GUIDO BERTOLASO È STATO RICOVERATO AL SAN RAFFAELE DI MILANO – DOPO L'ANNUNCIO DELLA POSITIVITÀ AL CORONAVIRUS L'EX CAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE AVEVA DETTO CHE SAREBBE RIMASTO IN ISOLAMENTO, MA POI I MEDICI HANNO DECISO DI RICOVERARLO A SCOPO PRECAUZIONALE. HA LA FEBBRE, MA NON È INTUBATO – FONTANA: "L'HO VISTO SOLO DUE MINUTI, NON TORNO IN QUARANTENA" – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Andrea Montanari per www.repubblica.it

 

guido bertolaso rientra in italia 1 guido bertolaso rientra in italia 1

E' stato ricoverato in ospedale, al San Raffaele di Milano, nella tarda serata di ieri: Guido Bertolaso ieri ha annunciato di essere risultato positivo al coronavirus. Il consulente scelto dalla Regione Lombardia per portare avanti il progetto dell'ospedale negli spazi della Fiera di Milano lo ha fatto sapere con un video su Facebook.

 

guido bertolaso rientra in italia 2 guido bertolaso rientra in italia 2

In un primo momento aveva detto che sarebbe stato in isolamento, ma ieri sera la decisione di trasferirlo al San Raffaele: dovuta, sembra, alla febbre che aveva manifestato già ieri, all'età (Bertolaso ha 70 anni) e ai contatti che potrebbe aver avuto nei primi giorni a Milano, quando è arrivato - appunto - per seguire i lavori in Fiera. Da quanto si è saputo non è intubato, ma la scelta del ricovero sarebbe stata soprattutto a scopo precauzionale.

 

GUIDO BERTOLASO ATTILIO FONTANA GUIDO BERTOLASO ATTILIO FONTANA

Oggi il presidente della Fiera Enrico pazzali  ha annunciato che non ci saranno comunque ritardi nella consegna dell'ospedale in allestimento: "Oggi è il sesto giorno di cantiere e contiamo di rispettare gli impegni che ci siamo presi. Oltre 200 persone al giorno lavorano su tre turni, in 24 ore", aggiungendo che il primo modulo sarà consegnato fra pochi giorni. Alla fine, "i posti letto saranno circa 250, stiamo finalizzando il layout perché il progetto è dinamico, in particolare un padiglione ospiterà circa 145 letti di terapia intensiva. Poi saranno i medici e gli ospedali che gestiranno questa struttura a pianificare l'organizzazione di questo tipo di ospedale".

GUIDO BERTOLASO GUIDO BERTOLASO berlusconi bertolaso berlusconi bertolaso

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

"PIRLO AVEVA MESSO IN CAMPO UNA SQUADRA CHE PIÙ OFFENSIVA NON SI PUÒ MA LA JUVE HA FATTO DUE TIRI NELLA PORTA GIALLOROSSA, ENTRAMBI DI RONALDO, IL RIGORE E LA PALLA COLPITA DI TESTA (QUANDO I BIANCONERI ERANO IN 10): 2-2 IL RISULTATO FINALE. E’ SOLO LA SECONDA PARTITA DEL TORNEO, VUOL DIRE POCO. MI HA IMPRESSIONATO MOLTO DI PIÙ L’INTER DI IERI SERA. VINCA IL MIGLIORE, COME DA NOVE ANNI ACCADE SEMPRE" - PARATICI SUL CASO-SUAREZ: "LA JUVE HA AGITO NELLA MASSIMA TRASPARENZA E RISPETTO DELLE REGOLE” – VIDEO

cafonal

viaggi

salute