INFLUENCER A MANO ARMATA – LE BOMBASTICHE RAGAZZE CON LA PISTOLA SONO LE NUOVE EROINE AMERICANE: SU INSTAGRAM PUBBLICANO FOTO IN CUI FUCILI E PALLOTTOLE SI ACCOMPAGNANO A REGGISENI E PERIZOMA – LORO OSANNANO IL SECONDO EMENDAMENTO IN MUTANDE E I FOLLOWER LE GLORIFICANO - ALLE COMPAGNIE PRODUTTRICI DI ARMI AMERICANE È VIETATO FARE PUBBLICITÀ, MA NON E' NEGATO LORO IL DIRITTO DI REGALARE FUCILI E PAGARE BONAZZE CHE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Michela A.G. Iaccarino per “il Fatto quotidiano”

 

liberte austin 5 liberte austin 5

Fucili e perizoma. Pallottole, reggiseni e sorrisi color ovatta. Acciaio e pelle, sempre nuda e patriottica delle tiratrici scelte. Belle, bellissime veterane di guerra o cacciatrici in bikini e mano armata. Con un dito sul grilletto e uno sullo smartphone, le influecer di armi americane invadono il web. Loro osannano il secondo emendamento in mutande, i follower le glorificano.

 

La loro fiera delle armi e delle vanità viene aggiornata a cadenza quotidiana sui social. Soprattutto su Instagram espongono nuovi modelli di automatiche, semiautomatiche abbinati a lingerie a stelle strisce, degli stessi colori della loro bandiera, quella dell' America First e di quel presidente ossigenato che quasi tutte loro amano.

kimberly matte kimberly matte

Charissa Littlejohn, ritratto in divisa da veterana dell' esercito, lineamenti perfetti e 400mila followers.

 

Lei alterna foto di suo figlio neonato, mitragliatrici e ottiche millimetriche, e si chiede quale gli regalerà prima. Le passerelle delle influncer di armi sono di solito sull' uscio di casa, nelle loro linde cucine, in salotti impeccabili. Non c' è il fango della guerra nei giardini perfettamente curati delle loro villette a schiera.

Semi-svestite guardano orgogliose l' acciaio letale, che ricambia lo sguardo.

 

charissa littlejohn 9 charissa littlejohn 9

Nell' impervio, polveroso e nazionalista Texas, con una tutina attillata e minacciosa a Houston, Liberte Austin, che ama le calibro 45, mostra la testa del cervo che ha ucciso e che tiene accanto al suo deposito di armi da 4mila dollari, regalatole dall' azienda produttrice in cambio di una serie di scatti per i 200mila follower.

 

Queste perfette mogli o fidanzatine della provincia Usa non danno consigli su come truccarsi, ma su come mirare, sparare e annientare il bersaglio. Sono i fucili i loro diamanti che brillano. Hanno le loro ragioni, molto rosa, ma anche molto verdi: oltre le apparenze glitter ci sono migliaia di dollari dietro quei click.

 

charissa littlejohn 8 charissa littlejohn 8

Alle compagnie produttrici di armi americane è vietato fare pubblicità, ma non è vietato regalare fucili e pagare bellissime donne che li mostreranno nei selfie tra sorrisi finti e like veri. Queste ragazze ad alto calibro funzionano più dei colleghi maschi e raccolgono commenti a grappolo.

 

kimberly matte 3 kimberly matte 3

La bionda Kimberly Matte, moglie di un ex militare, profilo da quasi 100 mila follower, alle 3.46, fuso orario del Michigan, nella notte di qualche giorno fa, aveva acconsentito a dare un' intervista, prima di sparire tra le filari del web. Delle ragazze in reggiseno e pistola lei è sicuramente l' ape regina: ha aperto la sua agenzia di modelle e avvia altre alla professione in un Paese dove una donna su cinque possiede un' arma. Lo dicono i dati del Pew Research Center del 2017, anno in cui il produttore Weatherby ha messo in commercio il primo fucile per donne, chiamandolo Camilla, in onore di sua moglie.

kimberly matte 4 kimberly matte 4

 

C' è sempre un' arma in cornice, anche a colazione tra le tazze del caffè, quando sono perfettamente truccate all' alba e raccontano la loro auto-difesa ad oltranza. Alle mazze ferrate glitterate e pizzi marziali, l' ex ufficiale di polizia Lauren Young preferisce i fucili di precisione Creedmoor da 2.600 dollari.

 

A scattare foto che l' hanno fatta finire su molteplici copertine è il suo fidanzato, che a Natale le ha regalato uno dei suoi dieci automatici. Mentre regge con la mano destra una pistola e nella sinistra una pigna scrive che "è tutta questione di equilibrio" e "non oggi, Satana". Forse le aziende usano loro come strumento di seduzione nella vetrina digitale, forse le ragazze usano le armi per sedurre a loro volta. Non è semplice ma per la Young è chiaro. "Hai bisogno di tutti quei bambini? Di tutti quei pasti al McDonald?

liberte austin 10 liberte austin 10

 

Davvero hai bisogno di tutte quelle borse e pantaloni da yoga? Non giudico il tuo consumismo, non giudicare il mio" ha scritto pochi giorni fa a chi la criticava per l' armamentario. Al suo messaggio la risposta è stata celere: "I pantaloni da yoga non hanno mai ucciso nessuno".

charissa littlejohn 7 charissa littlejohn 7 kimberly matte 1 kimberly matte 1 kimberly matte 9 kimberly matte 9 kimberly matte 6 kimberly matte 6 charissa littlejohn 4 charissa littlejohn 4 liberte austin 12 liberte austin 12 charissa littlejohn 5 charissa littlejohn 5 charissa littlejohn 12 charissa littlejohn 12 charissa littlejohn 13 charissa littlejohn 13 charissa littlejohn 2 charissa littlejohn 2 charissa littlejohn 14 charissa littlejohn 14 charissa littlejohn 15 charissa littlejohn 15 charissa littlejohn 1 charissa littlejohn 1 charissa littlejohn 10 charissa littlejohn 10 charissa littlejohn 11 charissa littlejohn 11 charissa littlejohn 16 charissa littlejohn 16 charissa littlejohn 17 charissa littlejohn 17 charissa littlejohn 18 charissa littlejohn 18 charissa littlejohn 6 charissa littlejohn 6 charissa littlejohn 3 charissa littlejohn 3 kimberly matte 10 kimberly matte 10 kimberly matte 2 kimberly matte 2 kimberly matte 5 kimberly matte 5 kimberly matte 7 kimberly matte 7 liberte austin 1 liberte austin 1 kimberly matte 8 kimberly matte 8 liberte austin 11 liberte austin 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP - “COME SEI ELEGANTE. PECCATO TU SIA GIÀ SPOSATO” – LE AVANCES SCHERZOSE A ALVIN DA PARTE DI ILARY CHE POI CRITICA IL PREMIO DELL’ISOLA (“IL PIU’ BRUTTO NELLA STORIA DEI REALITY) – LA GAFFE CON NICK DEI CUGINI DI CAMPAGNA E IL TRIONFO DI VAPORIDIS – FRATTESI NUDO SU INSTAGRAM: COLPA DI UN HACKER O DISATTENZIONE? - GRANDE FRATELLO VIP: NEL CAST ANCHE LA CANTANTE FIORDALISO? LE VOCI SU ORIETTA BERTI OPINIONISTA - LA "PAX" TRA FEDEZ E AMBRA - CHI È QUEL DIRETTORE CHE MANDA ROSE A FRANCESCA CAROLLO, INVIATA DI "QUARTO GRADO"? E LUCA FORLANI…

politica

È FINITA LA MANGIATOIA DEL SUPERBONUS! - DRAGHI SI È ROTTO LE PALLE DELLA MISURA DI CONTE SULL'EDILIZIA E LA MANDA IN SOFFITTA DEFINITIVAMENTE, RINUNCIANDO A QUALSIASI PROROGA: ANCHE SE, PER SMALTIRE LE TANTE PRATICHE RIMASTE BLOCCATE, DOVREBBE ARRIVARE UNA SEMPLIFICAZIONE SUL FRONTE DELLE CESSIONI DEI CREDITI - I FURBASTRI DELLE FRODI SONO ANDATI A NOZZE IN QUESTI MESI: SOLO OGGI A NAPOLI È ANDATO IN SCENA UN SEQUESTRO DELLA GUARDIA DI FINANZA PER UNA PRESUNTA TRUFFA DA OLTRE 772 MILIONI DI EURO...

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO PALLONARO - SI STAVA MEGLIO QUANDO C'ERA MATARRESE? L'EX PRESIDENTE DELLA SERIE A E DELLA FIGC HA PRESENTATO AL SALONE D'ONORE DEL CONI IL SUO LIBRO "E ADESSO PARLO IO": "SONO RATTRISTATO NEL CONSTATARE IL MOMENTO CRITICO CHE STA VIVENDO IL CALCIO ITALIANO. NON VOGLIO FARE PROCESSI, MA VI SIETE INCATTIVITI" - AD ASCOLTARLO C'ERANO I PRESIDENTI DELLA LAZIO, CLAUDIO LOTITO, E DELLA LEGA DI A, LORENZO CASINI. PRESENTI ANCHE GABRIELE GRAVINA, LUCA PANCALLI, VITO COZZOLI, GIANCARLO ABETE E FRANCESCO GHIRELLI, OLTRE AL PADRONE DI CASA GIOVANNI MALAGÒ E… - FOTO

viaggi

salute

CHI SONO I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA DELLA NUOVA ONDATA DI COVID? HANNO IN MEDIA PIÙ DI 75 ANNI, NOVE VOLTE SU DIECI SONO VACCINATI CON ALMENO DUE DOSI E OTTO SU DIECI SONO RICOVERATI IN INTENSIVA PER “ALTRO” – I PAZIENTI CON POLMONITE SONO MOLTO RARI E LA GRANDE MAGGIORANZA ARRIVA PER ALTRE PATOLOGIE CHE COMPROMETTONO LE FUNZIONI VITALI, COME ICTUS, IPERTENSIONE POLMONARE, INSUFFICIENZA CARDIACA O TRAUMI E INTERVENTI: IN CERTI CASI IL VIRUS FAVORISCE GLI SCOMPENSI E…