“MI DISTURBA VEDERE PERSONAGGI FAMOSI CHE PARLANO DI DISABILITÀ SENZA SAPERE COSA DICONO” - MATTIA ABBATE, AFFETTO DA DISTROFIA MUSCOLARE DI DUCHENNE, SU “REPUBBLICA” ASFALTA FEDEZ CHE SI È LANCIATO IN UNA SERIE DI BATTUTE INFELICI SULLA DISABILITÀ AL PODCAST "MUSCHIO SELVAGGIO": "UN CONTO È IRONIZZARE, UN ALTRO È RIDICOLIZZARE E BANALIZZARE. SONO STATI AFFRONTATI TEMI CON AFFERMAZIONI GRAVI E IRRISPETTOSE. COME QUANDO SI E' DETTO CHE LE RAGAZZE DISABILI VOGLIONO ESSERE SCOPATE..."

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Mattia Abbate per www.larepubblica.it

 

fedez emanuel stoica 1 fedez emanuel stoica 1

Giorni fa mi sono imbattuto in alcuni commenti a un podcast condotto da Fedez che si chiama "Muschio Selvaggio". Ho deciso di far sentire anche la mia voce sulla vicenda, già dibattuta e al centro di non poche polemiche. Durante una puntata è stato invitato Emanuel Stoica, un tiktoker affetto da Sma che utilizza una carrozzina elettrica. Sono state affrontate tematiche legate alla disabilità, parzialmente in modo un po' superficiale e per luoghi comuni, purtroppo a tratti anche con affermazioni gravi e irrispettose. L'idea che ha orientato il dibattito è che si può fare ironia sulla disabilità ma, a mio parare, un conto è ironizzare, un altro è ridicolizzare e banalizzare; inoltre, un conto è parlare a titolo personale, un altro è farsi portavoce anche di altri.

fedez emanuel stoica 3 fedez emanuel stoica 3

 

Il podcast si è aperto con il solito luogo comune che tutti possiamo essere disabili e Fedez ha detto: "Uno che non è bravo in matematica è diversamente abile". Non andare bene in una materia non è assolutamente paragonabile a una disabilità provocata da una patologia invalidante. Una seconda affermazione di Fedez, avallata dal suo interlocutore, è stata: "Possiamo dire che le persone disabili si dividono in due categorie: quelli fortunati che hanno accettato la malattia e quelli inc**, a volte giustamente, che non accettano la malattia". Emanuel ha risposto di sì. Io credo che sia molto pericoloso categorizzare le persone, perché è troppo riduttivo e superficiale.

 

fedez fedez

La questione è più complessa, perché esistono persone disabili che, a causa delle loro patologie, non sono in grado di comunicare ed esprimere il loro sentire. Un altro passaggio del podcast è stato quello relativo all'assistente sessuale, figura di tutto rispetto, che è stata invece definita da Emanuel nel modo peggiore, ossia "una escort gratuita pagata dallo Stato".

 

Invece, l'assistente sessuale è una sorta di sessuologo-psicologo che deve guidare le persone disabili a gestire le proprie pulsioni e ad avere una sessualità più equilibrata. Inoltre, in Italia il profilo professionale non prevede che ci siano rapporti sessuali con il paziente, perciò, anche in questo caso, è stata data un'informazione sbagliata. La ciliegina sulla torta è stata di Fedez quando ha aggiunto una frase che ha gettato benzina sul fuoco, dicendo: "Le donne disabili vogliono essere s***e". Ma è con la risposta gravissima di Emanuel che si è toccato il fondo: "Almeno ad una donna disabile non devi dirle di stare ferma". Pronunciare queste affermazioni è sottintendere che con donne disabili è più facile avere rapporti consenzienti, istigando in qualche modo atti di violenza verso donne disabili. 

 

fedez emanuel stoica 2 fedez emanuel stoica 2

(…) Mi disturba vedere personaggi famosi che si mettono a parlare di disabilità senza neanche sapere cosa dicono e senza verificare le loro affermazioni. (…) Quando si parla di disabilità si può usare un poco di ironia, ma sempre con garbo e intelligenza. Informazioni sbagliate non fanno altro che alimentare alcuni pregiudizi e luoghi comuni nei confronti dei disabili. Le parole avventate di Emanuel rischiano di calpestare tanti anni di battaglie per i diritti delle persone disabili.

 

fedez emanuel stoica 4 fedez emanuel stoica 4

Mattia Abbate, l'autore di questa rubrica, è affetto da distrofia muscolare di Duchenne. "Questo spazio - dice - è nato per aiutare chi convive con difficoltà di vario genere ad affrontarle e offre alle persone sane un punto di vista diverso sulla realtà che le circonda". Segnalate un problema o raccontate una storia positiva di disabilità all'indirizzo e-mail postacelere.mi@repubblica.it o scrivete a Mattia su Instagram www.instagram.com/abbate_mattia/

emanuel stoica emanuel stoica

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

GUARDA CHE STRANO, TIM FA IL BOTTO A MILANO – TELECOM ARRIVA A UN RIALZO TEORICO DEL 13% A PIAZZA AFFARI DOPO CHE IL MINISTRO URSO HA DETTO, A BORSA APPENA APERTA, CHE “IL GOVERNO SEGUE CON ATTENZIONE L’OFFERTA” DI KKR PER LA RETE – IL MEF ERA STATO INFORMATO: HA DATO IL VIA LIBERA, SCONFESSANDO DI FATTO CDP, OPPURE HA SOLO PRESO ATTO? – CURIOSO CHE IL GOVERNO PIÙ SOVRANISTA DELLA STORIA, DOPO AVER REGALATO ITA AI TEDESCHI, RISCHI DI FAR FINIRE L’INFRASTRUTTURA TELEFONICA NELLE MANI DEGLI  AMERICANI…

cronache

sport

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute

L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…