prevalentemente chiamano per avere informazioni, quelli affezionati invece mi mandano messaggi per sapere come sto. Questo si è intensificato dal 4 maggio. Molti iniziano a non fidarsi più delle videochat perchè hanno paura delle truffe pagando in anticipo, ma anche noi non siamo tranquille a farci pagare dopo. La cosa che più mi preoccupa è che il 70% dei clienti nuovi che chiamano chiedono tutti di fare cose scoperte, senza preservativo e addirittura volendo baciare in bocca. Gli uomini sono impazziti. I clienti seri non vengono invece, hanno ancora paura.

maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 12 maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 12 luana, la escort numero quattro del 2019 su escort advisor 17 luana, la escort numero quattro del 2019 su escort advisor 17 maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 28 maia, la escort numero uno del 2019 su escort advisor 28

 

Condividi questo articolo



media e tv

AIUTO! SONO IN ARRIVO LE “NUOVE KARDASHIAN” – CHARLI D’AMELIO È LA “TIKTOKER” PIÙ SEGUITA AL MONDO, CON 170 MILIONI DI “FOLLOWERS” E INSIEME ALLA SORELLA DIXIE, ANCHE LEI NELLA TOP TEN DEI “TIKTOKERS” PIÙ FAMOSI, SONO LE PROTAGONISTE DI UN REALITY SU DISNEY+ CHE RACCONTA LE LORO VITE PRIVATE – “IN TV NON NASCONDIAMO LE CRISI D’ANSIA, DOBBIAMO ANCORA FARE L'ABITUDINE A TUTTA QUESTA POPOLARITÀ” – MA INSIEME AGLI AMMIRATORI ARRIVANO ANCHE GLI “HATERS”

politica

COSI' NON SI PASS - SALLUSTI "AVVISA" SALVINI E MELONI DOPO IL FLOP DELLE PROTESTE NO PASS: “MI AUGURO CHE ANCHE GLI ESPONENTI DI CENTRODESTRA CHE IN QUESTI MESI HANNO STRIZZATO L'OCCHIO AI NO PASS PRENDANO ATTO CHE GLI ITALIANI LA PENSANO DIVERSAMENTE - SOGNO UN CENTRODESTRA CHE SI CANDIDI A GOVERNARE IL PAESE, NON UNO CHE SI METTE ALLA TESTA DI UNA MINORANZA NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI IMPAURITA MA PIÙ PROBABILMENTE IGNORANTE, OSTILE ALLA SCIENZA E IN CERCA DI UN RUOLO CHE ALTRIMENTI NON AVREBBE”

business

cronache

GIOVANNA BODA, INDAGATA PER CORRUZIONE, ERA CANDIDATA A DIVENTARE MINISTRO DELL'ISTRUZIONE CON L'APPOGGIO DEL QUIRINALE E DI MARIA ELENA BOSCHI, ALLA CUI COGNATA STAVA CERCANDO UN POSTO DI LAVORO - “LA VERITÀ”: “QUALCUNO AI VERTICI DELLA PROCURA O DELLA FINANZA HA AVVERTITO CHI DI DOVERE CHE QUALCUNO STAVA CANDIDANDO A MINISTRO UN'INDAGATA PER CORRUZIONE, INTERCETTATA E A RISCHIO DI ARRESTO? FONTI SMENTISCONO QUESTA SECONDA IPOTESI. LA VICENDA DIFFICILMENTE SARÀ CHIARITA, ANCHE PERCHÉ SU DI ESSA È CALATO IL SILENZIO…”

sport

cafonal

viaggi

salute

“UNA CURA PER IL COVID C'È GIÀ E SI PUÒ USARE DA SUBITO” - GIUSEPPE REMUZZI, DIRETTORE DELL'ISTITUTO MARIO NEGRI: “IL NOSTRO TRATTAMENTO CON ANTINFIAMMATORI RIDUCE LE OSPEDALIZZAZIONI DEL 90%. GLI STUDI SONO PUBBLICATI, I MEDICI POSSONO APPLICARLI A PRESCINDERE DALLE LINEE GUIDA. LE EVIDENZE A FAVORE DEGLI ANTINFIAMMATORI COMINCIANO A ESSERE TANTE ANCHE SE NON GIUSTIFICANO ANCORA IL CAMBIO DELLE RACCOMANDAZIONI DA PARTE DI AIFA. L'UNICO SCETTICO CHE ABBIAMO INCONTRATO? UN ITALIANO…”