“MI HANNO DETTO DI STARE ZITTO” - NICHOLAS TARTAGLIONE, IL 51ENNE COMPAGNO DI CELLA DI JEFFREY EPSTEIN, RIVELA DI ESSERE STATO MINACCIATO DAI POLIZIOTTI DEL CARCERE DOVE IL FINANZIERE SI È SUICIDATO – L’AVVOCATO DEL DETENUTO CHIEDE IL TRASFERIMENTO DELL’UOMO E DENUNCIA: “IL MESSAGGIO È CHE SE TRASMETTE INFORMAZIONI SULLA STRUTTURA O SUL RECENTE SUICIDIO DI EPSTEIN, CI SARÀ UN PREZZO DA PAGARE…” (VIDEO)

-

Condividi questo articolo


 

DAGONEWS

 

nicholas tartaglione 2 nicholas tartaglione 2

Nicholas Tartaglione, l’ex poliziotto 51enne che per un breve periodo è stato compagno di cella di Jeffrey Epstein, ha affermato che le guardie carcerarie lo hanno minacciato di “stare zitto” e di non parlare del suicidio di Epstein.

 

Tartaglione adesso chiede di essere trasferito dal Metropolitan Correctional Center dopo essere stato minacciato di "tacere" e "smettere di parlare" di come Epstein sia stato in grado di suicidarsi in custodia dei federali.

 

jeffrey epstein jeffrey epstein

Tartaglione ha condiviso brevemente una cella con Epstein all'interno del centro di detenzione: è stato lì che il finanziere avrebbe tentato il suicidio per la prima volta.

 

In un primo momento si era creduto che Tartaglione avesse aggredito Epstein, che venne ritrovato privo di coscienza con segni sul collo sul pavimento della cella lo scorso 23 luglio. Motivo per cui l’ex poliziotto e il finanziere vennero separati e messi in due celle separate.

 

nicholas tartaglione nicholas tartaglione

«Il chiaro messaggio ricevuto da Tartaglione è che se trasmette informazioni sulla struttura o sul recente suicidio di Epstein, ci sarà un prezzo da pagare - ha scritto Bruce Barket, l'avvocato di Tartaglione, in una lettera indirizzata al giudice federale Kenneth Karas - Indipendentemente dal fatto che gli investigatori abbiano scelto di intervistare il signor Tartaglione sul tentato suicidio di cui è stato testimone o su come viene gestita la struttura e sulle condizioni in cui i detenuti sono costretti a vivere, i funzionari sanno che lui ha informazioni potenzialmente molto dannose per le stesse persone ora incaricate di proteggere lui e gli altri detenuti».

nicholas tartaglione 1 nicholas tartaglione 1 metropolitan correctional center metropolitan correctional center

 

Tartaglione è nel braccio della morte dopo essere stato accusato di aver ucciso quattro persone nel nord dello stato di New York, nel 2016.

jeffrey epstein jeffrey epstein bill clinton jeffrey epstein bill clinton jeffrey epstein JEFFREY EPSTEIN JEFFREY EPSTEIN virginia giuffre virginia giuffre il cadavere di epstein 8 il cadavere di epstein 8 jeffrey epstein e donald trump jeffrey epstein e donald trump il cadavere di epstein 9 il cadavere di epstein 9 il cadavere di epstein 7 il cadavere di epstein 7 il principe andrew, virginia giuffre, ghislaine maxwell il principe andrew, virginia giuffre, ghislaine maxwell donald trumo e maxwell donald trumo e maxwell ghislaine maxwell e elon musk ghislaine maxwell e elon musk il cadavere di epstein 6 il cadavere di epstein 6 il cadavere di epstein 4 il cadavere di epstein 4 il cadavere di epstein 2 il cadavere di epstein 2 il cadavere di epstein 5 il cadavere di epstein 5 il cadavere di epstein 1 il cadavere di epstein 1 il cadavere di epstein 3 il cadavere di epstein 3 jeffrey epstein jeffrey epstein nicholas tartaglione 3 nicholas tartaglione 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - GIORGIA MELONI HA CHIESTO A FUORTES DI RIEQUILIBRARE LA RAI E NUOVI INNESTI: PER IL RUOLO DI DIRETTORE GENERALE CIRCOLA IL NOME DI ROBERTO SERGIO - ARRIVA LA SERIE TV CON LA FAMIGLIA CARRISI - ILARIA D'AMICO HA CONTRATTO BIENNALE BLINDATO CON LA RAI - MORGAN E ASIA ARGENTO INSIEME IN TV - PAURA A MATTINO 5: INCENDIO DIETRO LE QUINTE - TOMMASO ZORZI NON HA PIU’ IL TOCCO MAGICO: FA FLOP SU DISCOVERY CON DUE PROGRAMMI CANCELLATI E UN ALTRO A RISCHIO - SONIA GREY SI INTERROGA SU INSTAGRAM: DAL SEXTING ALLE DIMENSIONI DEL PENE - CONTINUA A SLITTARE IL PROGRAMMA “NON SONO UNA SIGNORA”, IL DRAG SHOW CONDOTTO DA ALBA PARIETTI DESTINATO AL PRIME TIME DI RAI2. PERCHE'?  

politica

business

cronache

sport

DOPO AVER SCASSATO IL BILANCIO DELLA JUVE, CR7 PUO’ DARE LA MAZZATA DEFINITIVA A AGNELLI - RONALDO È PRONTO A PRESENTARE LA “CARTA SEGRETA” IN PROCURA. IL PORTOGHESE È STATO RICONOSCIUTO DAI SINDACI COME “CREDITORE” DI 20 MILIONI DI EURO. LA SUA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI È STATA RESPINTA PERCHÉ "GENERICA". MA PER GLI INQUIRENTI LUI HA IL DOCUMENTO – LA SOCIETA’ DI REVISIONE DELOITTE: "NEI BILANCI MANCANO I DEBITI" – I RISCHI DI “SANZIONI, ESCLUSIONE O LIMITAZIONE ALL'ACCESSO ALLE COMPETIZIONI” PER LE CONTROVERSIE CON LA UEFA…

cafonal

viaggi

salute

“ENTRO FINE ANNO AVREMO 10 MILIONI DI ITALIANI A LETTO CON L'INFLUENZA” - IL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO: “NEGLI ULTIMI ANNI DI VIRUS NE È CIRCOLATO POCO PER VIA DI MASCHERINE E DISTANZIAMENTO E PER QUESTO ABBIAMO UNA QUOTA MAGGIORE DI POPOLAZIONE PREDISPOSTA AL CONTAGIO - GLI ANTIBIOTICI NON VANNO MAI PRESI, NEMMENO A SCOPO PROTETTIVO PER I PIÙ ANZIANI, COME QUALCHE VOLTA ERRONEAMENTE SENTO DIRE. UNICA ECCEZIONE LA FANNO LE PERSONE CHE SOFFRONO DI BRONCHITE CRONICA O NEL CASO CI SIA UNA CONTEMPORANEA INFEZIONE BATTERICA. È SCONSIGLIATO FARE DA SÉ..."