“SONO INNAMORATA A 70 ANNI. E NON È UN TOY BOY” – CORINNE CLERY A ‘OGGI’: “CON ANGELO COSTABILE È STATA UNA STORIA CARINA MA ABBIAMO 28 ANNI DI DIFFERENZA E IO NON SONO CRETINA” – QUANDO PAOLO PAZZAGLIA LA TRADÌ CON ISABELLA FERRARI: “INCONTRÒ QUESTA BELLISSIMA RAGAZZA, IO ERO IMPEGNATISSIMA PER LAVORO. SUL MOMENTO ROSICAVO, ANCHE SE AVEVO COMINCIATO A…”

-

Condividi questo articolo



 

 

Anticipazione da “Oggi”

corinne clery foto di bacco (2) corinne clery foto di bacco (2)

 

Con OGGI, Corinne Clery fa uno scoppiettante bilancio della sua vita appena compiuti i 70 anni. E rivela: «Non sono più con Angelo (Costabile, ndr). È stata una storia molto carina ma abbiamo 28 anni di differenza, io ho tanti difetti ma non sono cretina. Adesso sono interessata a un’altra persona… è una storia nuovissima, da un mese... Non è una persona famosa ed è vicina alla mia età».

 

Corinne Clerye e Angelo Costabile Corinne Clerye e Angelo Costabile

Parla di un suo grande rammarico: «Ho cercato di dare il maggior amore possibile a mio figlio ma, essendo arrabbiato con me, qualcosa devo aver sbagliato. Sa, ero una mamma-bambina. Mi dispiace che ci sia stato un allontanamento. È una cosa dolorosa. Ma la porta non è chiusa per lui».

 

corinne clery corinne clery

Poi racconta gustosi aneddoti su mariti e amori. Come quando Paolo Pazzaglia la tradì con Isabella Ferrari e lei gli disse qualcosa come: “Puoi sparire”. «Sì, beh. Io ero impegnatissima per lavoro e ci vedevamo la domenica. Lui incontrò questa bellissima ragazza, capisco che uno possa aver perso la testa. Sul momento rosicavo, anche se avevo cominciato a vedere uno».

isabella ferrari isabella ferrari corinne clery a io e te corinne clery a io e te corinne clery corinne clery isabella ferrari isabella ferrari selvaggia isabella ferrari selvaggia isabella ferrari isabella ferrari isabella ferrari isabella ferrari isabella ferrari corinne clery 5 corinne clery 5 Corinne Clerye Angelo Costabile Corinne Clerye Angelo Costabile luca valerio corinne clery luca valerio corinne clery

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

IL PIANO DI MACRON, SANCHEZ, CONTE, ETC.: EUROBOND CON LA GARANZIA DELL'EUROPA FINALIZZATI SOLO ALL’EMERGENZA DEL CORONAVIRUS CON UNA COMMISSIONE CHE VERIFICHERÀ L’UTILIZZO DEI FONDI DEI VARI PAESI - LA SITUAZIONE È NELLE MANI DI TRE TEDESCHI (HOYER, URSULA E REGLING) DA UNA PARTE, DALL’ALTRA IL PRESIDENTE DELLA BCE CHRISTINE LAGARDE CON FABIO PANETTA CHE LA CONTROLLA (A LUI SI DEVE IL CAMBIO DI ROTTA DELLA FRANCESE), PIÙ DAVID SASSOLI - IL PROSSIMO PASSO DI CONTE: LO STATO GARANTIRA' I PRESTITI DELLE BANCHE ALLE IMPRESE - SI STA STUDIANDO L'ALLENTAMENTO DEL LOCKDOWN: SECONDO GLI ESPERTI IL 16 APRILE DOVREBBE FERMARSI L’ECATOMBE E DAL 18 SI POTREBBE PARTIRE CON UNA CAUTA RIAPERTURA

 

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute