GENERAZIONE Z? NO, GENERAZIONE ANSIA – DOPO IL LOCKDOWN GLI STUDENTI, PER AFFRONTARE SENZA ATTACCHI DI PANICO LE INTERROGAZIONI A SCUOLA, SI PRENDONO DI TUTTO, DAI FIORI DI BACH AI FARMACI ANSIOLITICI – LA NUOVA MODA È FARSI RIPRENDERE MENTRE SI PRENDONO “LE GOCCINE” E PUBBLICARE IL VIDEO SU TIKTOK - IL "FARMACO" PIÙ USATO DAI PISCHELLI PER CALMARSI E'...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Luca Ianniello Valentina Lupia per “la Repubblica - Edizione Roma”

 

RAGAZZA PRENDE DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI RAGAZZA PRENDE DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI

Benzodiazepine e gocce di fiori di Bach contro l’ansia da prestazione a scuola, per superare un compito in classe o un’interrogazione senza rischiare un attacco di panico. È il nuovo metodo dei liceali per approcciarsi a una verifica senza agitarsi e andare nel pallone. Il fenomeno degli “aiutini” è scoppiato dopo il lockdown, quando i giovani sono tornati a fare lezione in presenza dopo mesi di isolamento nella loro cameretta (ammesso che ne avessero una) e di didattica a distanza.

 

Oggi, a circa tre anni di distanza da quella fase, sono sempre di più gli adolescenti che ricorrono a queste sostanze per trascorrere serenamente una giornata a scuola. A testimoniarlo sono sindacati studenteschi, farmacisti, medici, testimonianze social e addirittura i video in rete. Su TikTok, il social preferito degli adolescenti, ce ne sono diversi.

 

RAGAZZI PRENDONO DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI A SCUOLA RAGAZZI PRENDONO DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI A SCUOLA

[…] «Ho provato varie terapie farmacologiche, tutte differenti tra loro. Ma poche, purtroppo, hanno portato a miglioramenti effettivi». E così alla fine Marco è stato costretto a iniziare con le benzodiazepine, sostanze per le quali ha «sviluppato una forte dipendenza fisica e mentale» e che «per la maggior parte del tempo» lo fanno sentire «solo “ drogato”». Rita è una studentessa maggiorenne dell’Albertelli.

 

«Ho iniziato a prendere le gocce di fiori di Bach un anno e mezzo fa per l’ansia a scuola. Le prendo quattro volte al giorno. È un rimedio omeopatico — prosegue — ma comunque riesce a rilassarmi, ormai sono convinta che dal momento in cui le prendo mi tranquillizzo».

 

RAGAZZA PRENDE DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI RAGAZZA PRENDE DELLE GOCCINE TRANQUILLANTI

Per l’acquisto di queste goccine, facilmente reperibili anche online, non serve ricetta medica. «Ad acquistarle sono anche adolescenti o genitori per i propri figli — spiega Giuseppe Longo, dell’omonima farmacia in piazza Vittorio all’Esquilino — Coi fiori si possono formulare diverse composizioni a seconda delle necessità, con o senza alcol, e le richiedono anche anziani o persone per i propri animali.  […]

ANSIA STUDENTI2 ANSIA STUDENTI2

ANSIA STUDENTI1 ANSIA STUDENTI1

 

Condividi questo articolo

media e tv

“SONO STATO A UN FESTINO HARD CON MATTEO MESSINA DENARO” – A “LE IENE” ISMAELE LA VARDERA, VICEPRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA DELLA REGIONE SICILIANA, RIVELA DI AVER PARLATO CON UN UOMO CHE SOSTIENE DI ESSERE STATO A UNA SERATA IN UNA VILLA IN PROVINCIA DI PALERMO CON IL BOSS – IL RACCONTO DEL TESTIMONE: “PRIMA DI ENTRARE A QUELLA FESTA TI PERQUISIVANO. L’ORDINE ERA DI NON RIVELARE CHI ERA PRESENTE. A MEZZANOTTE ARRIVAVANO LE ESCORT. SNIFFANO QUASI TUTTI. MESSINA DENARO ERA SEDUTO CON UNO DELLE FORZE DELL’ORDINE E CON UN MEDICO. C’ERA PURE UN NOTO POLITICO. IL BOSS SI PRESENTÒ A ME CON IL NOME DI ANDREA E…”

politica

VI RICORDATE DI VIRGINIA SANJUST DI TEULADA, EX SIGNORINA BUONASERA E GIÀ COCCA DI BERLUSCONI? LA PROCURA DI ROMA HA CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER LA 45ENNE, CON UN PEDIGREE FAMILIARE NOBILE PER STALKING NEI CONFRONTI DELL’EX COMPAGNO E PER AVER DEVASTATO LA CASA DELLA NONNA, L'EX STELLA DEL CINEMA ANTONELLA LUALDI, CHE NON VOLEVA DARLE SOLDI – IL RAPPORTO CON L’AGENTE DEL SISDE FEDERICO ARMATI E LA “RELAZIONE PARTICOLARE” CON IL CAV: “MI AVEVA PRESO A CUORE MA È L’UOMO PIÙ IMPOTENTE DEL MONDO"

business

cronache

sport

FATE LEGGERE QUESTO PEZZO AI TIFOSI DELLA JUVENTUS - PER CAPIRE COME SIA STATA POSSIBILE LA PENALIZZAZIONE DI 15 PUNTI E PERCHE’ SIA STATA SANZIONATA SOLO LA JUVE PER LE PLUSVALENZE, BISOGNA COMPRENDERE CHE SONO CAMBIATE LE PROVE IN MANO MAGISTRATI GRAZIE ALLE CARTE DELL’INCHIESTA PRISMA - LE “EVIDENZE RELATIVE A INTERVENTI DI NASCONDIMENTO” O “MANIPOLATORI” SONO EMERSE SOLO PER LA JUVENTUS (CHE DA SOCIETÀ QUOTATA “DEVE RISPONDERE DEI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI”), MENTRE A CARICO DELLE ALTRE SQUADRE (SAMPDORIA, EMPOLI, GENOA, PARMA, PISA, PESCARA, PRO VERCELLI, NOVARA), “NON SUSSISTONO EVIDENZE DIMOSTRATIVE SPECIFICHE”

cafonal

TENETEVI SALDI. TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. ROMA GODONA ESISTE E RESISTE. E SI SOLLAZZA AL FESTONE DI SANDRA CARRARO, STARRING PUPO CHE GORGHEGGIA CON MARA VENIER, BRU-NEO VESPA CHE TRILLA IL RITORNELLO DI “GELATO AL CIOCCOLATO, DOLCE E UN PO’ SALATO…”, MENTRE NICOLINO PORRO AGITA I PIEDINI. SCUTRETTOLA SENZA UNA CURVA FUORI POSTO MARIA ELENA BOSCHI. NON FA RIDERE, FA IMPRESSIONE ADRIANO ARAGOZZINI. INTORNO BOLGIA E PIGIA PIGIA DI PARTY-GIANI - CERTO, UN FESTONE ULTRA-CAFONAL, SPENSIERATO E GAUDENTE, MA PRIVO DELLA CILIEGINA CHE FA OGGI DI UN PARTY UN EVENTO: UN COLLEGAMENTO CON ZELENSKY DA KIEV SOTTO LE BOMBE... – VIDEO STRACULT!

viaggi

salute