“NON MI ASPETTAVO COSI’ TANTA GENTE PER VEDERMI GIOCARE A GOLF” – DJOKOVIC A ROMA IN GARA NELL’ALL STAR MATCH CHE PRECEDE LA RYDER CUP: “RESTERÒ QUI PER ASSISTERE AL VIA DEL TORNEO. SINNER? SARÀ DAVVERO UNO DEI GIOCATORI PIÙ DIFFICILI DA BATTERE ALLE ATP FINALS DI TORINO. LUI E ALCARAZ PORTERANNO IL TENNIS NEL FUTURO. FIORELLO? NON LO VEDO DA DUE ANNI. SPERO CHE...” – VIDEO

-

Condividi questo articolo


https://www.ansa.it/sito/videogallery/sport/2023/09/28/ryder-cup-djokovic-mai-vista-cosi-tanta-gente-per-vedermi_85d13787-b61b-475c-9e36-02306bb7ce05.html

 

Estratto da repubblica.it

 

djokovic ryder cup djokovic ryder cup

Alla dura legge del golf si sottomette anche il vincitore di 24 Slam. A un certo punto dell’All Star Match che precede la Ryder Cup, il torneo tra Europa e Usa che muove 50mila persone al giorno a Roma, Novak Djokovic si trova con la pallina affondata in mezzo metro d’erba. In un terribile “rough”, come si chiama nel golf, “per noi amateur è troppo duro” fiuta il pericolo Carlos Sainz, un altro campione prestato per un giorno al golf dei Vip.

 

Djokovic entra nella boscaglia, prende la mira, e invece della pallina falcia l’erba alta, scoppiando in una risata insieme al pubblico. Poco dopo un suo tiro finisce in mezzo agli spettatori, ma alla fine il bilancio di Nole è da applausi, infatti vince il suo match insieme a Kipp Popert, campione inglese del circuito per giocatori diversamente abili, nella squadra guidata dalla leggenda scozzese Colin Montgomerie che batte 7-4 quella dell’americano Corey Pavin. A fine gara sorride come se avesse vinto una finale.

 

 

Djokovic, uscire dal rough è stato più difficile di tutto lo Us Open messo insieme?

“Sì. Però alla fine è arrivato un grande successo”.

Che esperienza è stata?

djokovic ryder cup djokovic ryder cup

“Il golf è uno degli sport più belli che si possano vedere dal vivo. Questa era la mia prima esperienza, e spero che mi invitino ancora in futuro. Ho visto così tanta gente che mi guardava mentre giocavo a golf, mai vissuto niente del genere. Sono stato sotto pressione specialmente alla prima buca, ma poi ho sorpreso me stesso per il livello di gioco. Ovviamente ho avuto un partner fantastico che mi aiutava, insomma un’esperienza meravigliosa. Resterò qui per assistere al via del torneo venerdì, verrò di mattina prestissimo, dicono che sarà pieno e l’atmosfera sarà qualcosa di particolare. Devo rimanere”.

 

C’è un campione del golf che la ispira?

“Ho un’amicizia da più di dieci anni con Rory McIlroy, lui è stato fidanzato con una tennista, Caroline Wozniacki, ho avuto molte possibilità di parlare con lui quando viaggiava nel nostro circuito quando aveva tempo libero. È un amico, tifo per lui e per l’Europa”.

 

djokovic ryder cup djokovic ryder cup

A Roma incontra spesso Fiorello, appassionato di tennis, lo porterà su un campo di golf?

“(...) Non lo vedo da due anni, ma l’ho incontrato sempre ogni volta che venivo a Roma per gli Internazionali, eravamo amici, mi invitava nel suo show: spero che lo possa avere ancora perché è uno show molto speciale, con tanti sorrisi, energia positiva. Gli auguro bellissime emozioni, e di giocare insieme a golf un giorno”.

 

In Italia tornerà per le Atp Finals a Torino, Sinner sarà uno dei suoi avversari?

“Jannik gioca molto bene. È uno dei giocatori più importanti in questo momento, con Alcaraz può portare il tennis nel futuro. (...) Sarà davvero uno dei giocatori più difficili da battere a Torino. Comunque anch’io ho sensazioni belle e voglio giocare il mio miglior tennis alle Finals”.

novak djokovic - vignetta by osho novak djokovic - vignetta by osho

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO